Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Radicchio tardivo di treviso

  • Radicchio di Treviso in saor

    Radicchio di Treviso in saor

    Il radicchio in saor, preparato secondo la ricetta delle note sarde in saor veneziane, è un contorno freddo di verdura che vi conquisterà al primo assaggio. Eliminate le foglie esterne e la parte dura di 3 cespi di radicchio. Unite il radicchio, salatelo e fatelo stufare dolcemente per 5-6 minuti, girandolo spesso, finchè si ammorbidisce. Scolate il radicchio dal fondo di cottura e mettetelo in una pirofila. Aggiungete la cipolla nella padella del radicchio e cuocetela su fiamma bassissima, coperta per 20 minuti. Alzate la fiamma, unite 1/2 bicchiere di vino bianco e 1 dl di aceto, lasciate prendere il bollore e versate sul radicchio. Fate riposare il radicchio di Treviso in saor per una ...
  • Risotto al radicchio di Treviso

    Risotto al radicchio di Treviso

    Unite il radicchio, regolate di sale e cuocete per 5 minuti. Togliete due terzi del radicchio dal tegame e tenetelo da parte. Trasferitelo nella casseruola con il radicchio, bagnate con il vino rosso e lasciatelo evaporare a fiamma vivace.
  • Maltagliati al radicchio di Treviso

    Maltagliati al radicchio di Treviso

    Pulisci il radicchio, elimina la base, le foglie esterne eventualmente sciupate, poi lavalo bene, asciugalo e spezzetta le foglie. Rosola le listarelle di porri nella padella antiaderente con l'olio per circa 3-4 minuti, unisci le foglie di radicchio spezzettate e un pizzico di sale.
  • Radicchio di treviso alla parmigiana

    Radicchio di treviso alla parmigiana

    Mondare i cespi, praticare alla base di ognuno un taglio a croce e lessarli in acqua bollente e leggermente salata. Sgocciolarli leggermente al dente e disporli, a strati, in una pirofila imburrata, cospargendo ogni strato con fiocchi di burro e.Mondare i cespi, praticare alla base di ognuno un taglio a croce e lessarli in acqua bollente e leggermente salata. Sgocciolarli leggermente al dente e disporli, a strati, in una pirofila imburrata, cospargendo ogni strato con fiocchi di burro e parmigiano grattugiato. Mettere in forno preriscaldato e lasciare fino a quando la preparazione di sarà gratinata in superficie.
  • Calamari ripieni di radicchio di Treviso

    Calamari ripieni di radicchio di Treviso

    Tagliare a listerelle il radicchio ben lavato, Pulire e togliere becco, penna, eventuali interiora e pelle ai calamari, dividere le sacche dal ciuffo e tritare i tentacoli. Mettere il radicchio in pentola con pochissimo olio ed uno spicchio.Tagliare a listerelle il radicchio ben lavato, Mettere il radicchio in pentola con pochissimo olio ed uno spicchio di aglio e farlo cuocere dolcemente. Qui è saltata la foto dove si aggiunge questo composto al radicchio, si mescola e si riempiono le sacche di calamaro. L'ho servito con del radicchio crudo e con il sugo di radicchio che era avanzato dal riempimento dei calamari e che ho messo in cottura con gli stessi. E' stata una piacevole sorpresa ...
  • Garganelli con radicchio di Treviso e crudo

    Garganelli con radicchio di Treviso e crudo

    Scaldate 60 g di burro in un tegame e fatevi saltare per pochi minuti il radicchio a fiamma media. Scolate la pasta, conditela subito con la crema di scalogni ben calda e il rosmarino, poi unite il radicchio con il fondo di cottura, mescolate e servite.
  • Arrotolato di vitello con radicchio di treviso

    Arrotolato di vitello con radicchio di treviso

    Tagliate il radicchio a pezzettini, mescolatelo con il grana e l'uovo, spalmate il tutto sulla fettona di vitello, quindi arrotolate e legate con spago da cucina. Fate scaldare un po' di olio in una padella e rosolatevi l'arrotolato, poi.Tagliate il radicchio a pezzettini, mescolatelo con il grana e l'uovo, spalmate il tutto sulla fettona di vitello, quindi arrotolate e legate con spago da cucina.
  • Radicchio di Treviso con cipolline e pancetta

    Radicchio di Treviso con cipolline e pancetta

    Pulite e lavate i cespi di radicchio, tagliateli a metà nel senso della lunghezza, uniteli alle cipolline e fateli appassire per pochi minuti affinché risultino teneri.
  • Filetto di maiale al radicchio tardivo

    Filetto di maiale al radicchio tardivo

    Tieni da parte 10 foglie di radicchio e taglia il resto in 4 spicchi. Sistema il radicchio sulla carne, condisci con sale e pepe, poi arrotolalo su se stesso. Tosta i semi di papavero in un tegame senza condimento; distribuisci nei piatti la crema, il radicchio affettato, il filetto a tranci eil sugo ristretto e i semi.
  • Sauté di radicchio tardivo al balsamico

    Sauté di radicchio tardivo al balsamico

    Pulisci i cespi di radicchio, lavali e stacca le foglie. Aggiungi il radicchio, fallo saltare a fuoco vivace per pochi minuti, profuma con il pepe verde sgocciolato e leggermente pestato e un cucchiaio di aceto rosso. Fai insaporire per pochi istanti, sala, pepa, togli dal fuoco e servi con qualche goccia di aceto balsamico.Il viola in tavolaCon il radicchio arriva in tavola un po' di colore.
  • Scopri anche