Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Pizza fritta napoletana

  • Pizza fritta napoletana

    Pizza fritta napoletana

    La pizza fritta napoletana è una golosità tipica della cucina napoletana che ricorda i più conosciuti panzarotti fritti: leggi la ricetta. Dividete 500 g di pasta per pizza in 12 palline e stendetele col matterello piuttosto sottili.
  • Pizza fritta

    Pizza fritta

    La pizza fritta è uno sfizioso street food della tradizione culinaria napoletana, una pizza farcita e ripiegata a mezzaluna poi fritta.Per realizzare la pizza fritta versate in una planetaria munita di gancio la farina setacciata e il lievito di birra secco 1. Ora potete occuparvi del ripieno, dovete usare ¼ delle dosi degli ingredienti per ciascuna pizza, farcendo soltanto una metà e lasciando un paio di centimetri dal bordo. Immergete una pizza alla volta 27, mentre cuoce e facendo attenzione, bagnatela con un cucchiaio con l'olio caldo perché la ricopra bene; abbiate cura di girarla delicatamente dall’altra parte per cuocerla in modo omogeneo e continuate a friggere finché la pizza non risulta di un bel ...
  • Pizza napoletana

    Pizza napoletana

    Come preparare l’unica e inimitabile pizza napoletana originale? Per la ricetta della pizza napoletana, preparata in casa e quindi senza impastatrice, inizia dalla lavorazione della base della pasta: mescola 15 grammi di lievito di birra sbriciolato con 1/2 cucchiaino di zucchero e in una tazza aggiungi 2 dl di acqua tiepida. Impasta fino a ottenere un composto morbido, copri la pizza con la pellicola e lasciala lievitare per 30 minuti nel forno spento ma con la luce accesa. Dividi la pizza napoletana in 4 panetti, ungili con l’olio, segnali con una croce e mettili di nuovo a lievitare per un’ora nel forno spento ma con la luce accesa.
  • Pizza napoletana

    Pizza napoletana

    Una volta fatta raggiungere la temperatura accendere la griglia di sopra ed infornare la pizza che dovrà cuocere circa 7-8 minuti.
  • Pizza alla napoletana

    Pizza alla napoletana

    La pizza “alla napoletana” è una pizza molto saporita condita con passata di pomodoro, fiori di capperi, origano e acciughe ma senza mozzarella!Per preparare la pasta per la pizza iniziate versando la farina nella ciotola della planetaria 1. Ungete leggermente con un filo d’olio 4 teglie da pizza di 30 cm di diametro. Se la pasta risulta troppo elastica e tende a tornare alla forma che aveva prima, mettete da parte la pizza che state stendendo e procedete a stenderne un’altra, facendo così riposare la precedente. Versate un mestolo abbondante di salsa al pomodoro sulla base della pizza 19 e spargetela con un movimento circolare, ricoprendo quasi tutta l’area, lasciando solo un bordo di circa ...
  • Pizza fritta (Emilia Romagna)

    Pizza fritta (Emilia Romagna)

    Impastare la farina, con il lievito, un pizzico di sale, i 2 cucchiai d'olio. Una volta impastato, stendere subito una sfoglia non troppo sottile di spessore 3- 4 mm. Con l'aiuto di un piatto fare dei cerchie farli riposare 20 minuti.Impastare la farina, con il lievito, un pizzico di sale, i 2 cucchiai d'olio. Una volta impastato, stendere subito una sfoglia non troppo sottile di spessore 3- 4 mm. Con l'aiuto di un piatto fare dei cerchie farli riposare 20 minuti. Friggere in olio ben caldo. Assorbire l'eccesso di olio con carta da cucina. Quelle piu' gonfie si possono tagliare a meta' e farcirle con squacquerone, prosciutto crudo e rucola. Oppure con squacquerone e fichi ...
  • Pizza fritta con ricotta, provola e ciccioli

    Pizza fritta con ricotta, provola e ciccioli

    Scopri la ricetta super sfiziosa della pizza fritta con ricotta, provola e ciccioli, una golosità regionale tipica della cucina napoletana. Prelevate con una sottile spatola di metallo uno dei 2 panetti da circa 100 g di pasta per pizza lievitata chre vi serviranno per questa ricetta, infarinatelo, e allargatelo con la punta delle dita, lavorando dal centro verso l'esterno per far fuoriuscire l'aria, e girandolo più volte, fino ad ottenere un disco spesso circa 1 cm e 1/2. Controllate la temperatura dell'olio immergendovi un pezzettino di pasta che dovrà"sfrigolare", poi sollevate la pizza farcita e immergetela nell'olio. Per preparare la pasta della pizza fatta in casa amalgamate 1,6 kg di farina 00 con 50 g ...
  • Pizza napoletana con le olive

    Pizza napoletana con le olive

    Cuocete la pizza in forno già caldo a 250° per circa 10 minuti.
  • Pasta per la pizza napoletana fatta in casa

    Pasta per la pizza napoletana fatta in casa

    Fate lessare le patate e, appena tolte dal fuoco, sbucciatele e passatele da un passatutto a fori piccoli. Sciogliete il lievito in mezza tazza d'acqua appena tiepida. Disponete la farina a fontana, ponetevi al centro le patate, il lievito, il.Fate lessare le patate e, appena tolte dal fuoco, sbucciatele e passatele da un passatutto a fori piccoli. Sciogliete il lievito in mezza tazza d'acqua appena tiepida. Disponete la farina a fontana, ponetevi al centro le patate, il lievito, il sale e impastate aggiungendo l'acqua tiepida necessaria ad ottenere una pasta morbida. Lavorate energicamente per parecchi minuti e mettete a lievitare in un insalatiera coperta da un panno.
  • Melanzane ripiene vegane alla Napoletana

    Melanzane ripiene vegane alla Napoletana

    Fate soffriggere 1 spicchio d'aglio in un tegame con 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva; unite i pomodori, lasciateli insaporire qualche istante, salate e proseguite la cottura per 10 minuti, poi unite 100 g di olive di Gaeta snocciolate, i capperi, i dadini di melanzana fritta e mescolate bene. Servite le melanzane ripiene vegane alla Napoletana tiepide. Puoi infatti cucinare le melanzane alla Napoletana seguendo questa ricetta vegana oppure puoi portarle in tavola con lo stesso ripieno insaporito da acciughe oppure vitello.
  • Scopri anche