Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Polpette di lenticchie

  • Polpette di lenticchie (Sicilia)

    Polpette di lenticchie (Sicilia)

    Realizzare le polpette di lenticchie alla siciliana è davvero molto semplice! Le polpette di lenticchie alla siciliana di Sale&Pepe sono piccole polpettine fritte, croccanti fuori, con un morbido ripieno dal gusto irresistibile, realizzato con lenticchie dell’isola, uova e caciocavallo, accompagnate da una deliziosa salsina di verdure che completa e arricchisce di sapore questa pietanza: un mix di sapori e profumi mediterranei, capace di mettere tutti d’accordo a tavola, grandi e bambini! Le lenticchie sono da sempre considerate la carne dei poveri perché hanno un alto contenuto proteico ma anche una buona quantità di zuccheri e una scarsa quantità di grassi di tipo insaturo. Le polpette di lenticchie alla siciliana sono un’alternativa vegetariana alle classiche polpette ...
  • Ricetta Polpette di lenticchie

    Ricetta Polpette di lenticchie

    Coprite con abbondante acqua fredda, portate a ebollizione e cuocete per 1 ora o fino a quando le lenticchie sono morbide. Lasciate raffreddare le lenticchie, frullatele nel mixer con 1 uovo, 60 g di caciocavallo grattugiato, 1 presa di sale, 1 manciata di foglie di prezzemolo e 1 cucchiaio di pangrattato. Formate tante polpette e passatele prima in 1 uovo sbattuto e poi nel pangrattato. Friggete le polpette di lenticchie in abbondante olio di arachidi ben caldo fino a quando sono dorate e scolatele su carta da cucina. Questa che vi abbiamo mostrato è la ricetta delle polpette di lenticchie alla siciliana: un secondo vegetariano molto sfizioso che farà impazzire adulti e bambini. Se cercate ...
  • Polpette vegetariane di lenticchie

    Polpette vegetariane di lenticchie

    Le polpette vegetariane di lenticchie sono un secondo piatto semplice e gustoso, ideale da servire per una cena vegetariana Come preparare le polpette vegetariane di lenticchie Immergete in acqua fredda 200 gr di lenticchie e lasciatele in ammollo per 24 ore. Tenete da parte le verdure e frullate le lenticchie nel mixer aggiungendo 1 uovo, 60 gr di caciocavallo grattugiato, il sale, 1 mazzetto di prezzemolo e 1 cucchiaio di pangrattato. Formate poi delle polpette e passatele prima in 1 uovo sbattuto e successivamente nel pangrattato. Friggete le polpette nell'olio di arachidi poi asciugatele su carta da cucina.
  • Ricetta Polpette di lenticchie rosse

    Ricetta Polpette di lenticchie rosse

    Scorri la pratica ricetta step by step di Donna Moderna e impara a preparare a casa delle sfiziose polpette di lenticchie rosse: polpettine vegetariane perfette per una cena leggera ricca di vitamine e proteine. Cuocete 125 g lenticchie rosse decorticate versandole in acqua bollente, con 1 foglia di alloro, per circa 20 minuti dalla ripresa del bollore. Tritate al mixer gli spinaci e la scarola con le lenticchie rosse, 1 uovo, 40 g di parmigiano grattugiato e un pizzico di sale.
  • Polpette di lenticchie e verdura

    Polpette di lenticchie e verdura

    Lessa le lenticchie in acqua con l’alloro. Sala, unisci le lenticchie, insaporiscile per 2 minuti a fuoco vivo, spegni e lascia raffreddare. Mescola le lenticchie con il pangrattato, le nocciole tritate, l’uovo, il grana, il prezzemolo, la pasta di pomodori e un pizzico di peperoncino. Forma con le mani tante polpette grandi quanto un’albicocca e allineale su una placca rivestita di carta da forno.
  • Come cucinare le lenticchie

