Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Ragù di soia

  • Tagliatelle integrali con ragù di soia

    Tagliatelle integrali con ragù di soia

    Prepara la carne di soia. Metti in una ciotola la carne di soia, coprila a filo con il brodo vegetale tiepido e lasciala in ammollo per almeno 30 minuti o finché si sarà gonfiata. Fai il ragù. Unisci alle verdure la carne di soia, lasciala insaporire per 5 minuti, aggiungi la polpa di pomodoro, poco sale e prosegui la cottura a recipiente semicoperto, e a fuoco basso, per 40 minuti bagnando, se necessario, con qualche cucchiaio di brodo vegetale.
  • Soia

    Soia

    La soia è una pianta erbacea della famiglia delle leguminose che, con il riso, ha sempre rappresentato una fonte di nutrimento delle popolazioni orientali. I semi di soia sono ricchi di …
  • Linguine al ragù di soia e funghi shiitake

    Linguine al ragù di soia e funghi shiitake

    Versa in una pentola i fiocchi di soia e unisci tanta acqua sino a ricoprirli a filo. Scola la soia in un colino e lasciala sgocciolare perfettamente, strizzandola con il dorso di un cucchiaio per eliminare tutta l’acqua in eccesso.
  • Ragù

    Ragù

    Il ragù è uno dei sughi per la pasta tra i più conosciuti e amati in Italia. Qui ve lo proponiamo nella versione classica, che vi piacerà di certo!Quando volete realizzare un buon ragù casareccio, in un mixer tritate la carota fatta a pezzi, il sedano e le cipolle. Il vostro ragù è pronto per accompagnare ogni formato di pasta.
  • Germogli di soia saltati

    Germogli di soia saltati

    I germogli di soia saltati sono un contorno etnico semplice e veloce da cucinare, preparato con l'aggiunta di zenzero, peperoncino e salsa di soia.Per preparare i germogli di soia saltati, per prima cosa sbucciate lo zenzero 1 e tagliatelo a listarelle 2; poi eliminate il picciolo del peperoncino e tagliatelo a rondelline, lasciando i semi al suo interno 3. Lasciate rosolare lo zenzero e il peperoncino per un minuto, mescolando di tanto in tanto poi aggiungete i germogli di soia 6 e fateli saltare per un paio di minuti, mescolando continuamente. Versate la salsa di soia 7 e lasciatela evaporare; una volta che la salsa di soia sarà evaporata, bagnate i germogli con l’acqua 8 ...
  • Zuppa di soia verde

    Zuppa di soia verde

    Lavate la soia, lasciatela in ammollo in acqua per almeno otto ore e quindi cuocetela a fuoco moderato e pentola coperta per 45-60 minuti in acqua rinnovata. Nel frattempo lavate anche il riso e cuocetelo a parte: portate ad ebollizione, salate, abLavate la soia, lasciatela in ammollo in acqua per almeno otto ore e quindi cuocetela a fuoco moderato e pentola coperta per 45-60 minuti in acqua rinnovata. Quando sia la soia che il riso risultano cotti, mescolateli nella pentola della soia e, a parte, fate imbiondire nell'olio la santoreggia e i semi di sumino.
  • Fagioli di soia piccanti

    Fagioli di soia piccanti

    Lavate e lasciate i fagioli di soia in ammollo in acqua per 24-48 ore. Quindi tagliate a metà i peperoni, privateli dei semi e metteteli in una.Lavate e lasciate i fagioli di soia in ammollo in acqua per 24-48 ore. Unite quindi le verdure alla soia scolata e proseguite la cottura ancora per circa un quarto d'ora, a fuoco moderato, aggiungendo anche il peperoncino.
  • Cicoria piccante alla soia

    Cicoria piccante alla soia

    Lasciate i fiocchi di soia in ammollo in acqua e nel frattempo cuocete la cicoria in abbondante acqua dopo averla pulita. Fate poi imbiondire l'aglio tritato in un poco d'olio, aggiungete la.Lasciate i fiocchi di soia in ammollo in acqua e nel frattempo cuocete la cicoria in abbondante acqua dopo averla pulita. Fate poi imbiondire l'aglio tritato in un poco d'olio, aggiungete la cicoria, i fiocchi di soia gonfiati e l'acqua di cottura della cicoria.
  • Salsa di soia dolce

    Salsa di soia dolce

    Quando lo zucchero si è fuso, aggiungete la salsa di soia e tutti gli altri ingredienti. Quando lo zucchero si è fuso, aggiungete la salsa di soia e tutti gli altri ingredienti. La salsa di soia dolce può conservarsi per diversi mesi se tenuta in frigorifero.
  • Gnocchi di soia

    Gnocchi di soia

    Poi scolateli, tritateli e versateli in una terrina, amalgamandoli con la farina di soia.Lavate accuratamente gli spinaci e fateli quindi cuocere con pochissima acqua e sale. Poi scolateli, tritateli e versateli in una terrina, amalgamandoli con la farina di soia, la farina di grano, l'uovo sbattuto, lo shoyu e il coriandolo preventivamente polverizzato in un mortaio.