Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Pomodori verdi sott olio

  • Pomodori verdi sott'olio

    Pomodori verdi sott'olio

    Lava i pomodori e tagliali a rondelle di 1/2 cm di spessore. Distribuisci le rondelle di pomodoro nei vasi ben puliti, alternando 2 strati di pomodori con qualche cappero sgocciolato e strizzato e il mix aromatico preparato. Batti i vasi sul piano di lavoro per fare assestare il contenuto,copri tutto con olio e chiudili.
  • Pomodorini verdi sott'olio

    Pomodorini verdi sott'olio

    Prendere dei pomodorini verdi, lavarli e tagliarli a metà. Risciacquarli bene e metterli a bagno nell'aceto.Prendere dei pomodorini verdi, lavarli e tagliarli a metà. Coprire di olio e chiudere bene.
  • Pomodori secchi sott'olio

    Pomodori secchi sott'olio

    I pomodori secchi sottolio sono una conserva diffusa nel Sud Italia, in particolare in Puglia e Calabria: è ideale da gustare come antipasto con fette di pane casereccio tipo pugliese, ma anche per arricchire e insaporire svariate preparazioni a base di carne, verdure e sughi saporiti. I pomodori perini maturi e sodi sono i più adatti ad essere essiccati lentamente al sole o anche al forno; l'uso del sale li aiuta a perdere l’acqua di vegetazione, facilitandone l’essiccazione e garantendone la buona conservazione. I pomodori secchi sottolio si preparano solitamente alla fine dell’estate e si posso gustare per tutto l’inverno. Se non avete tempo o spazio disponibile per l’essiccazione, potete trovare sul mercato dei buoni ...
  • Pomodori secchi sott'olio

    Pomodori secchi sott'olio

    I pomodori secchi sott'olio sono una conserva che si preparara essiccando i pomodori al sole o in forno. I ponodori sott'olio hanno un sapore deciso.Per preparare i pomodori secchi sottolio lavate e tagliate i pomodori a metà nel senso della lunghezza. Sistemateli ordinatamente su una leccarda ricoperta da carta da forno 1 e cospargeteli con un po’ di sale, lo zucchero e un filo d’olio 2. Una leccarda contiene indicativamente 1 kg di pomodori. Si possono infornare le due leccarde contemporaneamente avendo cura di alternarle durante la cottura dei pomodori. Mentre i pomodori si raffreddano, procedete alla sanificazione dei barattoli e dei tappi, come indicato nelle linee guida del Ministero della Salute riportate in fondo ...
  • Pomodori secchi sott'olio

    Pomodori secchi sott'olio

    I pomodori secchi sott'olio sono un ingrediente furbissimo da tenere in cucina per utilizzarlo in mille modi ogni qual volta ne abbiate voglia. Con i pomodori secchi sott'olio potrete insaporire i vostri sughi, dare un tocco in più alla farcie o anche per realizzare dei fantastici crostini. Abbiate cura di scegliere dei pomodorini secchi di prima qualità, meglio se realizzati dallo stesso contadino, noi abbiamo avuto la fortuna di comprarli in Calabria dal contadino che li coltiva e che li ha essiccati al calore del sole.Trasferite i pomodori secchi in una ciotola capiente e versateci l'aceto di vino rosso, muoveteli un po' come per sciacquarli. Successivamente aggiungete i pomodori secchi strizzati dall'aceto e fatene uno ...
  • Pomodori secchi sott'olio

    Pomodori secchi sott'olio

    In una pentola mettete abbondante acqua ed aceto, fate bollire e aggiungete i pomodori che farete sbollentare per 5 minuti. Fate scolare i pomodori in una scolapasta e, con un panno pulito, asciugateli molto bene. Nel frattempo tritare.In una pentola mettete abbondante acqua ed aceto, fate bollire e aggiungete i pomodori che farete sbollentare per 5 minuti. Fate scolare i pomodori in una scolapasta e, con un panno pulito, asciugateli molto bene. In una ciotola mettete il trito ed i pomodori, mescolare bene ed aggiungete un poco di olio. Trasferite i pomodori nei barattoli a chiusura ermetica sterilizzati e coprite completamente d'olio.
  • Pomodori secchi sott'olio

    Pomodori secchi sott'olio

    Prendere dei pomodori rossi secchi e buttarli nel liquido in ebollizione per due o tre minuti. Prendere dei pomodori rossi secchi e buttarli nel liquido in ebollizione per due o tre minuti. Quando sono asciutti, metterli nei vasetti con 1/3 di olio extravergine d'oliva e 2/3 di olio di girasole, aggiungere dell'origano e prestare attenzione che siano ben ricoperti di olio. Il giorno dopo rabboccare con l'olio, se necessario.
  • Pomodori verdi sott'olio con la bottarga

    Pomodori verdi sott'olio con la bottarga

    per 2 vasetti da mezzo litro 2 kg di pomodori perini verdi un kg di sale grosso un litro di aceto di vino bianco un mazzetto di prezzemolo 30 g di capperini sotto sale 40 g di bottarga di muggine uno spicchio d'aglio un pizzico di peperoncino piccante in scaglie olio extravergine d'oliva Lavate i pomodori sotto l'acqua corrente, asciugateli con un telo e tagliateli a fette regolari di circa mezzo cm. Sgocciolate i pomodori dall'aceto della marinata, trasferiteli in un solo strato su canovacci pulitissimi e fateli asciugare. Riempite i vasi già sterilizzati alternando 2 strati di pomodori con uno di bottarga, cospargendo ogni strato con qualche cappero, il trito di aglio e prezzemolo ...
  • Pomodori confit sott'olio

    Pomodori confit sott'olio

    La ricetta facile e veloce per preparare a casa i pomodori confit sott'olio. Per preparare 2 vasi da 400 ml di pomodorini confit sott'olio lavate i pomodorini, tagliateli a metà e svuotateli, salateli e disponeteli capovolti su carta da cucina per mezz'ora. Trasferite i pomodori su una teglia foderata con carta da forno con la parte tagliata verso l'alto e cospargeteli con lo zucchero. Mettete i pomodorini ancora caldi nei vasi precedentemente sterilizzati, unite l'aglio a fettine e qualche grano di pepe, coprite di olio e chiudete ermeticamente. Conservate i pomodori confit sott'olio al buio e al fresco fino a 2 mesi.
  • Pomodori secchi sott'olio

    Pomodori secchi sott'olio

    Scopri la ricetta tradizionale, facile, veloce e. super golosa per conservare fino a 1 anno i pomodori secchi sott'olio con acciughe e capperi. Unite 500 g di pomodori secchi, scottateli per 2-3 minuti, scolateli e stendeteli ad asciugare in un solo strato su canovacci puliti. Distribuite i pomodori secchi a strati in vasetti sterilizzati inframmezzandoli con acciughe, capperi, aglio a lamelle e foglie di basilico. Versate l'olio extravergine d'oliva fino ad arrivare a 1 cm dal bordo e chiudete i vasetti ermeticamente. I pomodori secchi sott'olio, così come sono stati preparati, si conservano per 6 mesi; se volete prolugarne la durata fino a un anno, sterilizzate i vasetti con la conserva in acqua bollente per ...
  • Scopri anche