Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Pesce spada al cartoccio

  • Pesce spada profumato al cartoccio

    Pesce spada profumato al cartoccio

    Lavate e asciugate le fette di pesce, infarinatele appena e doratele in una padella con 3 cucchiai di olio, cuocendole circa 3 minuti per parte. Sistemate le fette di pesce su un foglio di carta d'alluminio oppure carta speciale da forno, salate, pepatele e distribuitevi sopra cozze, vongole e gamberetti, Chiudete il cartoccio, sistematelo sulla placca del forno e cuocete a 200° per 20 minuti circa. Servite il pesce appena tolto dal forno e aprite il cartoccio in tavola.
  • Pesce spada in salmoriglio

    Pesce spada in salmoriglio

    Il pesce spada in salmoriglio è un piatto a base di pesce spada irrorato con un’emulsione di olio e limone profumata con origano, prezzemolo e aglio.Per preparare il pesce spada in salmoriglio iniziate dalla preparazione della marinatura: sciacquate e asciugate accuratamente i prezzemolo, quindi tritatelo finemente e tenetelo da parte. A questo punto tagliate il pesce spada dando alle fettine uno spessore di circa 1 cm: dovrete ottenerne circa 4 di circa 120 g l'una. Trascorso il tempo necessario togliete il pesce dal frigo, eliminate la pellicola e lasciate sgocciolare i filetti di spada. A questo punto sia lo spada che la marinatura saranno pronti: adagiate le fettine di pesce su un piatto e accompagnate ...
  • Pesce al cartoccio

    Pesce al cartoccio

    Un capone gallinella di circa 700 g 100 g di gamberetti sgusciati un peperone rosso un pomodoro 12 olive nere un ciuffo di prezzemolo vino bianco secco olio sale pepeCOME SI PREPARASquamate e sventrate il pesce, poi eliminate le pinne. Coprite la placca del forno con un foglio di carta di alluminio e sistematevi il pesce dopo averlo perfettamente ricomposto, testa e coda comprese. Intorno al pesce mettete i gamberetti, il pomodoro, il peperone, le olive e dei ciuffetti di prezzemolo lavato e sgocciolato. Salate e pepate e, dopo aver rialzato i lembi laterali del cartoccio, irrorate il pesce con mezzo bicchiere di olio e mezzo di vino. Chiudete il cartoccio e passatelo in forno ...
  • Pesce spada alla siciliana

    Pesce spada alla siciliana

    Il pesce spada alla siciliana, o alla messinese, è una ricetta tipica della Sicilia. Un secondo piatto delizioso con un sughetto irresistibile!Per preparare il pesce spada alla siciliana cominciate dai pomodorini. Eliminate lo spicchio d’aglio e poi aggiungete anche il pesce spada lasciandolo cuocere per un paio di minuti su un lato. Nel frattempo che il pesce spada cuoce, potete versare i pinoli in padella e tostarli per qualche istante a fiamma viva facendo attenzione che non brucino, quindi mescolate spesso. Quando il pesce spada sarà cotto sistematelo in un piatto da portata e unite i pinoli. Il vostro pesce spada alla siciliana è pronto, servitelo ancora fumante e. buon appetito!
  • Involtini di pesce spada

    Involtini di pesce spada

    Gli involtini di pesce spada sono un secondo piatto della tradizione siciliana, e in particolare catanese. Per preparare gli involtini di pesce spada iniziate predisponendo il ripieno: sminuzzate con un coltello le olive e i capperi, tagliate a metà i pomodori, privateli dei semi e tagliateli a dadolata. Poi occupatevi della preparazione del pesce spada: tagliate a metà le fettine di pesce, farcite ciascuna fetta con il ripieno, circa 16 gr di composto, ripiegate prima i bordi laterali del filetto in modo da non far fuoriuscire il ripieno, arrotolatelo e fermate gli involtini di pesce spada con gli stecchini. prima di infornare, spolverizzate gli involtini di pesce spada con una manciata di pangrattato e conditeli ...
  • Pasta con pesce spada

