Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Polpettone

  • Polpettone

    Polpettone

    Il polpettone è un classico secondo piatto della cucina casalinga. Questa versione è arricchita da fettine di vitello che avvolgono un succulento ripiPer preparare il polpettone, mettete in una ciotola capiente la carne trita, la salsiccia privata della pelle e sbriciolata, la mollica di pane ridotta in fini briciole, il Grana Padano, le due uova, l’aglio schiacciato, il sale, il pepe, la noce moscata in polvere e il prezzemolo tritato 1; impastate il tutto con le mani per circa 10 minuti amalgamando bene gli ingredienti. Disponete tutte le fettine sul tagliere e adagiate al centro il polpettone 4. Tritate l’aglio finemente assieme agli aghi di rosmarino e alle foglie di timo e unite il sale ...
  • Polpettone

    Polpettone

    Inserite il polpettone in uno stampo per plum cake.
  • Polpettone ripieno

    Polpettone ripieno

    Il polpettone ripieno è un secondo piatto al forno molto appetitoso; farcito con formaggio, prosciutto, spinacini e bardato nelle fettine di bacon!Per preparare il polpettone ripieno come prima cosa iniziate a realizzare l'impasto. Una volta ottenuto un grosso salsicciotto 13, ultimate il polpettone ripieno arrotolando con la carta forno facendo in modo che le fettine di bacon lo avvolgano totalmente. Trasferite il polpettone ripieno su una teglia con la carta forno 16; cuocete in forno statico preriscaldato a 200°, cuocendo il polpettone per circa 40 minuti nel ripiano centrale. Quindi sfornatelo 17, lasciate intiepidire leggermente e servite il vostro polpettone ripieno a fette 18!
  • Polpettone tonnato

    Polpettone tonnato

    Dare all’impasto la forma di un polpettone, avvolgerlo nella pellicola trasparente e riporlo in frigorifero per alcuni minuti. Dare all’impasto la forma di un polpettone, avvolgerlo nella pellicola trasparente e riporlo in frigorifero per alcuni minuti. Riprendere il polpettone, rimuovere la pellicola e arrotolarvi intorno un panno da cucina pulito di cotone. A cottura ultimata lasciar raffreddare il tutto prima di rimuovere il panno e affettare il polpettone.
  • Polpettone tonnato

    Polpettone tonnato

    In una pentola portate a ebollizione dell' acqua, salatela, immergetevi il polpettone e fate sobbollire per circa un'ora. Dopodiché lasciate raffreddare, levate il polpettone dall'acqua e liberatelo dal telo. Se preferite, potete completare il polpettone con maionese
  • Polpettone arcobaleno

    Polpettone arcobaleno

    Amalgamate tutti gli ingredienti, unite le cimette di broccoli D e modellate il polpettone come un grosso parallele pipedo, sistematelo quindi in uno stampo lungo e stretto foderato con carta forno. Spennellate il polpettone con il tuorlo e spolverizzate con il pangrattato rimasto E. Fate cuocere per 30 minuti in forno a 200 °C e servite il polpettone tiepido tagliato a fette spesse.
  • Polpettone ripieno

    Polpettone ripieno

    Sagomate il polpettone. Infarinate il polpettone e mettetelo nella salsa, girandolo con due palette.Coprite e cuocete a fuoco basso per 30 minuti. Tagliate il polpettone tiepido e servitelo con la salsa.
  • Polpettone rustico

    Polpettone rustico

    Dopodiché amalgamate al composto la ricotta e il grana e quando il composto sarà omogeneo disponetelo su un foglio di carta da forno dandogli la forma di un polpettone. Mettete il polpettone in una casseruola con acqua fredda salata e fatelo cuocere per 40 minunti su fuoco basso, calcolando il tempo a partire dal momento dell'ebollizione. Togliete il polpettone dall'acqua e lasciatelo intiepidire, poi eliminate la carta e il refe.
  • Polpettone kebab

    Polpettone kebab

    Dimentica lo spiedo e cucinalo al forno: ecco la ricetta in stile polpettone facile e sfiziosa! Cuocete il polpettone kebab nel forno già caldo a 180° C per circa 40 minuti.
  • Polpettone tradizionale

    Polpettone tradizionale

    Su di un foglio di carta da forno spolverare di pangrattato e arrotolando la carta a caramella dare la classica forma del polpettone. Levare il polpettone cotto e se il fondo di cottura risultasse un po' liquido aggiungere un po' di farina facendo attenzione a non formare i grumi e far cuocere 2-3 minuti per addensare.
  • Scopri anche