Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Pesce spada al cartoccio

  • Pesce spada profumato al cartoccio

    Pesce spada profumato al cartoccio

    Lavate e asciugate le fette di pesce, infarinatele appena e doratele in una padella con 3 cucchiai di olio, cuocendole circa 3 minuti per parte. Sistemate le fette di pesce su un foglio di carta d'alluminio oppure carta speciale da forno, salate, pepatele e distribuitevi sopra cozze, vongole e gamberetti, Chiudete il cartoccio, sistematelo sulla placca del forno e cuocete a 200° per 20 minuti circa. Servite il pesce appena tolto dal forno e aprite il cartoccio in tavola.
  • Pesce al cartoccio

    Pesce al cartoccio

    Pulite il pesce, togliendo la testa. Adagiate il pesce su carta stagnola, salatelo, imbottitelo di odori e spezie, versateci un filo di olio e chiudete il cartoccio in modo che resti un po' di spazio all'interno dell'involucro. Cuocete.Pulite il pesce, togliendo la testa. Adagiate il pesce su carta stagnola, salatelo, imbottitelo di odori e spezie, versateci un filo di olio e chiudete il cartoccio in modo che resti un po' di spazio all'interno dell'involucro. Cuocete in forno già caldo, a 200-230°C per circa 30 minuti in base alle dimensioni del pesce. Se, aprendo il cartoccio, il pesce apparirà un po' pallido, ripassatelo al grill, a cartoccio aperto, per pochi minuti.
  • Pesce al cartoccio

    Pesce al cartoccio

    La doppia ricette per cucinare del pesce al cartoccio in modo facile, veloce e leggero. Disponete ogni pesce su 1 foglio di carta da forno lungo una volta e mezza e largo il doppio del pesce da cuocere. Lasciate un po' di spazio tra il pesce e il foglio in modo che il vapore sprigionato durante la cottura possa circolare liberamente all'interno. Cuocete il pesce al cartoccio in forno già caldo a 180° C per circa 15 minuti. Aprite il cartoccio direttamente in tavola e dividete il pesce in porzioni.Non amate i sapori speziati? Salate e pepate internamente ed esternamente il pesce e introducetevi un mazzetto legato di origano e maggiorana.
  • Pesce spada in salmoriglio

    Pesce spada in salmoriglio

    Il pesce spada in salmoriglio è un piatto a base di pesce spada irrorato con un’emulsione di olio e limone profumata con origano, prezzemolo e aglio.Per preparare il pesce spada in salmoriglio iniziate dalla preparazione della marinatura: sciacquate e asciugate accuratamente i prezzemolo, quindi tritatelo finemente 1 e tenetelo da parte. A questo punto tagliate il pesce spada dando alle fettine uno spessore di circa 1 cm 12: dovrete ottenerne circa 4 di circa 120 g l'una. Trascorso il tempo necessario togliete il pesce dal frigo, eliminate la pellicola e lasciate sgocciolare i filetti di spada. A questo punto sia lo spada che la marinatura saranno pronti: adagiate le fettine di pesce su un piatto ...
  • Pesce spada alla siciliana

    Pesce spada alla siciliana

    Il pesce spada alla siciliana, o alla messinese, è una ricetta tipica della Sicilia. Un secondo piatto delizioso con un sughetto irresistibile!Per preparare il pesce spada alla siciliana cominciate dai pomodorini. Eliminate lo spicchio d’aglio 7 e poi aggiungete anche il pesce spada 8 lasciandolo cuocere per un paio di minuti su un lato 9. Nel frattempo che il pesce spada cuoce, potete versare i pinoli in padella e tostarli per qualche istante a fiamma viva facendo attenzione che non brucino, quindi mescolate spesso 13. Quando il pesce spada sarà cotto sistematelo in un piatto da portata e unite i pinoli 14. Il vostro pesce spada alla siciliana è pronto, servitelo ancora fumante e. buon ...
  • Involtini di pesce spada

    Involtini di pesce spada

    Gli involtini di pesce spada sono un secondo piatto della tradizione siciliana, e in particolare catanese. Per preparare gli involtini di pesce spada iniziate predisponendo il ripieno: sminuzzate con un coltello le olive e i capperi 1, tagliate a metà i pomodori, privateli dei semi e tagliateli a dadolata 3. Poi occupatevi della preparazione del pesce spada: tagliate a metà le fettine di pesce 8, farcite ciascuna fetta con il ripieno 9, circa 16 gr di composto, ripiegate prima i bordi laterali 10 del filetto in modo da non far fuoriuscire il ripieno, arrotolatelo 11 e fermate gli involtini di pesce spada con gli stecchini 12. prima di infornare, spolverizzate gli involtini di pesce spada ...
  • Pasta con pesce spada

    Pasta con pesce spada

    La pasta con pesce spada è un ottimo primo piatto estivo e fresco a base di pesce, con pesce spada a dadini, olive nere e pomodorini cilieginoPer preparare la pasta con pesce spada iniziate a lavare i pomodorini, poi tagliateli in 4 parti 1 e teneteli da parte. Prendete il trancio di pesce spada, eliminate la pelle utilizzando un coltello dalla lama affilata e dividete il trancio a metà se dovesse risultare troppo spesso. Nel frattempo buttate gli spaghetti nell'acqua che starà bollendo 11 e mentre la pasta cuoce, aggiungete i cubetti di pesce spada al sugo 12, mescolate il tutto e cuocete per 5 minuti aggiungendo un altro mestolo d’acqua di cottura.
  • Pesce spada alla pizzaiola

    Pesce spada alla pizzaiola

    Se siete alla ricerca di un secondo piatto leggero e gustoso, il pesce spada alla pizzaiola è proprio ciò che fa per voi. Mentre i pomodorini continuano la cottura, tagliate il pesce spada in fette e ciascuna fetta in due. Scaldate un giro d'olio in una padella possibilmente in ferro e fatevi rosolare il pesce spada; salare. Unite i pomodorini alla padella con il pesce spada e fate insaporire per una decina di minuti. Servite il pesce spada alla pizzaiola ben caldo.
  • Agghiotta di pesce spada

    Agghiotta di pesce spada

    Acquistate sei bei tranci di pesce spada. Nell'olio di frittura, fate soffriggere una cipolla finemente affettata, alla quale poi unirete le olive verdi.Acquistate sei bei tranci di pesce spada. Fate cuocere ancora per qualche minuto, poi, in una pirofila, disponete i tranci di pesce spada e copritele con la salsa preparata, diluendola con un mestolo di brodo.
  • Involtini di pesce spada

    Involtini di pesce spada

    Per il ripieno: in una terrina unite il pangrattato, il formaggio, il pesce spada rosolato e tritato, i capperi, le olive snocciolate ed il prezzemolo finemente tritati; insaporite con sale e pepe. Impastate il tutto con il pomodoro e l'olio d.Per il ripieno: in una terrina unite il pangrattato, il formaggio, il pesce spada rosolato e tritato, i capperi, le olive snocciolate ed il prezzemolo finemente tritati; insaporite con sale e pepe. Allargate il più possibile le fette di pesce spada, farcitele con l'impasto e arrotolatele.
  • Scopri anche