Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Pastella croccante

  • Croccante

    Croccante

    Bagnarsi di tanto in tanto le mani e dare al croccante la forma e la grandezza desiderate.
  • Croccante

    Croccante

    Dopo averle immerse per qualche minuto in acqua bollente, pelate le mandorle e pestatele, o tritatele in piccoli pezzi. Fate liquefare lo zucchero sul fuoco girando con un cucchiaio di legno e quando avrà preso un bel colore biondo.Dopo averle immerse per qualche minuto in acqua bollente, pelate le mandorle e pestatele, o tritatele in piccoli pezzi. Fate liquefare lo zucchero sul fuoco girando con un cucchiaio di legno e quando avrà preso un bel colore biondo versatevi le mandorle e continuate a girare perchè si distribuiscano bene. Versate al più presto il composto su un piano di marmo unto d'olio e riducetelo alla stessa altezza premendolo e distribuendolo con un limone leggemente unto. Prima ...
  • Ricetta Pastella all'acqua

    Ricetta Pastella all'acqua

    La pastella all'acqua è la pastella per friggere più semplice e povera che ci sia; tra le sue qualità c'è che è molto leggera, veloce da fare e permette di ottenere un fritto molto croccante. Per preparare la pastella all'acqua per prima cosa setacciate 100 g di farina in una ciotola. Questa pastella molto versatile è indicata per friggere i pesci, ma anche i molluschi, le verdure e la carne. Esistono in realtà tantissime ricette per fare la pastella per friggere. Le varianti più famose della cucina italiana sono la pastella alla birra, la pastella al latte, la pastella al vino bianco e la pastella al limone.
  • Pastella per fritti

    Pastella per fritti

    Pastella per fritti Se volete ottenere fritti leggeri e croccanti, in questa ricetta Grazia propone due modi per preparare la pastella: una classica, della tradizione italiana, e una in stile “tempura” di origine giapponese. Scoprite la pastella per fritti più adatta a voi con queste ricette Come preparare la pastella per fritti Per la pastella classica: versate 100 gr di farina”00” in una ciotola e aggiungete a filo 2 dl scarsi di acqua minerale gassata freddissima, mescolando con una frusta a mano per evitare il formarsi di grumi. Aggiungete al composto di farina un albume montato a neve con una presa di sale e incorporateli con una spatola e movimenti delicati dal basso verso l’alto, ...
  • Cavolfiore in pastella

    Cavolfiore in pastella

    Il cavolfiore in pastella è un classico siciliano, più precisamente di Messina. Dovrete ottenere una pastella morbida ma sufficientemente densa. Tuffate questo composto nella pastella a base di uova e mescolate bene il tutto. Procedete nello stesso modo fino ad esaurire tutta la pastella. Servite il cavolfiore in pastella ancora ben caldo su di un vassoio salandolo con fiocchi di sale solo all'ultimo momento.
  • Croccante dorato

    Croccante dorato

    Preparazione del croccante dorato Inizia la preparazione del croccante dorato realizzando il caramello. Solidificazione del croccante dorato Prendi una teglia, ungila di olio di semi e aiutandoti con una spatola modella il croccante dorato dandogli un aspetto uniforme. Questo dolce, tipico di molte zone d’Italia, ha infinite varianti, puoi quindi modificare il croccante a seconda dei tuoi gusti.
  • Lingua fritta in pastella

    Lingua fritta in pastella

    Miscelate la farina con il sale, le uova ed il latte e ottenete una pastella omogenea. Miscelate la farina con il sale, le uova ed il latte e ottenete una pastella omogenea. Immergete i pezzi di lingua nella pastella e friggeteli.
  • Ricetta Pastella per friggere

    Ricetta Pastella per friggere

    Preparazione di origine antica, la pastella era già nota a greci e romani che la facevano con acqua o limone. La pastella si può preparare in molti modi, fermo restando che non varia mai l'ingrediente base: la farina. Si può tralasciare l'uovo e cambiare il liquido a seconda del cibo cui la pastella è destinato. Per esempio la pastella a base di latte è adatta per verdure e pesce; la pastella al limone è perfetta per molluschi e crostacei; la pastella alla birra va bene per fettine di mele e frutti in genere, la pastella al vino bianco per verdura a cimette, come cavolfiori, broccoletti e fiori di zucca. Per rendere più soffice la pastella ...
  • Fiori di zucca in pastella

    Fiori di zucca in pastella

    Fiori di zucca in pastella I fiori di zucca fritti in pastella sono un classico secondo piatto della stagione estiva e primaverile. Il segreto per renderlo perfetto è nella pastella, che deve essere leggera e croccante. In questa ricetta, i fiori di zucca vengono farciti con mozzarella e prosciutto quindi avvolti in una pastella fatta con tuorlo d’uovo, acqua gasata e una miscela di farine. Come preparare i fiori di zucca in pastella La pastella non deve essere tanto lavorata e alla fine deve avere piccolissimi grumi. Mettete abbondante olio per frittura in una padella capiente, quando ben caldo, immergete i fiori di zucca farciti nella pastella, prelevateli aiutandovi con due cucchiai e friggeteli.
  • Pancetta croccante

    Pancetta croccante

    Che buona la pancetta croccante, seguendo il nostro passo passo vi verrà ottima! Servite la pancetta croccante tagliata a pezzettini.
  • Scopri anche