Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Polenta in pentola a pressione

  • Ricetta Vitello tonnato in pentola a pressione

    Ricetta Vitello tonnato in pentola a pressione

    Vitello tonnato in pentola a pressione Riunite nella pentola a pressione 1 carota, 1 costola di sedano, 1 cipolla, pepe, sale, alloro, prezzemolo e 800 g di magatello. Coprite con acqua fredda e cuocete per 20 minuti da quando va in pressione. A cottura ultimata fate uscire il vapore, aprite la pentola, scolate il magatello e fatelo raffreddare.
  • Ricetta Minestrone rapido in pentola a pressione

    Ricetta Minestrone rapido in pentola a pressione

    Spella 2 scalogni e 1 spicchio d'aglio, tritali molto finemente e mettili in una pentola a pressione con 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva. Versa nella pentola 1,5 l di brodo vegetale bollente, immergi le verdure per minestrone surgelate contenute nella busta e ancora surgelate, 1 crosta di parmigiano reggiano oppure di grana padano ben pulita chiudi con il coperchio e calcola 18 minuti di cottura dal momento del fischio. Togli la pentola a pressione dal fuoco, fai sfiatare la valvola, apri il coperchio, aggiungi 120 g di spaghettini spezzati e cuocili molto al dente, mescolando spesso.
  • Ricetta Bonet in pentola a pressione

    Ricetta Bonet in pentola a pressione

    Versate 300 ml di acqua nella pentola a pressione, mettete il cestello per la cottura a vapore e disponetevi all'interno i quattro stampini. Chiudete la pentola e, appena va in pressione, riducete la fiamma al minimo.
  • Ricetta Risotto alla zucca in pentola a pressione

    Ricetta Risotto alla zucca in pentola a pressione

    Risotto alla zucca in pentola a pressione Scorri la pratica ricetta step by step e impara a cucinare il risotto alla zucca in pentola a pressione. Sciogli 20 g di burro nella pentola a pressione, aggiungi 1 cucchiaio di cipolla tritata e rosolala su fiamma media per mezzo minuto. Versa il brodo vegetale bollente fino a coprire il riso e la zucca per 1,5 centimetri, poi mescola con un cucchiaio di legno, per evitare che i chicchi di riso restino attaccati alle pareti della pentola a pressione. Chiudi ermeticamente il coperchio e alza la fiamma, fino a che la pentola inizia a sibilare. Spegni e alza la valvola per far uscire tutto il vapore dalla ...
  • Ricetta Calamari e carciofi in pentola a pressione

    Ricetta Calamari e carciofi in pentola a pressione

    Scalda poco olio evo in una pentola a pressione e rosolaci per un minuto il trito all'acciuga, bagna con 1/2 bicchiere di vino bianco e lascialo evaporare. Chiudi la pentola a pressione con il suo coperchio e, al momento del sibilo, abbassa la fiamma e lascia cuocere per 10 minuti. Apri la pentola, dopo aver fatto scaricare il vapore, aggiungi i carciofi, sala, richiudi e cuoci per 5 minuti dal sibilo.
  • Ricetta Risotto ai piselli in pentola a pressione

    Ricetta Risotto ai piselli in pentola a pressione

    Scaldate 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva in una pentola a pressione e rosolatevi 1 scalogno tritato insieme e 60 g di pancetta a dadini. Chiudete la pentola e, al momento del sibilo, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per 5 minuti. A cottura ultimata, fatte scaricare il vapore quindi aprite il coperchio della pentola a pressione.
  • Ricetta Flan cioccolato e limone in pentola a pressione

    Ricetta Flan cioccolato e limone in pentola a pressione

    Sciogliete 120 g di cioccolato al latte spezzato e 40 g di burro a tocchetti nel forno microonde oppure fateli fondere in un pentolino a bagnomaria. Tritate 20 g di mandorle pelate. Sbattete 3 uova con 70 g di zucchero a velo, incorporate le mandorle, 2 cucchiai di succo di limone, 2 cucchiai di limoncello e il cioccolato fuso. Distribuite …
  • Polenta tradizionale

    Polenta tradizionale

    La polenta è un antichissimo piatto di origine italiana, in particolare del nord Italia, a base di farina di cereali. La polenta tradizionale che Grazia propone è fatta con farina di mais per ottenere la classica “polenta gialla”, semplicissima da preparare, che richiede però cura e attenzione: la cottura va infatti seguita mescolando continuamente. Sarete ripagati con grande soddisfazione da un’ottima polenta, da accompagnare a pietanze saporite come gustosi spezzatini di carne, sfiziosi funghi trifolati o cremosi formaggi Come preparare la polenta tradizionale In un paiolo di rame o una pentola in acciaio inox con il fondo spesso portate ad ebollizione 2l di acqua con il sale. Più cuoce e più la polenta diventa digeribile. ...
  • Ricetta Pasticcio di polenta

    Ricetta Pasticcio di polenta

    Prepara la polenta. Se non hai molto tempo per stare davanti ai fornelli puoi usare 250 g di farina di mais a cottura istantanea oppure sfruttare le doti della pentola a pressione. Nel primo caso segui le indicazioni della confezione, nel secondo porta a bollore 8 dl di acqua salata direttamente nella pentola a pressione, versa la farina di mais a grana fine a pioggia e mescola con una frusta. Imburra uno stampo a ciambella e versa un po' di polenta sul fondo. Infine, battilo sul piano di lavoro per compattare bene la polenta. Inforna il pasticcio di polenta a 200° C per 20 minuti. Servi immediatamente, mentre la polenta è ancora molto calda. Mentre ...
  • Ricetta Polenta concia alla valdostana

    Ricetta Polenta concia alla valdostana

    Porta a ebollizione 3 litri di acqua in una pentola a fondo spesso o nel paiolo in rame da polenta, affiungi 2 cucchiai scarsi di sale grosso e versa quasi tutta la farina di mais, facendola cadere a pioggia. Continua a mescolare, prima con una frusta a mano, perché non si formino grumi, poi con la spatola apposita o il cucchiaio di legno, finché la polenta sarà addensata e avrà ripreso il bollore: se fosse troppo morbida, aggiungi la farina di mais rimasta. Cuoci la polenta a fuoco lento, continuando a mescolare, per circa 50 minuti. Unisci alla polenta ormai cotta 160 g di burro a pezzetti, mescola, poi aggiungi fontina e toma e amalgama ...
  • Scopri anche