Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Pesce al sale grosso

  • Orata in crosta di sale grosso

    Orata in crosta di sale grosso

    Orata in crosta di sale grosso Un secondo di pesce, semplicissimo e leggero, ideale per le occasioni speciali, stupirete i vostri ospiti con il sapore unico che solo l'orata in crosta di sale grosso può dare. Come preparare l'orata in crosta di sale grosso Mescolate 2 kg di sale grosso con 2 alòbumi, lavate 3 foglie di alloro e frullatele al mixer con il succo e le scorze di limone, unite il tutto e formate un composto omogeneo. Prendete una teglia da forno a bordi alti e fate il fondo con 1/3 del composto di sale, adagiate sopra l'orata, coprite con il composto rimanente e compattate. Lasciate intiepidire il pesce, togliete la crosta, sfilettatelo e ...
  • Nodi di pane al sale grosso

    Nodi di pane al sale grosso

    Per iniziare a preparare i nodi di pane al sale grosso chiamati anche bretzel metti in una ciotola il lievito con 100 g di farina, un dl di acqua e lo zucchero e impasta tutto per poi coprire con la pellicola in modo da farlo lievitare almeno per mezz'ora. Successivamente, aggiungi la farina rimasta, 1,8 dl di acqua tiepida, il sale fino e impasta con forza per 5 minuti lasciando poi lievitare il composto per 1 ora, tenendo conto che la pasta deve raddoppiare il suo volume. Una volta asciutti, trasferiscili su una teglia foderata con carta forno e spolverizza i bretzel col sale grosso. I nodi di pane al sale grosso sono tipici della ...
  • Nodi di pane al sale grosso

    Nodi di pane al sale grosso

    Aggiungi poi 350 g di farina rimasta, il sale fino e 1,8 dl di acqua tiepida. Quando saranno bene asciutti, trasferisci i panetti in una teglia foderata con carta da forno, spolverizzali con sale grosso e cuoci in forno già caldo a 220°C per circa 25 minuti, finché saranno diventati uniformemente dorati.
  • Nodi di pane al sale grosso

    Nodi di pane al sale grosso

    Aggiungi poi 350 g di farina rimasta, il sale fino e 1,8 dl di acqua tiepida. Quando saranno bene asciutti, trasferisci i panetti in una teglia foderata con carta da forno, spolverizzali con sale grosso e cuoci in forno già caldo a 220°C per circa 25 minuti, finché saranno diventati uniformemente dorati.
  • Sarde a scottadito sul sale grosso

    Sarde a scottadito sul sale grosso

    Tritate le erbe nel mixer, unite il sale grosso e azionate ancora per 10 secondi.
  • Pesce salato Poisson Salé

    Pesce salato Poisson Salé

    Immergere e lavare in modo alternato i pezzi di pesce salato in acqua fredda. Mettere i pezzi di pesce.Immergere e lavare in modo alternato i pezzi di pesce salato in acqua fredda. Mettere i pezzi di pesce salato in una casseruola con acqua fredda sufficiente a coprirlo. Scaldare l'olio in una pentola per frittura e friggere i piccoli pezzi di pesce fino a doratura. Incorporare il resto degli ingredienti e continuare a soffriggere fino a che le cipolle diventano trasparenti e i pezzi di pesce diventino ancora più dorati.
  • Scampi al sale marino grosso di Cervia agrumato

    Scampi al sale marino grosso di Cervia agrumato

    Grattugiate le scorze di 4 limoni, 4 arance e 4 mandarini non trattati utilizzando una grattugia a fori larghi, quindi mescolatele con 2 kg di sale marino grosso di Cervia e 2 albumi. Disponete 12 grossi scampi su una teglia che li contenga a misura, foderata di carta oleata, e copriteli con il sale agrumato. Estraete gli scampi dal forno, spezzate la crosta di sale e serviteli con i ravanelli cosparsi con la scorza grattugiata dei lime.
  • Orata al sale

    Orata al sale

    L'orata al sale è pesce al forno semplicissimo da fare dal sapore eccellente, poiché la crosta di sale ne conserva al suo interno tutto il profumo.Per preparare l'orata al sale prendete una teglia da forno, realizzate un letto con il sale grosso e appoggiateci sopra l'orata precedentemente eviscerata e squamata. Inserite dentro alla pancia del pesce gli spicchi d'aglio divisi a metà, il rametto di timo e le fette di limone. Ricoprite il pesce di sale grosso e infornate a 250°C per 30 minuti. Rimuovete il sale, sfilettate il pesce e servitelo in tavola. Per un effetto sorpresa potete scegliere di aprire la crosta di sale direttamente in tavola. L'orata al sale è pronta per ...
  • Branzino al sale

    Branzino al sale

    Il branzino al sale è una ricetta che sembra difficile ma non lo è per niente! Anzi, è un modo semplice per poter cuocere del pesce alla perfezione.Preparare il branzino al sale è proprio semplicissimo. Distribuite sul fondo della teglia metà del sale che avete a disposizione in modo tale da formare una sorta di letto. Spruzzate sullo strato di sale della semplice acqua, questo consentirà al sale di compattarsi leggermente. Se non è un'operazione che gradite fatela fare al pescivendolo, sarà molto più comodo avere il pesce già pronto bello pulito solo da cuocere. Disponete i quattro branzini puliti sopra il letto di sale grosso. Ora, non vi resta che coprire il tutto con ...
  • Branzino al sale semplice

    Branzino al sale semplice

    Pulite accuratamente il pesce, eviscerandolo e lavandolo un paio di volte. Ponetelo sulla carta da forno utilizzando la leccarda del forno stesso e ricoprite completamente di sale grosso. Mettere in forno preriscaldato.Pulite accuratamente il pesce, eviscerandolo e lavandolo un paio di volte. Ponetelo sulla carta da forno utilizzando la leccarda del forno stesso e ricoprite completamente di sale grosso. L'involucro del sale grosso consente di ottenere una cottura che permette al pesce di rimanere molto morbido e gustoso. Una volta sfornato il pesce spaccate il guscio di sale e pulitelo con attenzione, ricavando dei bei filetti disliscati.
  • Scopri anche