Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Riso alla milanese

  • Zafferano e Riso alla milanese D'O

    Zafferano e Riso alla milanese D'O

    Lo chef Davide Oldani presenta Zafferano e Riso alla milanese D'O, evoluzione del classico risotto alla milanese, simbolo di Milano e di Expo 2015.Per preparare Zafferano e Riso alla milanese D'O, come prima cosa iniziate dalla salsa allo zafferano. Tenete da parte la salsa allo zafferano e passate alla cottura del riso. Per prima cosa ponete in un tegame dell'acqua e portatela a bollore, servirà per la cottura del riso. In questa fase è fondamentale mescolare il riso 11 e toccarlo spesso con le dita per capire quando sarà sufficientemente caldo 12. Tostare il riso alla perfezione permette all'ingrediente principale di questo piatto di esprimersi nel miglior modo. Proseguite la cottura del riso molto dolcemente, ...
  • Tortino di riso alla milanese

    Tortino di riso alla milanese

    Preparate il soffritto con 30 g di burro e la cipolla tritata; unite il riso, tostatelo, sfumatelo con il vino e portatelo a una cottura al dente con il brodo caldo. Distribuite sul riso le fette di prosciutto e 100 g di gorgonzola tagliato a dadini, coprite con il risotto tenuto da parte, appiattite bene anche questo e cuocete ancora per qualche istante, scuotendo la padella. Togliete il riso dal fuoco e servitelo con la salsa calda.
  • Trippa milanese

    Trippa milanese

    È una preparazione di carne, ricca di verdure, gustosa e appagante, tipica della cucina povera lombarda.Come preparare la trippa milanese Servi la trippa milanese ben calda.
  • Risotto giallo alla milanese

    Risotto giallo alla milanese

    Questa è la ricetta tradizionale del risotto giallo alla milanese, fatto con il midollo di bue e il brodo di carne: due ingredienti che non possono mancare nella preparazione di questo classico della cucina italiana! Il risotto giallo alla milanese piace a tutti ed è adatto per ogni occasione! Come preparare il risotto giallo alla milanese Sgocciolate la cipolla ed eliminatela; versate 450 gr di riso vialone nano e fatelo tostare qualche minuto mescolandolo spesso finché diventa traslucido. Quindi versate 2 mestoli il brodo di carne caldo, mescolate e coprite con un coperchio; lasciate che il riso assorba il brodo. Proseguite la cottura del riso per circa 15 minuti continuando a mescolare e ad aggiungere ...
  • Minestrone alla milanese

    Minestrone alla milanese

    Il minestrone alla milanese è una sostanziosa minestra di verdure arricchita con lardo e cotenne di maiale e riso, tipico della tradizione lombarda.Per preparare il minestrone alla milanese, mettete i fagioli a bagno nell'acqua 1 almeno per 12 ore e trascorso questo tempo scolateli 2. Trascorso questo tempo aggiungete la salsa di pomodoro 22, la verza 23 e il riso 24. Togliete dal fuoco il minestrone, insaporite con il pepe e terminate con il Grana Padano DOP grattugiato 27: ecco pronto il minestrone alla milanese!
  • Minestrone alla milanese

    Minestrone alla milanese

    Scopri la ricetta tradizionale, semplice e deliziosa, del minestrone alla milanese: un primo in brodo genuino, insaporito da un trito di salvia e pancetta. Unite anche 200 g di piselli freschi sgranati e 200 g di verza tagliata a listarelle sottili, lasciate cuocere per circa 20 minuti, quindi aggiungete 160 g di riso, che dovrà sobbollire per 12 minuti. Togliete la pentola dal fuoco, dopo 10 minuti unite al minestrone alla milanese 30 g di grana grattugiato, mescolate bene e lasciate raffreddare. Il minestrone alla milanese, quando di stagione, prevede tra i suoi ingredienti anche la zucca. Sarebbe meglio però non aggiungere il riso per evitare che si addensi troppo.
  • Risotto alla milanese

    Risotto alla milanese

    Il risotto alla milanese nella sua versione più tipica, la più amata, quella che regala un piatto unico nel suo genere e inimitabile.Sbucciate e tritate la cipolla, quindi mettetela a stufare in un pentolino a fuoco molto dolce con una noce di burro e un goccio di olio extravergine d'oliva. Prendete una casseruola o ancor meglio una risottiera e fatevi fondere un bella noce di burro; unite il riso e fatelo tostare. Quando i chicchi di riso avranno cambiato aspetto diventando traslucidi sarà il momento d'aggiungere il primo mestolo di brodo di carne. Protraete la cottura del riso con successive aggiunte di brodo, una volta cotto il risotto dovrà risultare piuttosto morbido.
  • Milanese primavera

    Milanese primavera

    Sbucciate i pomodori immergendoli per qualche istante in acqua bollente, tagliateli a metà, eliminate semi e acqua di vegetazione e tagliate la polpa a dadini; mettetela in un colino, salatela, mescolatevi qualche foglia di basilico spezzettata e lasciatela scolare fino a quando sono pronte le cotolette. Praticate qualche incisione sul bordo esterno delle costolette e asciugatele bene con carta da cucina. Sbattete leggermente le uova in un piatto, immergetevi le costolette e passatele nel pangrattato premendo bene con le mani per farlo aderire su tutta la superficie. Scaldate il burro in una larga padella, immergetevi le costolette impanate e cuocetele 3-4 minuti per lato, rigirandole una sola volta; scolatele ben dorate e salatele. Mettete le ...
  • Ossibuchi alla milanese

    Ossibuchi alla milanese

    È un piatto tipico della cucina milanese, conosciuto e apprezzato non soltanto dagli amanti dalla tradizione meneghina. Se volete rispettare la tradizione lombarda, accompagnate gli ossibuchi alla milanese con il risotto giallo allo zafferano e servirete un piatto unico appagante e gustoso! Come preparare gli ossibuchi alla milanese Servite gli ossibuchi buchi alla milanese, se vi piace, con un buon risotto giallo allo zafferano.
  • Ossibuchi alla milanese

    Ossibuchi alla milanese

    Gli ossibuchi alla milanese sono un piatto simbolo della cucina lombarda, un succulento secondo di carne condito con la tradizionale gremolada.Per realizzare gli ossibuchi alla milanese, per prima cosa preparate il brodo di carne che vi servirà per cuocere gli ossibuchi, poi sbucciate le cipolle e tagliatele a falde 1. A cottura ultimata, spegnete il fuoco e aggiungete il trito di prezzemolo e aglio nella padella 22, poi aromatizzate con la scorza grattugiata di un limone non trattato 23: i vostri ossibuchi alla milanese sono pronti per essere serviti e gustati 24!
  • Scopri anche