Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Pastella per frittura

  • Frittura di ostriche

    Frittura di ostriche

    Una frittura di mare da servire nelle solite eleganti conchiglie delle ostriche. Leggi la ricetta e scopri come prepararla con Sale&PepeCome preparare la Frittura di ostriche Per preparare la frittura di ostriche, apri le ostriche con l'apposito coltellino, stacca i molluschi dalle conchiglie, lavali sotto l'acqua corrente per eliminare eventuali pezzetti di guscio e trasferiscile in una terrina. Sguscia il tuorlo in una ciotola, aggiungi un pizzico di sale, 3 cucchiai di acqua ghiacciata e sbatti con una forchetta; incorpora la farina, poi lascia riposare la pastella ottenuta per 10 minuti in frigo. Versa la pastella sulle ostriche e mescola delicatamente affinché i molluschi risultino completamente ricoperti. Con un cucchiaio prendi le ostriche dalla pastella ...
  • Frittura allo spumante brut

    Frittura allo spumante brut

    Scopri su Donna Moderna come preparare Frittura allo spumante brut. Prepara la pastella: metti la farina in una ciotola e versa a filo il vino, mescolando con una frusta per ottenere un composto cremoso e omogeneo. Monta gli albumi a neve e incorporali delicatamente alla pastella dopo aver messo la ciotola in un recipiente colmo di acqua e ghiaccio. Scalda l'olio in una padella con alcune gocce di limone e inizia a friggere i diversi pezzi di pesce, passati nella pastella. Frittura allo spumante brut Un fritto leggero e croccante adatto ad ogni occasione.
  • Frittura dolce

    Frittura dolce

    - Collocate in un tegame 5 dl di latte, portatelo a bollore, quindi aggiungetevi un pizzico di sale, 80 g di zucchero e la scorza grattugiata di 1 limone. - Versate a pioggia nel latte 100 g di semolino e fate cuocere a fiamma bassa, mescolando continuamente, per circa 10 minuti. - Spegnete il fuoco e incorporate al composto 1 uovo. Inumidite con acqua fredda le pareti di uno stampo rettangolare e versatevi la crema ancora calda. - Fatela raffreddare completamente, quindi tagliatela in forma di rombi. Rotolate i pezzetti di crema in 80 g di pangrattato. - Fate fondere a fuoco dolce 100 g di burro, tuffatevi i rombi di crema e fateli dorare ...
  • Frittura di paranza

    Frittura di paranza

    Se amate il pesce di certo non riuscirete a dire di no ad un bel piatto di frittura di paranza. Qui vi diciamo come farla in maniera perfetta!Pulite bene i pesci per la frittura di paranza: eviscerateli, diliscateli e squamateli. Controllate la temperatura dell'olio immergendo uno stecchino: se si formano delle bollicine tutt'intorno allo stecchino allora l'olio è pronto per la frittura. Servite la frittura di paranza ancora ben calda accompagnandola con spicchi di limone e fiocchetti di sale.
  • Frittura di pesce

    Frittura di pesce

    La frittura di pesce è perfetta per assaporare una vasta varietà in un unico piatto, l'utilizzo dell'olio di oliva garantisce leggerezza, resistendo meglio alle alte temperature la vostra frittura sarà anche più salutare. Come preparare la FRITTURA DI PESCE Scaldate abbondante olio d'oliva in un tegame a bordi alti e procedete con la frittura del pesce, quando risultano dorati scolateli e adagiateli su carta assorbente per farli asciugare.
  • Frittura di calamari

    Frittura di calamari

    La frittura di calamari è un secondo piatto a base di pesce molto gustoso e appetisoso: anelli passati in una panatura di farina e poi fritti.Per preparate la frittura di calamari iniziate dalla pulizia dei calamari: sciacquateli sotto abbondante acqua fresca corrente 1, poi con le mani staccate delicatamente la testa dal mantello 2. Ragolate di sale a piacere e servite la vostra frittura di calamari al momento ben calda 18!
  • Frittura di pesce

    Frittura di pesce

    Per la pastella: 150 g di farina 2 uova 1 albume mezzo bicchiere di birra sale La preparazione Squama le triglie, puliscile e ricava dei filetti. Prepara la pastella: lavora la farina in una ciotola con un pizzico di sale. Unisci man mano tanta acqua quanto serve a ottenere una pastella morbida. Monta a neve l'albume e uniscilo alla pastella.
  • Frittura di totani

    Frittura di totani

    Mettere gli anelli nella pastella e girare in modo che siano.Unire in una terrina la farina, l'acqua, il sale, il tuorlo, il succo di limone e l'albume montato a neve. Mettere gli anelli nella pastella e girare in modo che siano avvolti completamente. Scolare su un piatto coperto da scottex e servire caldi accompagnati da una fettina di limone La pastella deve avere una consistenza densa, cremosa.
  • Frittura veloce tripla

    Frittura veloce tripla

    Scaldare l'olio in un wok fino a che inizia a fumare, quindi aggiungere la carne a cubetti e soffriggere leggermente a fuoco alto per circa 2 minuti. Rimuovere e scolare su fogli di carta da cucina. Scaldare ancora il wok, aggiungere la salsa di fagScaldare l'olio in un wok fino a che inizia a fumare, quindi aggiungere la carne a cubetti e soffriggere leggermente a fuoco alto per circa 2 minuti. Rimuovere e scolare su fogli di carta da cucina. Scaldare ancora il wok, aggiungere la salsa di fagioli gialli, la salsa di soia e la salsa hoisin e portare a bollitura, miscelare la farina di grano con l'acqua e mescolare nel wok per far ...
  • Frittura mista con riso basmati

    Frittura mista con riso basmati

    cosa c'è di più sfizioso di una croccante frittura? Preparate la pastella: diluite la farina nel latte, unite il tuorlo che avrete separato dall'albume e amalgamate gli ingredienti mescolando con una frusta Montate a neve ben ferma l'albume, incorporatelo alla pastella e lasciate riposare per circa 30 minuti.
  • Scopri anche