Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Pesce in crosta di patate

  • Filetto di pesce in crosta di patate

    Filetto di pesce in crosta di patate

    Il filetto di pesce in crosta di patate si serve con un calice di prosecco e un contorno di verdure di stagione Come preparare il filetto di pesce in crosta di patate Sbucciate e grattugiate finemente 2 patate medie. Friggete i filetti di rombo in crosta in abbondante olio di arachide, cuocendoli circa 2 minuti per lato.
  • Pesce spada in crosta

    Pesce spada in crosta

    Tritate la polpa dei crostacei A, amalgamatela con 40 g di burro e tenete in frigorifero; fate fondere il restante burro, unite la farina setacciata e, quando è colorita, versate 2 mestoli di brodo di pesce. Impastate la farina con una generosa manciata di sale e l'acqua necessaria a ottenere una pasta compatta e omogenea B, stendetela e sistematevi al centro il trancio di pesce spada. Salate, pepate e cospargete il pesce con l'aglio, il basilico e il rosmarino tritati, quindi richiudete con la pasta C e fate cuocere per 40 minuti in forno a 180 °C. Aprite la crosta e servite il pesce spada in tranci con la salsa.
  • Pasticcio di pesce in crosta

    Pasticcio di pesce in crosta

    Il pasticcio di pesce in crosta è una ricetta davvero raffinata per stupire i commensali. Aggiungi il pesce spada tagliato a cubotti, cuocilo per 5 minuti e lascialo raffreddare. Bucherella il fondo con una forchetta e riempi lo stampo col composto di pesce spada. Taglia via la pasta eccedente, decora a piacere, fai dei forellini sulla superficie con uno stecchino di legno per permettere al vapore di uscire durante la cottura e cuoci il pasticcio in forno caldo a 200° per circa 40 minuti.Pasticcio di pesce in crostaIl pasticcio di pesce in crosta è una ricetta davvero raffinata, ma di estrema facilità di preparazione con la quale stupire i commensali.
  • Sarde in crosta di patate

    Sarde in crosta di patate

    Sarde in crosta di patate: ecco un secondo piatto di pesce perfetto se hai poco tempo a disposizione e non vuoi spendere molto Prepara le patate. Scalda 30 g di burro e 1 cucchiaio di olio in una padella, versaci la metà delle patate divise in 4 mucchietti separati.
  • Rombo in crosta di patate

    Rombo in crosta di patate

    Pelate le patate e tagliatele a fette molto sottili. Coprite una placca con un foglio di carta da forno e sistematevi metà delle fettine di patate in un unico strato, sovrapponendole leggermente: fate in modo di formare 4 rettangoli larghi quanto i filetti di pesce. Sistemate un filetto di pesce su ogni rettangolo di patate, poi cospargeteli tutti con il trito aromatico e pepe rosa, copriteli con le rimanenti fettine di patate, sempre leggermente sovrapposte.
  • Patate in crosta di nocciole

    Patate in crosta di nocciole

    Le patate al forno in crosta di nocciole sono un contorno sfizioso e raffinato perfetto per celebrare l'autunno: preparalo con la nostra facile ricetta. Pelate 8 patate medie, tagliatele a tocchetti e tuffatele in acqua bollente salata per 5 minuti. Strofinate una padella con 1 spicchio d'aglio tagliato a metà, scaldatevi un filo d'olio con 2 rametti di rosmarino e rosolatevi le patate già parzialmente cotte a fuoco vivo per una decina di minuti. Pepate e trasferite le patate in una pirofila con un filo d'olio. Cospargete il mix sulle patate.
  • Persico in crosta di patate

    Persico in crosta di patate

    Affettate le patate molto sottili con la mandolina. Ricoprite il pesce con uno strato di.Affettate le patate molto sottili con la mandolina. Ricoprite il pesce con uno strato di patate.
  • Spigola in crosta di patate

    Spigola in crosta di patate

    Sbucciate le patate e affettatele sottilissime usando una mandolina. Sistemate 2/3 delle fette nella teglia attorno al pesce, salatele e adagiate il resto sul corpo del pesce, come se fossero le sue scaglie. Portate il forno alla temperatura di 200 °C, infornate il pesce e fate cuocere per 20 minuti.
  • Filetti di pesce in crosta di tè

    Filetti di pesce in crosta di tè

    Condite il pesce con un filo d'olio e servitelo accompagnato dai nastri di carote.
  • Pesce fritto in crosta di mandorle

    Pesce fritto in crosta di mandorle

    Salate e pepate il pesce affettato allo spessore di 2 cm., passate i tranci nell'albume sbattuto, poi nelle mandorle macinate.
  • Scopri anche