Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Radicchio cotto

  • Il salame e radicchio

    Il salame e radicchio

    Clicca e scopri su Sale&Pepe la ricetta per preparare uno spuntino saporito e decisamente originale: pancarrè tostato con salame e radicchio.Come preparare lo spuntino di salame e radicchio Pulisci e lava il radicchio, poi taglialo a fette sottili. Sciogli in padella una noce di burro a fuoco bassissimo, unisci il radicchio tagliato, aggiungi sale e pepe, copri con un coperchio e cuoci per 2 minuti a fuoco basso. Distribuisci il radicchio cotto sulle fette di pancarré tostato ancora ben calde. Su un vassoio da portata, crea un letto di foglie di radicchio fresche, disponivi sopra gli spuntini al salame e radicchio e servi in tavola.
  • Fonduta al radicchio spadone

    Fonduta al radicchio spadone

    Tagliate a rondelle sottili la parte bianca di tutti i cipollotti e le foglie di uno, mettete da parte 8 foglie intere di radicchio e affettate il resto. Dividete la fonduta in 4 ciotoline individuali, distribuitevi sopra il radicchio cotto, appoggiate sul bordo di ogni ciotolina 2 foglie di radicchio e servite.
  • Stoccafisso mantecato con radicchio

    Stoccafisso mantecato con radicchio

    stoccafisso 500 g, già ammollato / brodo vegetale 1 l / aglio 3 spicchi / latte 8 dl / radicchio trevigiano 100 g / polenta 400 g, già pronta / olio extravergine d'oliva / sale, pepe 1 Eliminate le spine dallo stoccafisso e immergetelo nel brodo bollente per 20', poi scolatelo. Servite con il radicchio cotto alla griglia e la polenta tagliata a fettine sottili e fritta in abbondante olio.
  • Radicchio mimosa

    Radicchio mimosa

    Mondate e lavate il radicchio. Cospargete tutta.Mondate e lavate il radicchio.
  • Radicchio marinato

    Radicchio marinato

    Foglie di radicchio marinate in una salsa all'arancia. Taglia 4 cespi di radicchio a spicchi e sistemali in una terrina: irrorali con l'emulsione e lasciali marinare per una decina di minuti. Scalda una piastra scanalata, sgocciola gli spicchi di insalata e cuocili per qualche minuto.Radicchio marinatoIdeale come antipasto o come piatto leggero da consumare velocemente a mezzogiorno.
  • Grano cotto

    Grano cotto

    preparazione 20 minuti + 24 ore di ammollo del grano duro vini consigliati Moscato di Trani Dolce Naturale Erbaluce di Caluso Passito ingredienti 200 g di grano duro 200 g di vino cotto 100 g di zucchero 50 g di mandorle spellate 50 g di gherigli di noce 50 g di cioccolato fondente 2 pizzichi di cannella 1 melagrana Mettete a bagno il grano per 24 ore, in una terrina. Trascorso il tempo indicato scolate di nuovo il grano, rimettetelo nella casseruola, unitevi il vino cotto, lo zucchero, le mandorle e le noci tritate, il cioccolato a pezzettini e la cannella.
  • Radicchio stufato

    Radicchio stufato

    Monda il radicchio lavando le foglie e raschiando la radice.
  • Pane cotto

    Pane cotto

    Mettete in un tegame l'olio, fatelo riscaldare ed aggiungete i porri con il peperoncino. Fate soffrigere per qualche minuto, quindi aggiungete circa un litro di acqua e attendete che cominci a bollire. Unite le uova, che rimesterete con un.Mettete in un tegame l'olio, fatelo riscaldare ed aggiungete i porri con il peperoncino. Fate soffrigere per qualche minuto, quindi aggiungete circa un litro di acqua e attendete che cominci a bollire. Servite distribuendo la zuppa su fetta di pane raffermo che avrete sistemato dentro le singole scodelle.
  • Insalata cotta-cruda di radicchio

    Insalata cotta-cruda di radicchio

    Insalata cotta-cruda di radicchio: Scopri come preparare questa deliziosa ricetta. Questo contorno ha un tempo di preparazione di 55 minuti.4 cespi di radicchio trevigiano, 1 mela, 100 g di Montasio stagionato, 3 cucchiai d'olio extravergine d'oliva, sale. Mescola il radicchio cotto con quello crudo in una insalatiera.
  • Risotto radicchio e noci

    Risotto radicchio e noci

    Ottimo da realizzare se avete amici a cena, li lascerete di stucco!Per la realizzazione di questo risotto radicchio e noci abbiamo preferito utilizzare una tecnica che garantisca la massima riuscita rispettando tutti gli ingredienti. Mentre il riso si tosta e la cipolla finisce la sua stufatura, dedicatevi al radicchio. Considerate che il radicchio dovrà ben amalgamarsi al riso e dovrà essere presente in ogni boccone. Aggiungete quasi subito anche metà del radicchio che avevate preparato e mescolate bene. Quando il risotto sarà praticamente quasi cotto, ovvero quando mancheranno circa 5 minuti prima della cottura completa, aggiungete il radicchio messo da parte. L'aggiungere parte del radicchio quasi al termine della cottura, vi consentirà di avere nel ...
  • Scopri anche