    Come cucinare le lenticchie

    Le lenticchie sono tra i legumi più nutrienti. Le lenticchie si trovano sul mercato per lo più essiccate e quindi sono consumabili in ogni momento dell'anno. Le lenticchie sono fra i legumi più nutrienti e ricchi di proteine, fosforo e ferro. Marroncine e di dimensioni medie, oppure giganti verdi e piatte o piccole e biondastre o brune, rosse o addirittura nere, sono tante le varietà di lenticchie. In commercio puoi trovare le lenticchie già lessate, confezionate in barattoli, o lenticchie rosse decorticate a cottura più rapida.Le lenticchie sono perfette per ricche zuppe, cucinate in casseruola bagnandole con brodo caldo. Come nella ricetta dei Rigatoni con spiedini di salsiccia, puoi cuocere le lenticchie anche in padella ...
  • Come cucinare le lenticchie

    Come cucinare le lenticchie

    Come cucinare le lenticchie Le lenticchie sono da sempre considerate la carne dei poveri perché hanno un alto contenuto proteico ma anche una buona quantità di zuccheri e una scarsa quantità di grassi di tipo insaturo. Contengono soflavoni, sostanze che “puliscono” l’organismo e, recentemente, gli esperti consigliano di consumare le lenticchie soprattutto per le loro proprietà antiossidanti che agiscono in modo positivo sugli inquinanti, ai quali tutti siamo esposti. Per consumare le lenticchie, come la maggior parte dei legumi secchi, è necessario cuocerle poiché a crudo il prodotto non è digeribile. Sono in commercio le lenticchie in scatola, già cotte, più pratiche e più veloci da cucinare; comunque è bene ricordare che cuocere questo legume ...
  • Pasta e lenticchie

    Pasta e lenticchie

    Uno dei piatti che più ci ricorda l'infanzia è di certo la pasta e lenticchie. Provatelo!Mettete in ammollo per qualche ora le lenticchie di Onano in una ciotola colma d'acqua. Unite tutti gli odori: sedano, carota e cipolla e mettete la pentola sul fuoco e lasciate cuocere le lenticchie per 20 minuti se nella pentola a pressione, il doppio del tempo se nella casseruola, in questo secondo caso potrete verificare il grado di cottura. Al termine della cottura, se usate la pentola a pressione, fate fuoriuscire tutto il vapore alzando la valvola, aprite la pentola e lasciate le lenticchie da parte. Quando il grasso della pancetta sarà diventato trasparente, aggiungete le lenticchie cercando di lasciare ...
  • Burghul alle lenticchie

    Burghul alle lenticchie

    Lavate le lenticchie e lasciatele in ammollo nell'acqua fredda per 12 ore. Quando l'acqua.Lavate le lenticchie e lasciatele in ammollo nell'acqua fredda per 12 ore. Quando l'acqua nella casseruola avrà preso bollore, abbassate la fiamma mantenendo un fuoco moderato e lasciate cuocere le lenticchie. Quando le lenticchie saranno quasi cotte, aggiungete il burghul mescolando. Aggiungete altra acqua affinchè il burgul e le lenticchie ne siano ricoperte, salate ed incoperchiate la casseruola. Raggiunta la cottura del bulghur e delle lenticchie, togliete dal fuoco e lasciate riposare la minestra senza coperchio. Trasferite le cipolle nella casseruola con le lenticchie, mescolate bene e servite in tavola.
  • Zuppa con lenticchie

    Zuppa con lenticchie

    Zuppa con lenticchie: un comfort food amato da tutti che piace sempre a grandi e bambini. Provate questa ricetta facile e gustosa!Quando volete preparare la zuppa con lenticchie, preparate prima di tutto una bella pentola di brodo vegetale. Riempite con dell'acqua un'altra pentola e, versate al suo interno le lenticchie. Eliminate i filamenti esterni da un una costa di sedano e, aggiungetene qualche pezzetto nella pentola con lenticchie. Fate la stessa cosa con la carota, accendete il fuoco e cuocete le lenticchie, ci vorranno all'incirca 30 minuti. Procedete nella stessa maniera anche con le carote: pulitele, tagliatele a dadini e aggiungetele nella casseruola con le patate, lasciate cuocere il tutto, all'incirca considerate che la cottura ...
  • Scopri anche