    Pasta con pesce spada

    La pasta con pesce spada è un ottimo primo piatto estivo e fresco a base di pesce, con pesce spada a dadini, olive nere e pomodorini cilieginoPer preparare la pasta con pesce spada iniziate a lavare i pomodorini, poi tagliateli in 4 parti e teneteli da parte. Prendete il trancio di pesce spada, eliminate la pelle utilizzando un coltello dalla lama affilata e dividete il trancio a metà se dovesse risultare troppo spesso. Nel frattempo buttate gli spaghetti nell'acqua che starà bollendo e mentre la pasta cuoce, aggiungete i cubetti di pesce spada al sugo, mescolate il tutto e cuocete per 5 minuti aggiungendo un altro mestolo d’acqua di cottura.
  • Pesce al cartoccio

    Pesce al cartoccio

    Pulite il pesce, togliendo la testa. Adagiate il pesce su carta stagnola, salatelo, imbottitelo di odori e spezie, versateci un filo di olio e chiudete il cartoccio in modo che resti un po' di spazio all'interno dell'involucro. Cuocete.Pulite il pesce, togliendo la testa. Adagiate il pesce su carta stagnola, salatelo, imbottitelo di odori e spezie, versateci un filo di olio e chiudete il cartoccio in modo che resti un po' di spazio all'interno dell'involucro. Cuocete in forno già caldo, a 200-230°C per circa 30 minuti in base alle dimensioni del pesce. Se, aprendo il cartoccio, il pesce apparirà un po' pallido, ripassatelo al grill, a cartoccio aperto, per pochi minuti.
  • Pesce spada alla griglia

    Pesce spada alla griglia

    Facile, veloce, sfizioso: il pesce spada alla griglia è un piatto da gustare spesso. Preparate il pesce. Eliminate l'eventuale pelle da 4 fette di pesce spada di circa 150 g ciascuna, lavatele velocemente, asciugatele e salatele da entrambi i lati. Cuocete il pesce. Disponete le fette di pesce spada sul barbecue o sulla griglia ben calda e cuocetelo per 2-3 minuti. Spalmate il burro aromatico preparato sulle fette di pesce spada, mettetele di nuovo sulla griglia e proseguite la cottura per altri 2 minuti. Se lo preferite potete aromatizzare il pesce spada alla griglia anche con una citronette saporitissima preparata con 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva, 1 cucchiaio di succo di limone, 1 pizzico ...
  • Pesce spada alla pizzaiola

    Pesce spada alla pizzaiola

    Il pesce spada alla pizzaiola è un secondo piatto di origine calabrese che viene cotto al forno con pomodoro, mozzarella, capperi e origano.Tagliate a fettine sottili la mozzarella e ponetela in un piatto a scolare, scottate i pomodori in acqua bollente Poi prendete una pirofila o una tortiera dove possiate adagiare le quattro fette di pesce spada senza sovrapporle, versateci due o tre cucchiai di olio e adagiate il pesce, coprite ognuna di esse con una fetta di mozzarella,
  • Cotolette di pesce spada

    Cotolette di pesce spada

    Scopri come preparare delle sfiziose cotolette di pesce spada: un secondo di pesce facile e veloce, che per di più piace proprio a tutti, grandi e bambini. Attenzione, quando tagliate il pesce fate in modo di avere fette non siano troppo sottili: il rischio è che si secchino troppo. Passate il pesce spada prima in 50 g di farina, poi in una ciotola con 2 uova sbattute. Scolatele e passatele 2 volte nel mix aromatico, premete leggermente con le mani, in modo da fare aderire perfettamente la panatura al pesce. Un trucchetto per far sì che il pangrattato aderisca perfettamente e più velocemente alle fette di spada è aggiungere alle uova sbattute 1 cucchiaio di ...
  • Scopri anche