Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Penne agli scampi

  • Penne agli scampi

    Penne agli scampi

    Sgusciate gli scampi ed eliminate il filamento scuro, quindi fate rosolare i gusci in un tegame, con lo scalogno mondato e tritato e l'olio extravergine di oliva. Rosolate gli scampi nel soffritto, salate, pepate e toglieteli, bagnate con lo spumante e fate evaporare. Aggiungete la panna, fate ridurre, quindi rimettete gli scampi per 1 minuto. Lessate le penne in acqua salata e bollente, scolatele al dente e conditele con il sugo di scampi preparato.
  • Penne rigate agli scampi

    Penne rigate agli scampi

    Unite al trito gli scampi tagliati a pezzi, salate, pepate e tenete in caldo.
  • Mezze penne rigate con scampi

    Mezze penne rigate con scampi

    Pulite gli scampi, con le teste e i gusci, metterli in una pentola con l'acqua e farci un fumetto. Tagliare a tocchetti la polpa degli scampi, in una padella soffriggere il trito di cipolla, sedano e carota, con un po d' olio mettere gli scampi.Pulite gli scampi, con le teste e i gusci, metterli in una pentola con l'acqua e farci un fumetto. Tagliare a tocchetti la polpa degli scampi, in una padella soffriggere il trito di cipolla, sedano e carota, con un po d' olio mettere gli scampi, sfumate con il vino, lasciate evaporare. Mettete la salsa di pomodoro e lasciate cuocere per 15 minuti, con qualche mestolo di fumetto di scampi. Aggiungete la ...
  • Penne rigate al pesto di paprika e scampi marinati

    Penne rigate al pesto di paprika e scampi marinati

    Le penne rigate al pesto di paprika e scampi marinati sono un primo piatto di pasta molto particolare, con un gusto esotico e un tocco di colore!Per preparare le penne rigate al pesto di paprika e scampi marinati partite dalla pulizia degli scampi. Tagliate gli scampi a metà 4 e poneteli in una pirofila. Spremete il succo del lime 5 e versatelo nella pirofila sopra gli scampi 6. Cuocete le vostre penne rigate in abbondante acqua bollente salata a piacere 21. Trascorso il tempo necessario, riprendete dal frigorifero gli scampi e prelevateli con una pinza in modo da scolarli leggermente dalla marinatura, ed evitare i grani di pepe 22. Impiattate le vostre penne al pesto ...
  • Scampi grigliati

    Scampi grigliati

    Sgusciate gli scampi e conservate solo le code. Cospargete le code degli scampi con il prezzemolo e la maggiorana tritati. Lasciate.Sgusciate gli scampi e conservate solo le code. Cospargete le code degli scampi con il prezzemolo e la maggiorana tritati. Lasciate marinare gli scampi per un quarto d’ora, quindi disponeteli in una teglia da forno in un unico strato con tutta la marinata.
  • Scampi ubriachi

    Scampi ubriachi

    In un tegame mettere cipolla, basilico, prezzemolo, peperone, olio di oliva; rosolare il tutto insieme agli scampi preventivamente lavati in acqua corrente. Quando i crostacei sono diventati rosso fuoco si aggiungono un bicchierino di cognac.In un tegame mettere cipolla, basilico, prezzemolo, peperone, olio di oliva; rosolare il tutto insieme agli scampi preventivamente lavati in acqua corrente.
  • Scampi dorati

    Scampi dorati

    un kg di scampi farina un uovo olio, sale. Con la punta delle forbici tagliate nel senso della lunghezza il carapace degli scampi, poi toglietelo delicatamente lasciando attaccata la coda. Sgusciate l'uovo in una ciotola, sbattetelo con una forchetta e insaporitelo con un pizzico di sale; passate gli scampi prima nell'uovo, poi nella farina. Mettete in una casseruola abbondante olio e quando sarà ben caldo immergetevi gli scampi e fateli dorare, pochi alla volta, in modo uniforme.
  • Scampi gratinati

    Scampi gratinati

    Un kg di scampi un cucchiaio di aceto un cucchiaio colmo di grana grattugiato 4 fettine di limone brodo 40 g di burro uno spicchio di aglio mezza cipolla sale pepe COME SI PREPARA Sgusciate gli scampi, praticando 2 tagli paralleli, nella cartilagine del ventre. Disponete gli scampi scolati sul fondo di una teglia, versatevi sopra la salsa preparata e mettete in forno caldo a 220° per 5 minuti. Servite gli scampi accompagnati con fettine di limone.
  • Scampi grigliati

    Scampi grigliati

    Versate il mix sugli scampi e fate marinare per 15 minuti. Scolate gli scampi, grigliateli su una bistecchiera 3 minuti per parte.
  • Tartare di scampi

    Tartare di scampi

    La tartare di scampi è un piatto fresco e leggero, che viene accompagnato da una salsa al basilico e menta e pomodorini ciliegini tagliati a dadini! Per preparare la tartare di scampi, assicuratevi di aver acquistato scampi abbattuti, congelateli per 96 ore a -18 gradi per maggior sicurezza. Sciacquate quindi gli scampi sotto acqua corrente fresca 1, eliminate la testa esercitando una leggera pressione con le mani alla base della testa e tirate 2. Estraete la polpa dal carapace 4 e trasferite gli scampi puliti e sgusciati su un tagliere. Dividete gli scampi a metà 7 e tagliateli in piccoli cubetti 8. Effettuate lo stesso procedimento con tutti gli scampi, dopodichè trasferite gli scampi tagliati ...
  • Scopri anche