Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Patate sabbiose in padella

  • Patate sabbiose

    Patate sabbiose

    Le patate sabbiose sono un gustoso contorno a base di spicchi di patate avvolte da una croccante panatura profumata con erbe aromatiche.Per realizzare le patate sabbiose, pelate le patate e tagliatele a spicchi poi ponetele in una ciotola con acqua fredda per non farle annerire. Ora scolate gli spicchi di patate in un colino poi versate il trito di mollica e aromi sulle patate, condite con un filo di olio di oliva, Mescolate gli spicchi di patate e versateli in una teglia rivestita con carta da forno precedentemente inumidita e poi ben strizzata in modo che aderisca meglio alla teglia,per ultimo ricoprite le patate con un cucchiaio di pangrattato. Cuocete le patate sabbiose in forno ...
  • Patate croccanti in padella

    Patate croccanti in padella

    Cerchi come cucinare in padella delle patate sfiziose veramente croccanti? Sbucciate 600 g di patate, tagliatele a dadini di circa 2 cm di lato e scottatele per 5 minuti in abbondante acqua bollente. Scaldate 4 cucchiai di olio evo in una padella antiaderente e cuocetevi le patate per circa 10 minuti, mescolando spesso, finché risulteranno dorate. Salate e pepate le patate in padella solo prima di servirle in tavola: solo così risulteranno davvero croccanti!In alternativa, potete evitare di scottare le patate e cuocerle direttamente in padella, per i primi 10 minuti con il coperchio e per i 10 minuti successivi senza coperchio. Insieme a Donna Moderna potete imparare a preparare anche le patate al forno.
  • Patate in padella veloci

    Patate in padella veloci

    Scopri come cucinare in soli 15 minuti delle perfette patate in padella croccanti. Sbuccia, lava e taglia a fettine sottili 4 patate medie. Scalda 4 cucchiai di olio di oliva extravergine in una padella antiaderente e versaci le fettine di patate, insaporendole con un trito di erbe aromatiche come rosmarino, salvia, prezzemolo oppure timo. Cuoci le patate in padella finché non si coloriscono, girandole con la paletta. Insieme a Donna Moderna puoi imparare a preparare anche le patate al forno.
  • Patate in padella

    Patate in padella

    Patate in padellaPer realizzare le Patate in padella pelate le patate e tagliatele in pezzi regolari di simili dimensioni così da poter ottenere una cottura omogenea, tuffatele poi in acqua bollente salata e lasciatele cuocere per poco meno di un minuto. Scaldate intanto un generoso giro di olio in una padella antiaderente abbastanza capiente da contenere i pezzi preparati senza che si sovrappongano. unite le patate e fatele rosolare a fiamma medio-bassa, aggiungete il rosmarino spezzettato e gli spicchi di aglio. Valutate la consistenza infilzando le patate con una forchetta o uno stuzzica denti, regolate di sale e pepe quindi servite.
  • Patate novelle in padella

    Patate novelle in padella

    Lavate le patate novelle senza sbucciarle, sfregandole bene con uno spazzolino; tagliatele a fette sottili, lavatele di nuovo in acqua fredda e asciugatele con un telo. Fatele saltare in una padella antiaderente con 4 cucchiai di olio, mescolandole ogni tanto con un cucchiaio di legno, finché si sarà formata una bella crosticina dorata: salatele, cospargetele di prezzemolo tritato, estraetele dalla padella e tenetele al caldo. Nella stessa padella aggiungete 2 cucchiai di olio, sistemate i pomodori tagliati a metà, con la parte tagliata verso il basso, e cuoceteli su fuoco vivo per 5 minuti. Mescolate i pomodori con le patate e serviteli come contorno a un piatto di pesce.
  • Patate arrostite in padella

    Patate arrostite in padella

    Patate arrostite in padellaQuando volete preparare le patate arrostite in padella prima di tutto: pelate e tagliate a dadini le patate e disponetele all'interno di una ciotola con acqua fredda; questo per fare in modo che le patate non anneriscono. Irrorate una padella antiaderente con 2-3 cucchiai di olio extravergine d'oliva, aggiungete una noce di burro e lasciate prendere calore. Nel frattempo, scolate e asciugate bene le patate. Quando l'olio e il burro hanno preso calore, aggiungete le patate e mescolate. Servite le patate arrostite in padella ben calde.
  • Patate piccanti in padella

    Patate piccanti in padella

    un kg di patate nuove 3 cucchiai di olio extravergine di oliva 2 cucchiai di condimento allo zafferano Pelate e tagliate a tocchi le patate. Mettetele in padella con l'olio e lasciatele insaporire a fuoco vivace. Bagnate le patate con 2 mestoli di acqua calda e lasciatele cuocere finché saranno tenere e l'acqua sarà completamente assorbita.
  • Sabbiose alle mandorle

    Sabbiose alle mandorle

    Sgocciola le patate e falle rotolare ancora umide e calde nel mix preparato.
  • Sformato di patate in padella

    Sformato di patate in padella

    Lo sformato di patate in padella è un secondo piatto gustoso, semplicissimo da realizzare con pochissimi ingredienti; uova, patate novelle e farina. Come preparare lo sformato di patate in padella Lavate, asciugate e sbucciate 400 gr di patate novelle; affettatele in modo sottile e regolare e infarinatele, sbattetele all’interno di un colapasta per eliminare la farina in eccesso. Ricoprite il fondo di una larga padella antiaderente con 6 cucchiai abbondanti di olio extravergine di oliva, distribuite le fette di patate in un solo strato, foderando il fondo, e fatele dorare su fiamma vivace per alcuni minuti, poi giratele aiutandovi con una paletta e dorate anche l’altro lato. Togliete dal fuoco la padella e inclinatela per ...
  • Tortino di patate in padella

    Tortino di patate in padella

    Il tortino di patate in padella è un piatto sfizioso con un irresistibile cuore filante di fontina.Per realizzare il tortino per prima cosa lavate e asciugate le patate con la buccia, poi affettatele sottilmente con una mandolina e conservatele in una ciotola colma d'acqua per non farle annerire. Ora scolate le fettine di patate e asciugatele con un canovaccio, scaldate una padella antiaderente e disponete un primo strato di patate sul fondo a spirale, adagiate le patate sovrapponendole Distribuite un altro strato di patate a spirale come avete fatto in precedenza, proseguite con uno strato di pecorino Servite il tortino di patate in padella subito, così da gustarlo ancora filante!
  • Scopri anche