Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Piselli secchi

  • Minestra di piselli secchi

    Minestra di piselli secchi

    Versa i piselli secchi in una pentola, aggiungi la foglia di alloro e le verdure preparate, copri con abbondante acqua, almeno 2-3 cm sopra il livello degli ingredienti. Controlla la cottura dei piselli e quando saranno abbastanza teneri, unisci i fagiolini, regola di sale e di pepe e prosegui la cottura per almeno 7-8 minuti.
  • Zuppa di piselli secchi con la pancetta

    Zuppa di piselli secchi con la pancetta

    Unisci i piselli scolati, il brodo e regola di sale e di pepe. Lascia cuocere per 1 ora circa o fino a quando i piselli saranno ormai disfatti.
  • Spaghetti integrali con pesto di piselli, pomodori secchi e stracciatella

    Spaghetti integrali con pesto di piselli, pomodori secchi e stracciatella

    Gli spaghetti integrali con pesto di piselli, pomodorini secchi e stracciatella sono un delicato primo piatto vegetariano da gustare in primavera!Per preparare gli spaghetti integrali con pesto di piselli freschi, pomodori secchi e stracciatella per prima cosa sgranate i piselli 1: dovrete ottenere circa 350 grammi di piselli sgranati. Intanto calate gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata a piacere 8, e, mentre cuociono, trasferite il pesto di piselli crudi in un’ampia padella antiaderente e diluitelo con un mestolo di acqua di cottura della pasta 9. Unite quindi circa metà della stracciatella 13, metà dei pinoli e metà dei pomodori secchi 14 e mischiate bene 15. Procedete ad impiattare: distribuite gli spaghetti nel piatto, aggiungete ...
  • Rotolo ai piselli con crudo e pomodori secchi

    Rotolo ai piselli con crudo e pomodori secchi

    Il rotolo ai piselli con crudo e pomodori secchi è una frittata ai legumi farcita con una crema di prosciutto e formaggio.Per realizzare il rotolo ai piselli con crudo e pomodori secchi iniziate sgranando i piselli freschi 1, poi scaldate una noce di burro in una padella, unite i piselli 2 e cuoceteli per 5-6 minuti a fuoco medio, versando all’occorrenza dell'acqua calda 3 o del brodo vegetale per non farli asciugare 3. Fate raffreddare i piselli e trasferiteli in un mixer, unite il latte 4 e azionate le lame fino ad ottenere una crema omogenea 5 setacciate la crema per eliminare la buccia dei piselli e ottenere un composto più liscio. Prendete i pomodorini ...
  • Pomodori secchi

    Pomodori secchi

    Trascorso il tempo d'essiccazione verificate che i pomodori siano effettivamente secchi e potrete, a questo punto, conservarli in buste di plastica per alimenti oppure metterli sott'olio.
  • Pomodorini secchi

    Pomodorini secchi

    Mettere a bollire l'acqua e mettere i pomodori secchi, farli sbollentare per un 10 minuti, giusto il necessario per levare il sale in eccesso e per sterilizzarli e farli asciugare.
  • Pomodori secchi

    Pomodori secchi

    Ecco gli ingredienti: Sbollentare per 5 minuti i pomodori in acqua bollente acidulata con poco aceto, dopodichè mettere a scolare i pomodori in un colapasta e poi farli asciugare benissimo in un canovaccio. Nel frattempo, preparare un trito con capEcco gli ingredienti: Sbollentare per 5 minuti i pomodori in acqua bollente acidulata con poco aceto, dopodichè mettere a scolare i pomodori in un colapasta e poi farli asciugare benissimo in un canovaccio. Nel frattempo, preparare un trito con capperi, acciughe e prezzemolo. Aggiungere il trito ai pomodori e amalgamare bene, aggiungendo anche dell'olio extravergine d'oliva. Mettere i pomodori in barattoli a chiusura ermetica e ricoprire completamente con olio.
  • Zuppa di orzo e legumi secchi

    Zuppa di orzo e legumi secchi

    La zuppa di orzo e legumi secchi è un primo piatto semplice, sano e nutriente preparato con fagioli borlotti, piselli e lenticchie con l'aggiunta di farro e orzo perlato, insaporito da un soffritto di verdure e aromi. Come preparare la zuppa di orzo e legumi secchi Mettete 50 gr di fagioli borlotti e 50 gr di piselli secchi in ammollo per almeno 8 ore in acqua tiepida. Dopodichè scolateli, mettete da parte i piselli e lessate i borlotti in 500 ml di acqua a cui avrete aggiunto del sale. Aggiungete al soffritto i piselli e i borlotti insieme alla loro acqua di cottura, e fate cuocete per 1 ora. Eliminate il rametto di rosmarino e ...
  • Pomodori secchi sott'olio

    Pomodori secchi sott'olio

    I pomodori secchi sott’olio sono una conserva diffusa nel Sud Italia, in particolare in Puglia e Calabria: è ideale da gustare come antipasto con fette di pane casereccio tipo pugliese, ma anche per arricchire e insaporire svariate preparazioni a base di carne, verdure e sughi saporiti. I pomodori secchi sott’olio si preparano solitamente alla fine dell’estate e si posso gustare per tutto l’inverno. Come preparare i pomodori secchi sott'olio Se non avete l'opportunità di essiccarli al sole, mettete i pomodori in forno leggermente aperto a 40°C per 7-8 ore; oppure acquistate 300 gr di pomodori già secchi. Tuffate nel mix in ebollizione i pomodori secchi e scottateli per 1-2 minuti; scolateli e asciugateli bene con ...
  • Pomodori secchi sott'olio

    Pomodori secchi sott'olio

    I pomodori secchi sott'olio sono un ingrediente furbissimo da tenere in cucina per utilizzarlo in mille modi ogni qual volta ne abbiate voglia. Con i pomodori secchi sott'olio potrete insaporire i vostri sughi, dare un tocco in più alla farcie o anche per realizzare dei fantastici crostini. Abbiate cura di scegliere dei pomodorini secchi di prima qualità, meglio se realizzati dallo stesso contadino, noi abbiamo avuto la fortuna di comprarli in Calabria dal contadino che li coltiva e che li ha essiccati al calore del sole.Trasferite i pomodori secchi in una ciotola capiente e versateci l'aceto di vino rosso, muoveteli un po' come per sciacquarli. Successivamente aggiungete i pomodori secchi strizzati dall'aceto e fatene uno ...
  • Scopri anche