Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Pesto siciliano

  • Spaghetti al pesto siciliano

    Spaghetti al pesto siciliano

    Spaghetti al pesto siciliano: Scopri come preparare questa deliziosa ricetta. Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione, scolateli al dente e conditeli con la salsa al pesto preparata. Servite la pasta al pesto siciliano con il ragusano rimasto, tagliato a scaglie sottili e un filo di olio crudo.
  • Pesto siciliano

    Pesto siciliano

    Lavare, asciugare e tagliare a pezzetti il pomodorino. Lavare e asciugare bene il basilico e aggiungerlo al pomodorino insieme ai pinoli, all'aglio, alpeperoncino ed al sale. AggLavare, asciugare e tagliare a pezzetti il pomodorino. Lavare e asciugare bene il basilico e aggiungerlo al pomodorino insieme ai pinoli, all'aglio, alpeperoncino ed al sale. Aggiungere abbondante olio e frullare con il frullatore ad immersione. A questo punto aggiungere a pezzetti il parmigiano, le mandorle intere e la ricotta salata. Frullare ancora finchè non si sminuzzi il tutto.
  • Pesto siciliano

    Pesto siciliano

    Lavare, asciugare e tagliare a pezzetti i pomodorini Lavare e asciugare bene il basilico e aggiungere ai pomodorini, unire i pinoli, l'aglio, il peperoncino e il sale. Aggiungere abbondante olio e frullare con il minipiner fino a quando risulta unaLavare, asciugare e tagliare a pezzetti i pomodorini Lavare e asciugare bene il basilico e aggiungere ai pomodorini, unire i pinoli, l'aglio, il peperoncino e il sale. Aggiungere abbondante olio e frullare con il minipiner fino a quando risulta una crema. Aggiungere a pezzetti il parmigiano reggiano, le mandorle intere e la ricotta salata. Frullare fino a quando anche i formaggi risultano ben tritati.
  • Dentice al pesto siciliano

    Dentice al pesto siciliano

    Taglia i pomodori a dadini, uniscili al pesto, sala e pepa. Metti un po' di pesto nei tagli e all'interno del pesce; inserisci qualche fetta di limone nell'apertura delle branchie e ungi d'olio la superficie.
  • Cavatelli al pesto siciliano

    Cavatelli al pesto siciliano

    Condite la pasta con il pesto preparato, aggiungete un filo di olio crudo e servitela guarnendola, se volete, con cubettini di pomodoro fresco.
  • Buccellato siciliano

    Buccellato siciliano

    Il buccellato, o cucciddatu, è un dolce natalizio siciliano che può essere preparato anche sotto forma di dolcetti. Cuocete il buccellato siciliano in forno a 180° C per 30 minuti e decoratelo poi con granella di zucchero, granella di pistacchi o canditi vari alla zucca e o all'arancia.Il buccellato alla siciliana è un dolce natalizio tradizionale, diffuso in tutta l'isola, di dimensioni diverse a seconda delle zone.
  • Budino siciliano

    Budino siciliano

    Mettete ad ammorbidire la colla di pesce in acqua fredda. Tagliate i canditi a dadini e metteteli a macerare per circa un quarto d'ora nel rhum. Portate a ebollizione mezzo litro di latte in una casseruola, unitevi la vaniglia, lo zucchero e la frutta secca tritata grossolanamente. Togliete dal fuoco e fate riposare per un quarto d'ora. Eliminate la vaniglia, rimettete sul fuoco e unite la colla di pesce sciolta in 2-3 cucchiai di latte. Mescolate bene, poi fate raffreddare il composto mescolandolo di tanto in tanto per evitare che si rapprenda troppo. Montate la panna, unitela al composto mescolando dal basso verso l'alto e aggiungete i canditi. Versate la crema in uno stampo da ...
  • Sfinciuni siciliano

    Sfinciuni siciliano

    Lavora 1 dose da 500 g di pasta per pizza con 4 cucchiai di pecorino grattugiato e il succo di 1/2 limone scaldato leggermente con 4 cucchiai di olio. Fai lievitare, come indicato nella pagina accanto. Rosola 1 cipolla tritata in una padella con un filo d'olio; unisci 400 g di pomodori pelati tagliuzzati grossolanamente e 1 pizzico di zucchero e fai addensare il sugo a fuoco vivo per 10 minuti. Incorpora 4 acciughe sotto sale dissalate e diliscate sotto acqua fredda corrente; poi messe a bagno per qualche minuto in acqua e aceto, asciugate e tagliate a pezzetti. Regola di sale e pepe, se necessario, e spolverizza con 100 g di caciocavallo grattugiato grossolanamente ...
  • Timballo siciliano

    Timballo siciliano

    Lavate le melanzane, tagliatele nel senso della lunghezza a fette dello spessore di mezzo cm, cospargetele di sale grosso e mettetele su un tagliere inclinato perché perdano l'acqua di vegetazione. Fate appassire la carota, una costola di sedano e la cipolla tritati, poi unitevi il pomodoro e i piselli. Salate, pepate e cuocete per 20 minuti. Lavate e asciugate le melanzane, spennellatele di olio e fatele grigliare. Foderate uno stampo con carta da forno, ricoprite fondo e pareti con metà delle melanzane e rovesciatevi metà della pasta e unitevi le uova a spicchi. Coprite con la pasta rimasta e ultimate con le melanzane avanzate e una spolverizzata di grana. Mettete in forno caldo a 190° ...
  • Couscous siciliano

    Couscous siciliano

    Affettate la cipolla e fatela soffriggere in abbondante olio extravergine d'oliva a fuoco basso. Appena dorata aggiungete il concentrato. Versate l'acqua e la passata di pomodoro. Al primo bollore aggiungete il pesce, le cozze, le codAffettate la cipolla e fatela soffriggere in abbondante olio extravergine d'oliva a fuoco basso. Appena dorata aggiungete il concentrato. Versate l'acqua e la passata di pomodoro. Al primo bollore aggiungete il pesce, le cozze, le code di gambero sgusciate, il peperoncino, i capperi e fate cuocere a fuoco medio per un'ora. Prendete una ciotola capiente e versateci il cuscus, un pizzico di sale e poco alla volta aggiungete l'acqua mescolando continuamente con la mano a rastrello cercando di sgranare tutti ...
  • Scopri anche