Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Pasta frolla al cacao

  • Pasta frolla al cacao

    Pasta frolla al cacao

    La pasta frolla al cacao è una variante della classica frolla bianca e può essere utilizzata nella preparazione di biscotti o crostate. Per preparare la pasta frolla al cacao mettete in un mixer la farina setacciata, 1, e il burro freddo tagliato a cubetti 2. Formate la classica fontana, quindi versate al centro il cacao in polvere setacciato 4, lo zucchero a velo 5 e i 3 tuorli 6.
  • Pasta frolla al cacao e nocciole

    Pasta frolla al cacao e nocciole

    La pasta frolla al cacao e nocciole è una gustosa e profumata preparazione di base ottima per realizzare biscotti, crostate o pastiere!Per preparare la pasta frolla al cacao e nocciole iniziate a porre nel mixer la farina setacciata e il burro freddo di frigo a pezzi 1; azionatelo per realizzare un composto sabbioso, quindi aggiungente la farina di nocciole 2 e fate andare di nuovo le lame. Quindi versateli al centro della fontana; aggiungete anche lo zucchero a velo e la pasta di nocciole 5 e iniziate ad impastare velocemente 6, fino ad ottenere una consistenza compatta e liscia. Spolverizzate il panetto di frolla con il cacao amaro setacciato 7 e amalgamatelo all'impasto 8. Prima ...
  • Pasta frolla

    Pasta frolla

    La pasta frolla è una delle preparazioni base più utilizzate in pasticceria, indispensabile per realizzare ottime crostate e deliziosi biscotti!Per preparare la pasta frolla con il metodo della sabbiatura cominciate versando la farina in un mixer 1 insieme al burro freddo ridotto a pezzetti 2. Trascorso questo tempo riprendete la frolla che potrete utilizzare nelle varie ricette di crostate e biscotti. Per tirare bene la frolla sarà sufficiente sistemarla su un piano da lavoro leggermente infarinato e batterla per qualche istante con il matterello, così da restituire plasticità e un po’ di calore 12. La vostra pasta frolla è pronta: buone ricette!
  • Pasta frolla

    Pasta frolla

    La pasta frolla è una preparazione base molto versatile, preparatela anche voi per sfornare crostate, biscotti, tartellette e tanto altro, provatela!La ricetta della pasta frolla con il metodo di lavorazione classico prevede che dobbiate riunire nell'impastatrice il burro a temperatura ambiente e lo zucchero ed azionate la macchina al minimo per amalgamarli bene. Aromatizzate, infine, la frolla con scorza di limone ed estratto di vaniglia. Quando la frolla sarà pressoché fatta, aromatizzatela con la scorza di limone e l'estratto di vaniglia. Una volta ottenuta una pasta piuttosto omogenea, schiacciatela in un disco e avvolgetela nella carta da forno.
  • Ricetta Pasta frolla al cioccolato

    Ricetta Pasta frolla al cioccolato

    Facile, veloce, sfiziosa: la pasta frolla al cioccolato con fondente grattugiato o con cacao amaro in polvere è la base perfetta per portare in tavola tanti dolci facili e creativi. La pasta frolla al cacao o al cioccolato come la pasta frolla classica si conserva in frigorifero per 2-3 giorni: avvolgila bene in un foglio di carta da forno o in pellicola per alimenti senza pvc e senza ftalati in modo che si mantenga morbida. Per una conservazione più lunga introduci il panetto di pasta in un sacchetto da freezer e congelala: si manterrà per almeno 3 mesi. Puoi congelare anche il guscio di frolla già cotto: in questo caso utilizza per la cottura uno ...
  • Pasta frolla

    Pasta frolla

    Setacciate la farina con la fecola ed il lievito in una ciotola. A parte mescolare le uova con sale, miele ed unite il tutto all'impasto. Aggiungete vanillina e scorza grattugiata.Setacciate la farina con la fecola ed il lievito in una ciotola. A parte mescolare le uova con sale, miele ed unite il tutto all'impasto. Aggiungete vanillina e scorza grattugiata dei limoni. Impastare velocemente e fate riposare in frigo per 1 ora.
  • Pasta frolla al cioccolato

    Pasta frolla al cioccolato

    La pasta frolla al cioccolato è per chi di voi non può fare a meno del gusto intenso e goloso del cacao. Aggiungete il cacao, il burro lasciato a temperatura ambiente ed infine le uova. Bucherellate la base di frolla con i rebbi di una forchetta, foderatela con un foglio di carta forno e riempitela con dei legumi secchi.
  • Ricetta Pasta frolla classica

    Ricetta Pasta frolla classica

    Scorri la ricetta step by step per preparare a casa la pasta frolla classica. Le origini della pasta frolla la vedono protagonista nella versione salata per timballi e pasticci di carne e solo dopo il Settecento è stata utilizzata nella preparazione di dolci. Oltre che con la scorza di limone, può essere aromatizzata anche con vaniglia, cacao o altre spezie a seconda delle necessità. Occhio alla quantità dello zucchero, se è troppo la pasta frolla tende a sgretolarsi e cuocendo diventa scura. I tempi infine sono fondamentali: lavora la pasta velocemente altrimenti diventa elastica e durante la cottura si ritira; è importante poi lasciarla riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. Se vuoi ottenere una ...
  • Pasta frolla per fondi

    Pasta frolla per fondi

    La pasta frolla per fondi cotti in bianco è davvero fondamentale in pasticceria. Preparate il vostro guscio di pasta frolla e, una volta freddo, farcitelo con tutto ciò che vi suggerisce la fantasia e che non necessita ulteriore cottura, magari con crema e frutta fresca!Versate la farina a fontana sulla spianatoia. Quando la frolla sarà pressoché fatta, aromatizzatela con la scorza di limone e l'estratto di vaniglia. Una volta ottenuta una pasta piuttosto omogenea, schiacciatela in un disco e avvolgetela nella carta da forno. Riponete la pasta frolla in frigorifero per almeno 30 minuti prima di utilizzarla. A questo punto, riprendete la frolla dal frigorifero, stendetela con il mattarello su di un piano leggermente infarinato. ...
  • Pasta frolla base

    Pasta frolla base

    Con la ricetta di Grazia, potete realizzare in modo semplice e pratico una pasta frolla da usare come base per crostate o altri dolci golosi. L'impasto della pasta frolla può essre preparato anche in anticipo o, se volete, potete congelarlo in piccole porzioni pronte per l’uso, per preparare merende appetitose e colazioni sane e genuine Come preparare la pasta frolla Potete preparare la pasta frolla anche un giorno prima dell’ uso o anche dividere l’impasto in piccole porzioni e congelarle in sacchetti alimentari pronte per l’uso. Eliminate l’eccesso di pasta passando il mattarello sui bordi o tagliandola con un coltello. Se preferite una torta senza ripieno, cuocete la pasta frolla in forno statico preriscaldato a ...
  • Scopri anche