Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Pasta pistacchio e speck

  • Penne speck e pesto di pistacchio

    Penne speck e pesto di pistacchio

    Penne speck e pesto di pistacchioTagliate a cipolla a velo e lo speck a julienne, rosolate pima la cipolla in olio d’oliva extravergine poi aggiungete lo speck fatelo cuocere a fiamma viva fino a farlo diventare lucido ma senza seccarlo troppo. Scolate e penne a dente, saltatele in padella in modo che si condiscano per bene e servite ben caldo guarnendo ii piatto con lo speck tenuto da parte.
  • Pasta speck e pomodori

    Pasta speck e pomodori

    Lessate la pasta in abbondante acqua bollente salata. Intanto fate rosolare lo speck tagliato a striscioline sottili in una padella antiaderente senza condimento e tenetelo da parte. Scolate la pasta e conditela con le verdure, poi unite lo speck.
  • Pasta speck e radicchio

    Pasta speck e radicchio

    Nel frattempo, tagliare il radicchio e unire alla cipolla con lo speck, coFare imbiondire la cipolla tagliata finemente con il burro. Nel frattempo, tagliare il radicchio e unire alla cipolla con lo speck, coprire con coperchio e aspettare 1-2 minuti. Unire il tutto alla pasta ed il piatto è pronto.
  • Cannoli di pasta fillo al pistacchio

    Cannoli di pasta fillo al pistacchio

    I cannoli di pasta fillo al pistacchio sono piccole dolcezze friabili con un ripieno cremoso di ricotta di pecora: ideale come dolce di fine pasto.Per preparare i cannolli di pasta fillo al pistacchio iniziate dal ripieno: setacciate la ricotta, che avrete avuto cura di far scolare dal siero tutta la notte in frigorifero, con un colino a maglie strette 1. Poi versate anche la pasta di pistacchio 3. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione dei cannoli: per prima cosa fate fondere il burro, poi prendete un foglio di pasta fillo; potete dividerlo a metà con un tagliapasta per sovrapporre più facilmente gli strati 5. Mentre eseguite queste operazioni, abbiate cura di coprire gli altri fogli di ...
  • Pasta con speck e zucchine

    Pasta con speck e zucchine

    La pasta con speck e zucchine è una ricetta semplice, con ingredienti facili da trovare freschi sia in estate che in inverno. Come preparare la pasta con speck e zucchine Lessate 300 gr di pasta di semola tipo “sedanini” in abbondante acqua bollente e salata, seguendo i tempi indicati sulla confezione. Scolate la pasta al dente, e versatela nella padella in cui avete cotto le zucchine; mantecate i sedanini con la crema di crescenza su fiamma moderata. Completate il condimento unendo i peperoni e le zucchine e 120 g di speck in cubetti; mescolate la pasta con speck e zucchine poi disponetela nei piatti da portata e servitela ben calda.
  • Pasta e patate con speck

    Pasta e patate con speck

    Un piatto semplice, della tradizione contadina, rivisitato con l'aggiunta dello speck, per dare più sapore. Taglia la fetta di speck a listarelle. Unisci lo speck e rosolalo per 3-4 minuti. Butta la pasta nell'acqua bollente e cuocila per il tempo indicato sulla confezione. Scola la pasta e le patate, trasferiscile nella padella, mescola e lascia insaporire 1-2 minuti. Spolverizza con pecorino a scaglie.Pasta e patate con speckLa pasta con le patate è un piatto tipico rustico, che appartiene alla tradizione contadina, veloce da preparare e molto sostanzioso, soprattutto ricco di carboidrati. Qui ve lo proponiamo insaporito con dei cubetti di speck.
  • Pasta e ceci allo speck

    Pasta e ceci allo speck

    Primo saporito, da servire anche come piatto unico: la pasta e ceci allo speck è facilissima da preparare e puoi servirla in tavola in soli 30 minuti. Lavora la tua fetta di speck, privala della cotenna, se presente, e taglialo a dadini di 1/2 cm scarso di lato. Scalda un filo d'olio in una larga padella antiaderente a bordi alti e rosola a fuoco basso lo speck per 1 minuto, mescolando con un cucchiaio di legno. Cuoci la pasta. Versa i ceci nella padella con il soffritto e falli insaporire per qualche istante, mescolando e aggiungendo al tutto un mestolino di acqua di cottura della pasta. Scola la pasta, trasferiscila nella padella con il condimento ...
  • Pasta con finocchi e speck

    Pasta con finocchi e speck

    Eliminate il grasso dalle fette di speck e tagliatele a striscioline. Rosolate lo speck con l'olio in una padella antiaderente. Portate a ebollizione il brodo con lo zafferano e cuocetevi la pasta scolandola al dente. Trasferitela nella padella con i finocchi, unite lo speck e una macinata di pepe e fate saltare a fiamma vivace per pochi istanti.
  • Pasta al cacao e speck

    Pasta al cacao e speck

    Tagliate lo speck a striscioline corte e sottili e fatene rosolare metà in padella con il burro e una spolverizzata di nocciole. Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e trasferitela nella padella mescolandola al condimento e lasciandola insaporire a fiamma vivace. Aggiungete lo speck e le nocciole rimaste, mescolate, profumate la pasta con una manciata di foglioline di timo e servite subito.
  • Pasta con fave e speck

    Pasta con fave e speck

    Quando sarà dorato, eliminalo e aggiungi lo speck. Rosola lo speck per un paio di minuti, in modo da scioglierlo e dorarlo, quindi unisci anche le favette che avrai scolato e condisci il sugo con sale e pepe. Lessa la pasta utilizzando la stessa acqua a bollore delle fave: cuocila uno o due minuti e scolala al dente.
  • Scopri anche