Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Peperoni in padella

  • Peperoni in padella

    Peperoni in padella

    I peperoni in padella sono un contorno facile da realizzare e gustoso da mangiare! Sono ideali per accompagnare secondi piatti di carne o di pesceCome preparare i peperoni in padella Prepara gli ingredienti per i peperoni in padella. Lava con cura i peperoni gialli e rossi, elimina prima i piccioli, quindi dividili a metà e togli i semi e i filamenti bianchi all’interno; tagliali a pezzetti non troppo piccoli. Tuffa i peperoni nell’acqua aromatizzata bollente e scottali per 5 minuti. Scolali e asciugali, tamponando i pezzi di peperone con la carta assorbente da cucina; raccoglili in una padella antiaderente insieme al cipollotto e 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e rosolali, mescolando spesso. Unisci ...
  • Peperoni in padella

    Peperoni in padella

    Peperoni in padella, un contorno velocissimo e allo stesso tempo davvero buonissimo.Fate scaldare un bel giro d'olio extravergine d'oliva in una padella piuttosto capiente, aggiungetevi l'aglio e fatelo soffriggere. Nel frattempo pulite i peperoni, rimuovete il picciolo, i semi ed i filamenti bianchi interni. Quando l'olio è ben caldo, unite i peperoni e lasciateli rosolare eliminando l'aglio e lasciateli cuocere per circa 20 minuti. A metà cottura dei peperoni, sfumate con l'aceto e regolate di sale. Una volta ben cotti potrete servire i peperoni sia caldi che freddi in tavola.
  • Peperoni agrodolci in padella

    Peperoni agrodolci in padella

    I peperoni agrodolci in padella sono un delizioso contorno arricchito con pistacchi, mandorle e uvetta Come preparare i peperoni agrodolci in padella Pulite, lavate e tagliate 4 peperoni poi cuoceteli in padella per qualche minuto con 4 cucchiai d'olio. Nel frattempo mescolate 1 cucchiaio di miele all'arancio con 2 cucchiai di aceto bianco poi versate il tutto sui peperoni. Ammorbidite 1 cucchiaio di uvetta in acqua tiepida, ne frattempo, saltate in padella 1 cucchiaio di pistacchi, sbucciateli e sbriciolateli. Infine saltate in padella anche 1 cucchiaio di mandorle. Scolate l'uvetta e aggiungetela ai peperoni. Servite i peperoni con l'aggiunta delle mandorle e dei pistacchi.
  • Peperoni in padella

    Peperoni in padella

    In una padella, mettete a scaldare l'olio con l'aglio a spicchi interi schiacciati; quando l'aglio sarà ben dorato, aggiungete i peperoni. Cuocete a tegame coperto per 15-20 minuti a fuoco medio-basso, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.Al termine della cottura scoperchiate, eliminate l'aglio, rialzate la fiamma e lasciate rosolare per altri 5 minuti fintanto che i peperoni si asciugheranno del loro liquido e inizieranno ad abbrustolire.
  • Coniglio in padella con peperoni

    Coniglio in padella con peperoni

    Il coniglio in padella con peperoni è un secondo piatto semplice e gustoso, semplice da preparare Come preparare il coniglio in padella con peperoni Cuocete 1000 gr di coniglio infarinato in una padella nella quale avrete dorato precedentemente 1 rametto di rosmarino e 1 spicchio d'aglio. Lavate 2 peperoni tagliati a striscioline poi uniteli al coniglio e proseguite la cottura per altri 30 minuti.
  • Peperoni saltati in padella con le patate

    Peperoni saltati in padella con le patate

    Mondate i peperoni e tagliateli a falde; aprite il peperoncino piccante, eliminate i semi e tagliatelo a fettine. In una padella dal fondo pesante raccogliete lo scalogno e i peperoni, condite con 3 cucchiai di olio e un pizzico di sale, coprite e cuocete a fiamma bassa fino a quando i peperoni si saranno un po' ammorbiditi. Aggiungete nella stessa padella 2 cucchiai di olio, rosolatevi le patate a fuoco vivo, salatele e cuocetele per 10-15 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno; quando saranno tenere, unite i peperoni e fate saltare tutto insieme per un paio di minuti.
  • Patate e peperoni saltati in padella

    Patate e peperoni saltati in padella

    Prepara le verdure: pulisci i peperoni eliminando i semi e i filamenti e tagliali a strisce larghe circa 2 centimetri. Soffriggi lo scalogno e le patate ben scolate in una larga padella con 3 cucchiai di olio e sala. Aggiungi i peperoni e fai saltare tutto insieme per altri 8-10 minuti.
  • Pesce spada in padella con i peperoni

    Pesce spada in padella con i peperoni

    Sistemate i tranci di pesce spada in una larga padella nella quale avrete fatto scaldare 4 cucchiai di olio; fateli colorire da entrambe le parti a fuoco vivo, salateli e cuoceteli per 4-5 minuti a calore moderato. Togliete la padella dal fuoco, sgocciolate i tranci e metteteli in caldo su un piatto; eliminate con un mestolo forato eventuali residui dall'olio di cottura e tenetelo da parte. Fatesoffriggere gli scalogni e l'aglio tritati nell'olio di cottura del pesce per qualche istante, unite i peperoni e lasciateli insaporire, mescolando spesso. Riprendete i tranci di pesce e rimetteteli in padella rigirandoli nel sughetto; spruzzate con qualche goccia di tabasco elasciate riscaldare dolcemente ancora per un paio di minuti. ...
  • Peperoni messicani

    Peperoni messicani

    I peperoni alla messicana sono cotti al forno e farciti con un crema piccante a base di fagioli rossi, insaporita con aglio, peperoncino e mozzarella frescaCome preparare i peperoni messicani Per preparare i peperoni messicani, scegli peperoni rossi e gialli piccoli e rotondi, con la polpa soda. Spella gli spicchi d’aglio e monda il peperoncino, tritali insieme e soffriggili in una padella antiaderente con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva fino a doratura. Riprendi i peperoni e riempili con la mozzarella e la crema di fagioli. Condisci i peperoni messicani con un filo di olio extravergine di oliva e un po’ di pepe e servili freddi.
  • Friggitelli in padella

    Friggitelli in padella

    I friggitelli in padella, o peperoni friarelli, sono un contorno semplice e veloce da preparare, da accompagnare a piatti di carne o pesce.Per preparare i friggitelli in padella, per prima cosa lavate accuratamente i friggitelli sotto l’acqua corrente lasciandoli interi e col picciolo intatto, e asciugateli con un foglio di carta da cucina. In una padella piuttosto ampia, scaldate l’olio extravergine di oliva e rosolate l’aglio in camicia per 3-4 minuti a fuoco moderato, poi aggiungete i friggitelli. Quando i friggitelli saranno appassiti, rimuovete l’aglio dalla padella, aggiustate di sale e spegnete il fuoco: i vostri friggitelli in padella sono pronti per essere serviti!
  • Scopri anche