Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Pastella per frittelle

  • Frittelle di mele in pastella

    Frittelle di mele in pastella

    Frittelle di mele in pastella: Scopri come preparare questa deliziosa ricetta. Sgusciate le uova, tenete da parte gli albumi e frullate nel mixer i tuorli con la birra fredda e 7 cucchiai scarsi di farina setacciata fino a ottenere una pastella omogenea. Montate velocemente gli albumi a neve aggiungendo lentamente 4 cucchiai di zucchero e incorporateli alla pastella. Passate gli anelli di mela nella farina rimasta, immergeteli uno alla volta nella pastella e friggeteli, pochi per volta, nell'olio caldo per 2-3 minuti finché saranno dorati da entrambe le parti. Sgocciolate le frittelle con un mestolo forato e posatele sulla carta assorbente da cucina per assorbire l'eccesso di olio.
  • Frittelle di verdure in pastella

    Frittelle di verdure in pastella

    Vi piace la verdura in tempura, prova la ricetta facile delle frittelle di verdure in pastella, facili da fare è un contorno sfizioso. Immergete le verdure nella pastella e friggetene poche alla volta nell'olio caldo finché sono dorate. Le frittelle di verdure in pastella sono facili da preparare e con pochi ingredienti avrete un piatto sfizioso al quasle sarà difficile resistere.
  • Pastella per frittelle dolci e salate

    Pastella per frittelle dolci e salate

    Montate gli albumi a neve ben ferma e incorporateli alla pastella con una spatola flessibile, sollevando il composto dal basso verso l'alto per non smontare la neve. A questo punto potete immergere gli ingredienti scelti nella pastella e cuocerli nell'apposita padella per fritti con olio ben caldo.
  • Frittelle

    Frittelle

    Frittelle - FriscieuStemperare la farina in acqua sino a che non si ottenga una amalgama, o pastella, abbastanza fluida. Raggiunta la perfetta doratura fare scolare le frittelle tirandole su con un colino a buchi; passarle poi in carta straccia perchè diano bene tutto l'olio superfluo e spolverare con pizzico di sale.
  • Frittelle

    Frittelle

    Appiccicare le frittelle insieme in coppia, le facce unte verso l'interno, quindi stendere in una frittella da 13cm di diametro. Rimuovere dalla padella e separare velocemente le frittelle, separando i dischi molto delicatamente. Ammucchiare le frittelle separate, con il lato unto verso l'alto, e coprire con un foglio pergamenato. Queste frittelle possono anche essere fatte in anticipo, ammucchiate, coperte in fogli e congelati.
  • Frittelle

    Frittelle

    Versate il liquido nella farina setacciata insieme agli altri ingredienti secche e sbattete con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una pastella morbida. Versate il liquido nella farina setacciata insieme agli altri ingredienti secche e sbattete con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una pastella morbida. Ungete una piastra e scaldatela per bene, quando è ben calda versateci sopra dei cucchiai di pastella, aspettate fino a quando si formano delle bolle in superficie.
  • Cavolfiore in pastella

    Cavolfiore in pastella

    Il cavolfiore in pastella è un classico siciliano, più precisamente di Messina. Dovrete ottenere una pastella morbida ma sufficientemente densa. Tuffate questo composto nella pastella a base di uova e mescolate bene il tutto. Tuffate il composto di uova e cavolfiore a cucchiaiate nell'olio bollente a formare delle frittelle tondeggianti. Lasciate friggere le frittelle di cavolfiore fino a doratura, quindi scolatele e fatele asciugare su fogli di carta assorbente. Procedete nello stesso modo fino ad esaurire tutta la pastella. Servite il cavolfiore in pastella ancora ben caldo su di un vassoio salandolo con fiocchi di sale solo all'ultimo momento.
  • Pastella soffice

    Pastella soffice

    Versate 1,5 dl di latte gradualmente e mescolate finché avrete ottenuto una pastella liscia.
  • Pastella alla birra

    Pastella alla birra

    La pastella alla birra, molto leggera, serve per friggere la frutta a fettine in particolare le mele. Coprite la ciotola e lasciate riposare la pastella alla birra per 1 ora. La pastella alla birra, molto leggera, serve per friggere la frutta a fettine in particolare le mele. Uno degli impieghi più noti è infatti la preparazione delle famose frittelle di mele di Carnevale. Un'altra pastella per friggere adatta alla frutta è la pastella al vino bianco che va benissimo anche per le ricette a base di verdura.La pastella al limone, molto aromatica, esalta invece il sapore di molluschi e crostacei, la pastella al latte è perfetta per i fiori di zucca, ma si presta a"rivestire" ...
  • Frittelle dorate

    Frittelle dorate

    Ecco come fare perfette frittelle dorate con impasto a base di salame, mortadella o carote.Per preparare le frittele dorate al salame Coprite la ciotola e fate lievitare la pastella al caldo per almeno 120 minuti. Tritate finemente 300 g di cipollotto oppure l'equivalente peso in porro, fate asciugare il trito, mescolatelo a 100 g di pasta di salame sbriciolata e incorporatelo alla pastella lievitata. Friggete poche frittelle per volta, girandole spesso finché risulteranno gonfie e dorate su tutti i lati. Scolate le frittelle dorate man mano sulla carta assorbente, regolate eventualmente di sale e servitele in tavola ancora belle calde.Per preparare le frittele dorate con mortadella e mozzarella Scaldate 2 dl olio di arachidi e ...
  • Scopri anche