Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Ricetta castagnole al forno

  • Castagnole

    Castagnole

    Castagnole, Zeppole, Tortelli Milanesi, sono alcuni dei nomi con cui vengono chiamate queste frittelle dolci tipiche romagnole.Per preparare le castagnole incidete il baccello di vaniglia e prelevate i semi, poi uniteli allo zucchero e mescolate. Una volta che l'impasto avrà riposato iniziate a scaldare l'olio che dovrà raggiungere la temperatura di 170°, solo in questo modo infatti otterrete del castagnole dorate al punto giusto e cotte all'interno. Passate a formare le castagnole. Non appena l'olio sarà caldo immergete pochi pezzi per volta, potete aiutarvi con una schiumarola per trasferirli senza distorcerli; girate spesso le castagnole con un schiumarola per favorire una cottura uniforme. Poi scolate le vostre castagnole Nel frattempo ponete lo zucchero in una ...
  • Castagnole

    Castagnole

    Castagnole: solo il nome evoca maschere e coriandoli! Raccogliete l'impasto in un panetto e lasciatelo riposare per 30 minuti in un foglio di carta forno. Friggete le castagnole in abbondante olio bollente, quindi prelevatele dall'olio con un cucchiaio bucato ed adagiateli su fogli di carta assorbente.
  • Castagnole

    Castagnole

    Prendere l'impasto con un cucchiaino e friggere fino a quando le castagnole hanno preso un colorito biondo.
  • Castagnole

    Castagnole

    Sbucciare i kiwi, tagliarli a rondelle e metterli in una terrina con il succo di limone, lo zucchero e il rhum. Dividere il gelato in quattro coppe, guarnire con le fettine di kiwi e le mandorle sbucciate e tagliate a filetti, spolverizzare con.Sbucciare i kiwi, tagliarli a rondelle e metterli in una terrina con il succo di limone, lo zucchero e il rhum. Dividere il gelato in quattro coppe, guarnire con le fettine di kiwi e le mandorle sbucciate e tagliate a filetti, spolverizzare con il cioccolato grattugiato servire.
  • Castagnole ripiene

    Castagnole ripiene

    Le castagnole ripiene sono un dolce di Carnevale, che si realizza in tutta in Italia! Bocconcini fritti farciti di crema e passati nello zucchero.Per preparare le castagnole ripiene per prima cosa realizzate l'impasto: in una ciotola unite lo zucchero, i semi di vaniglia e sbriciolate il tutto con la punta delle dita perchè i semini si distribuiscano uniformemente. Una volta che l'impasto avrà riposato iniziate a scaldare l'olio che dovrà raggiungere la temperatura di 170°, solo in questo modo infatti otterrete del castagnole dorate al punto giusto e cotte all'interno. Passate a formare le castagnole. Non appena l'olio sarà caldo immergete pochi pezzi per volta, potete aiutarvi con una schiumarola per trasferirli senza distorcerli; girate ...
  • Castagnole salate

    Castagnole salate

    Le castagnole salate sono uno sfizio fritto salato per Carnevale: bocconcini da gustare anche farciti con golosa crema zucca e castelmagno!Per preparare le castagnole salate cominciate versando in un recipiente tutti gli ingredienti. Man mano che saranno pronte, scolate le castagnole salate sulla carta assorbente e continuate così con tutte le altre. Trasferite in tutto in una sac-à-poche con la bocchetta a siringa e iniziate a farcire le castagnole. Ecco pronte le vostre golose castagnole salate con crema di zucca e Castelmagno, buon Carnevale!
  • Castagnole fritte

    Castagnole fritte

    Il dolce più amato del Carnevale: la ricetta delle castagnole fritte. Come preparare le castagnole fritte Friggete le castagnole in abbondante olio di arachidi fino a che non saranno dorate.
  • Castagnole di ricotta

    Castagnole di ricotta

    Le castagnole di ricotta sono una variante delle castagnole, con aggiunta di ricotta nell'impasto. Una ricetta dolce ideale per Carnevale!Per preparare le castagnole di ricotta cominciate lasciando quest’ultima a scolare del siero in eccesso. Con queste dosi, dovreste ottenere circa 30 castagnole. In un tegame versate abbondante olio di semi di arachide e non appena sarà arrivato alla temperatura di 170° immergete poche sfere per volta, in questo modo la temperatura non si abbasserà troppo e le castagnole non si inzupperanno d’olio. A questo punto le vostre castagnole di ricotta sono pronte per essere spolverizzate con lo zucchero a velo.
  • Castagnole al Marsala

    Castagnole al Marsala

    Leggi la ricetta di Sale&Pepe e scopri i semplici passaggi per preparare questi sfiziosi dolci da gustare durante le feste di CarnevaleCome preparare le castagnole al Marsala Comincia a preparare le castagnole al Marsala, sbattendo in una ciotola le uova con un cucchiaio di Marsala, lo zucchero, l'olio di oliva e la scorza grattugiata dimezzo limone; aggiungi la farina e lavora il composto fino a ottenere una pastella liscia e omogenea. Scolali su carta assorbente da cucina, spolverizza le castagnole al Marsala di zucchero a velo e servile.
  • Castagnole mignon

    Castagnole mignon

    Sulla spianatoia fate una fontana con la farina setacciata insieme alla frumina e al lievito. Formate una conca al centro della fontata e versateci lo zucchero, le uova, gli aromi ed il sale. Mescolate leggermente con la forchetta e poi.Sulla spianatoia fate una fontana con la farina setacciata insieme alla frumina e al lievito. Formate una conca al centro della fontata e versateci lo zucchero, le uova, gli aromi ed il sale. Mescolate leggermente con la forchetta e poi aggiungete il burro freddo a pezzettini. Impastare bene la pasta fino ad avere un composto omogeneo. Dividete l'impasto in 6 parti e formate altrettanti rotolini della grossezza di un dito o poco più. E, rotolandoli tra ...
  • Scopri anche