Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Patatine al forno

  • Ricetta Patatine novelle al forno con dips

    Ricetta Patatine novelle al forno con dips

    Le patatine novelle al forno con dips sono un contorno goloso perfetto anche come antipasto. Sforna le patatine novelle disponile in un piatto da portata o su di un tagliere e servile con i 3 dips cremosi.
  • Patatine TexMex

    Patatine TexMex

    Per avere delle patatine veramente buone, lasciare la buccia, tagliare a fette di spessore ½ cm e immergerle in una ciotola d'acqua ghiacciata per 1 ora. Scolare le patate, asciugarle con un foglio di carta da cucina e friggere per 5/7 minuti in oliPer avere delle patatine veramente buone, lasciare la buccia, tagliare a fette di spessore ½ cm e immergerle in una ciotola d'acqua ghiacciata per 1 ora.
  • Patatine novelle al rosmarino

    Patatine novelle al rosmarino

    Le patatine novelle al rosmarino sono un contorno molto semplice e invitante, adatto per accompagnare tante pietanze sia rustiche che raffinate.Per preparare le patatine novelle al rosmarino, iniziate riscaldando il forno a 180°-200°. Occupatevi quindi delle patatine novelle: lavatele accuratamente senza sbucciarle 1 e asciugatele con un panno da cucina 2. A questo punto disponete le patatine novelle lavate ed asciugate nelle due teglie 7, salatele 8 e aggiungete gli aghi di rosmarino 9. Dopo aver mescolato il tutto, unite anche l’altra metà dose di olio 10 e infornate in forno statico preriscaldato a 180° e lasciate cuocere per un’ora, ricordandovi di girare le patatine di tanto in tanto. La cottura ottimale dipende dalla grandezza ...
  • Patatine croccantine

    Patatine croccantine

    A questo punto scolarle, metterle in una teglia coperta da carta forno e salarle bene, irrorarle di ottimo.Agliare a cubetti le patate ed, intanto, mettere a bollire dell'acqua. A questo punto scolarle, metterle in una teglia coperta da carta forno e salarle bene, irrorarle di ottimo olio extravergine d'oliva ed infine spolverizzarle abbondantemente con pangrattato mescolandole con un cucchiaio affinchè siano tutte ben ricoperte. Farle riposare così un paio d'ore, dopodichè cuocerle in forno a 250°C finchè saranno belle dorate.
  • Patatine facili

    Patatine facili

    Unite le patate, bagnatele con un mestolino di acqua calda, salate pepate e mettete in forno caldo a 200° per 40 minuti circa, finché le patate saranno dorate.
  • Patatine ripiene

    Patatine ripiene

    - 12 piccole patate rotonde a pasta bianca - 150 g di emmentaler - 80 g di gherigli di noce - 100 g di pancetta tesa in una sola fetta - 1 rametto di rosmarino - 1 cucchiaio di paprica - sale - pepe La ricetta in 5 mosse Spazzolate accuratamente le patate e lessatele con tutta la buccia in una pentola con abbondante acqua fredda. Fatele cuocere per almeno 20 minuti, calcolati a partire dall'inizio del bollore. Tagliate a ogni patata una fetta sottile, per renderle più stabili e poterle appoggiare A, quindi staccate una calottina sull'altra estremità e svuotate le patate, lasciando internamente uno strato di circa 1/2 cm di spessore Lagrein rosso ...
  • Panino wurstel e patatine

    Panino wurstel e patatine

    Il panino wurstel e patatine è una golosa alternativa al classico hotdog, un sandwich davvero veloce da preparare che farà felici ragazzi e bambini!Per preparare il panino wurstel e patatine iniziate ricoprendo una teglia con della carta da forno, ponetevi le patatine 1 e infornatele per circa 15 minuti a 200°C, quando saranno pronte salatele. Iniziate quindi a comporre il sandwich: ricoprite il panino con le fettine di scamorza che si scioglierà a contatto con il pane caldo, aggiungete il wurstel e disponetevi sopra le patatine 6, cospargete di ketchup o maionese e richiudete con l’altra metà del panino.
  • Patatine fritte alla belga

    Patatine fritte alla belga

    Le patatine fritte alla belga sono uno dei street food più amati. Una perfetta riuscita: patate adatte alla frittura, taglio e temperatura dell'olio!Per preparare le patatine fritte belga, lavate bene le patate sotto acqua corrente fredda per eliminare eventuali residui di terriccio. Quindi asciugate perfettamente le patatine 8 e una volta asciutte tuffatene poche alla volta nello strutto a 160° 9. Friggete per alcuni minuti, fino a quando le patatine verranno in superficie 10, quindi scolatele su un vassocio foderato con carta assorbente 11; portate lo strutto caldo a 180°, quindi procedete alla seconda frittura per alcuni minuti. Poi scolate le patatine fritte e ponetele su un vassoio foderato con carta assorbente, quindi salatele 12 ...
  • Patatine novelle caramellate

    Patatine novelle caramellate

    Le patatine novelle caramellate sono un contorno agrodolce particolare, ottenuto facendole rosolare con zucchero di canna, burro e succo di limone.Lavate le patatine novelle e scottatele in acqua bollente salata per circa 5-10 minuti 1,, poi scolatele 2 e sbucciatele 3. e aggiungete le patatine novelle sbucciate 7 lasciatele cuocere a fuoco dolce per circa 10 -15 minuti, poi salate 8, aggiungete la paprika 9 Se volete potete servire le patatine novelle caramellate spolverizzandole con scorzette sottili di limone.
  • Contorno di patatine novelle

    Contorno di patatine novelle

    Raschiare, lavare e asciugare le patatine. Scaldare 6 cucchiai di olio e unire le patatine. Raschiare, lavare e asciugare le patatine. Scaldare 6 cucchiai di olio e unire le patatine.
  • Scopri anche