Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Quaglie ripiene

  • Quaglie ripiene

    Quaglie ripiene

    Salare e pepare le quaglie all'interno e farcirle con il ripieno appena preparato. Bardare le quaglie con due fette di pancetta e legarle in modo che mantengano la forma. Mettere a soffriggere, in un tegame che possa accogliere comodamente le quaglie, il burro, l'alloro e lo spicchio d'aglio. Quando gli aromi iniziano a sprigionare il loro aroma, unirvi le quaglie. Rosolate le quaglie, sfumare con del vino a fiamma alta, abbassare il fuoco, aggiungere il brodo e continuare la cottura, dopo aver eliminato l'aglio e l'alloro.
  • Quaglie ripiene agli aromi

    Quaglie ripiene agli aromi

    Lavate e asciugate le quaglie. Sciogliete il burro in una padella e rosolatevi le quaglie, girandole ogni tanto; salatele, pepatele e irroratele con il vino, che lascerete evaporare a fiamma viva. Sistemate le quaglie su 4 piatti individuali, irroratele con il fondo di cottura e servite, se vi piace, con una caponatina di verdure.
  • Quaglie ubriache

    Quaglie ubriache

    Bene, allora provate la ricetta delle quaglie ubriache. Una ricetta molto particolare ma dal sicuro successo!Pulite e fiammeggiate le quaglie per rimuovere la peluria residua. Quando la pancetta sarà ben rosolata, aggiungete le quaglie alla casseruola e fatele rosolare. In questo caso non è necessario far evaporare la parte alcolica del vino, quindi prendete un foglio di carta forno, adagiatelo sulle quaglie in modo tale che aderisca il più possibile e coprite con un coperchio. Lasciate cuocere le quaglie incoperchiate per circa 20 minuti. Una volta cotte, rimuovete la carta forno, prelevate le quaglie dalla casseruola e conservatele al caldo. Riaccendete il fuoco sotto la casseruola che contiene il fondo di cottura delle quaglie e ...
  • Quaglie brasate

    Quaglie brasate

    Togliete le interiora alle quaglie e mettetele da parte, scartate il ventriglio. Aggiungere al trito il pâté di fegato, il timo, sale e pepe; lavorate bene l.Togliete le interiora alle quaglie e mettetele da parte, scartate il ventriglio. Riempite con questo composto le quaglie e ricucitele con un filo bianco. Aggiungete al prosciutto tritato l'altro ciuffo di prezzemolo tritato; mescolatelo bene e spalmatene le quaglie dopo averle salate e pepate. Disponete in un grande tegame le fette di lardo e sopra queste le fette di carne cotta; allineatevi poi le quaglie con il ventre rivolto verso il basso. A cottura ultimata, liberate le quaglie dalle fette di prosciutto e passate al passaverdura il prosciutto e ...
  • Quaglie arrosto

    Quaglie arrosto

    Preparate e lavate le quaglie, salatele dentro e fuori, pepatele e avvolgetele nelle fette di pancetta e arrostitele per 3/4 d'ora al forno insieme al burro e un goccio d'acqua. Quando sono quasi pronte, versateci la panna acida e lasciate.Preparate e lavate le quaglie, salatele dentro e fuori, pepatele e avvolgetele nelle fette di pancetta e arrostitele per 3/4 d'ora al forno insieme al burro e un goccio d'acqua.
  • Quaglie ubriache

    Quaglie ubriache

    L'aroma del vino lega molto bene con la quaglia; la salsa, cremosa per il miscuglio di tuorlo d'uovo e latte, rende questo secondo veramente appetitoso.Preparate e sventrate le quaglie, poi salatele dentro e fuori. Togliete allora le quaglie che saranno ormai cotte e tenetele in caldo. Rimettete le quaglie nel tegame di coccio e servite.
  • Quaglie in pasta

    Quaglie in pasta

    Pulite le quaglie, togliete loro.Mettete la farina sulla spianatoia con al centro il burro e un po' di sale; impastate tutto con 2 bicchieri di acqua, in modo da formare una pasta soda, di cui farete una palla che lascerete riposare per un'ora. Pulite le quaglie, togliete loro collo e testa, svuotatele, fiammeggiatele, lavatele e asciugatele con cura, poi conditele dentro e fuori con sale e pepe. I fagottini dovranno diventare color dell'oro e le quaglie verranno cotte nel proprio grasso, senza condimento. Le quaglie cucinate in questo modo sono deliziose e si presentano molto bene.
  • Quaglie al vino bianco

    Quaglie al vino bianco

    Mettete in un tegame le quaglie, pulite e sventrate, con il burro, il prosciutto, le foglie di salvia, sale e poco pepe. Versateci sopra il vino e fatelo consumare a tegame.Mettete in un tegame le quaglie, pulite e sventrate, con il burro, il prosciutto, le foglie di salvia, sale e poco pepe. Disponete le quaglie sul piatto di portata e tenetele in caldo. Passate il fondo di cottura al passaverdura e rimettetelo sul fuoco per riscaldarlo; versatelo sulle quaglie e servite.
  • Quaglie con maccheroncini

    Quaglie con maccheroncini

    Tritate finemente il prosciutto, il petto di pollo la mollica del panino che avrete bagnato con il latte Lavorate questo impasto in una terrina, con il tartufo l'uovo, sale e pepe.Pulite le quaglie, fiammeggiatele, lavatele e asciugatele. In un grande tegame fate scioglIere 40 g di burro disponetevi le quaglie e fatele rosolare a fuoco vivo girandole, per circa 20 minuti. Versate sulle quaglie il vino, lasciatelo evaporare, poi ritirate le quaglie dal fuoco, tenendole in caldo.
  • Risotto con le quaglie

    Risotto con le quaglie

    Il risotto con le quaglie, un primo piatto antico che pare venisse gustato in prevalenza dai cacciatori.Per la preparazione del risotto con le quaglie, procuratevi 16 cosce di quaglia, 4 per commensale: prima di procedere con la preparazione, è opportuno fiammeggiare le cosce qualche istante per eliminare eventuali rimasugli di piume. non appena le cosce di quaglia avranno raggiunto un colorito bruno, bagnatele con mezzo bicchiere di vino bianco e fate deglassare il tutto; quando il vino sarà evaporato, togliete le cosce di quaglie e conservatele da parte al caldo. Dalla stessa padella eliminate il rosmarino e la salvia; mondate e tritate la cipolla, fatela appassire in una padellina con 20 gr di burro e ...
  • Scopri anche