Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Piatti tipici toscani

  • Bomboloni toscani

    Bomboloni toscani

    Leggi la ricetta tradizionale di Viareggio dei famosi bomboloni toscani: e prepara queste ciambelle fritte super sfiziose con un impasto a base di patate. Sistemate i bomboloni toscani su un piatto da portata e cospargeteli ancora caldi con lo zucchero semolato rimasto. Questa che avete appena letto è la ricetta tradizionale di Viareggio dei famosi bomboloni toscani: ciambelle fritte super sfiziose con un impasto a base di patate.
  • Crostini toscani

    Crostini toscani

    Per prima cosa privare la milza della pelle e il fegatino della bile. Tagliare finemente il bianco dei porri e del sedano e farne un leggero soffritto nell'olio d'oliva. Quando le verdure sono dorate unire il fegatino e la milza tagliati a.Per prima cosa privare la milza della pelle e il fegatino della bile. Tagliare finemente il bianco dei porri e del sedano e farne un leggero soffritto nell'olio d'oliva. Quando le verdure sono dorate unire il fegatino e la milza tagliati a pezzetti. Far cuocere lentamente poi versare il vino bianco e lasciare che evapori. Aggiungere i capperi tagliuzzati e poco dopo il brodo. Quando la salsa è ben tirata togliere dal fuoco e ...
  • Brigidini toscani

    Brigidini toscani

    Disporre la farina a fontana sul tavolo e mettere al centro le uova battute con il sale, lo zucchero, l'olio e i semi di anice. Lavorare bene l'impasto, farlo riposare, tagliarlo a pezzi grossi come nocciole e spianarli con il mattarello a forma.Disporre la farina a fontana sul tavolo e mettere al centro le uova battute con il sale, lo zucchero, l'olio e i semi di anice. Lavorare bene l'impasto, farlo riposare, tagliarlo a pezzi grossi come nocciole e spianarli con il mattarello a forma di cialde. Disporli sulla placca del forno unta di olio e passarli al forno fino a quando saranno dorati.
  • Panini toscani

    Panini toscani

    Fate appassire la cipolla tritata con 2 cucchiai di olio, unite i fegatini e fateli rosolare. Bagnate con il vino e fate cuocere per 5 minuti; passate il composto al mixer con le acciughe e i capperi e fate addensare con 3 cucchiai di brodo. Scolate i fagioli e fateli cuocere con 1 cucchiaio di olio e il rosmarino tritato per 10 minuti, salateli, pepateli e schiacciateli con una forchetta. Affettate il pane e spennellatelo con l'olio rimasto. Spalmate metà fette con la crema di fegatini e distribuitevi la purea di fagioli. Guarnite con i ravanelli a rondelle sottili e chiudete con le fette rimaste.
  • Cantucci toscani

    Cantucci toscani

    Disporre la farina a fontana, unire le sei uova il burro liquefatto lo zucchero,il limone grattugiato, il liquore il lievito e le mandorle quindi amalgamare il tutto formare un panetto non molto morbido e predisporre dei filoncini quindi.Disporre la farina a fontana, unire le sei uova il burro liquefatto lo zucchero,il limone grattugiato, il liquore il lievito e le mandorle quindi amalgamare il tutto formare un panetto non molto morbido e predisporre dei filoncini quindi infornare a forno 180° per circa 30/35 minuti dopodichè tirare fuori i filoncini tagliarli e rinfornarli per circa 20/25 minuti - servire con vin santo. Buonappetito
  • Falafel tipici

    Falafel tipici

    Questo e' un tipico cibo da strada mediorientale, lo vendono nei chioschi ed e' una goduria il profumino.lo servono cosi' da solo o dentro fette di pane arabo, unendo alla farcitura anche fettine di pomodoro e l'immancabile laban, il formaggio aciQuesto e' un tipico cibo da strada mediorientale, lo vendono nei chioschi ed e' una goduria il profumino.lo servono cosi' da solo o dentro fette di pane arabo, unendo alla farcitura anche fettine di pomodoro e l'immancabile laban, il formaggio acidulo cremoso locale. E' molto semplice farli in casa, avendo pero' l'accorgimento di usare ceci secchi: se usate quelli in barattolo i falafel si dissolveranno nell'olio di cottura>:-> Mettere i ceci in una ciotola e ...
  • Carciofi sottolio toscani

    Carciofi sottolio toscani

    I carciofi sottolio toscani rappresentano un classico antipasto italiano: fatti in casa sono tutta un'altra cosa rispetto a quelli del supermercato!
  • Crostini di fegatini toscani

    Crostini di fegatini toscani

    In una padella rosolate la cipolla e il grasso di prosciutto tritati con metà del burro, aggiungete i fegatini spezzettati grossolanamente, con le foglie di salvia. Insaporite con sale e pepe, e lasciate cuocere per 10 minuti a fiamma.In una padella rosolate la cipolla e il grasso di prosciutto tritati con metà del burro, aggiungete i fegatini spezzettati grossolanamente, con le foglie di salvia. Insaporite con sale e pepe, e lasciate cuocere per 10 minuti a fiamma moderata. Toglieteli dalla padella e tritate i fegatini finemente, rimetteteli nuovamente nella padella, aggiungete la farina, il brodo e il rimanente burro, lasciate cuocere per altri 10 minuti, insaporite di sale se serve. Servite i fegatini sui crostini ...
  • Crostini neri toscani

    Crostini neri toscani

    Ecco gli ingredienti: Tagliare il sedano a piccoli pezzi ed affettare finemente la cipolla, quindi snervare per bene e spurgare i fegatini che saranno, successivamente lavati e tagliati in piccoli pezzi. Agguingere i fegatini a pezzetti alla.Ecco gli ingredienti: Tagliare il sedano a piccoli pezzi ed affettare finemente la cipolla, quindi snervare per bene e spurgare i fegatini che saranno, successivamente lavati e tagliati in piccoli pezzi. Agguingere i fegatini a pezzetti alla cipolla, al sedano con un po' d'olio e lasciare stufare per 20 minuti, bagnandoli con un dito di Marsala. Aggiungere i capperi e l'acciuga, quindi passare gli ingredienti cotti col passaverdure. Aggiungere del brodo caldo fino ad ottenere una morbida mousse, a ...
  • Crostini Toscani di Saturnia

    Crostini Toscani di Saturnia

    Tagliare finemente la cipolla e metterla in una padella con l'olio e il burro, farla leggermente rosolare e poi aggiungere i fegatini. Farli insaporire bene da ambo i lati, aggiungere la mela grattugiata, insaporire e poi sfumare col vino.Tagliare finemente la cipolla e metterla in una padella con l'olio e il burro, farla leggermente rosolare e poi aggiungere i fegatini. Farli insaporire bene da ambo i lati, aggiungere la mela grattugiata, insaporire e poi sfumare col vino. Cuocere i fegatini per 20 minuti, se asciugano troppo allungare con un po' di brodo, anche di dado. A questo punto tritare il composto con la mezzaluna oppure passarlo al robot per sminuzzarlo bene, il più finemente possibile ...
  • Scopri anche