Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Pasta e cavolfiore alla napoletana

  • Mafalde e cavolfiore alla napoletana

    Mafalde e cavolfiore alla napoletana

    Primo piatto della tradizione napoletana, la mafalde sono qui servite con il cavolfiore. Scopri la ricetta completa di Sale&PepeCome preparare le mafalde e cavolfiore alla napoletana Per le mafalde e cavolfiore alla napoletana, soffriggi in una casseruola l'aglio a fettine con 3 cucchiai di olio. Quando l'aglio comincia a colorire abbassa la fiamma e aggiungi lentamente 5 dl di acqua bollente salata e le cimette di cavolfiore. Appena riprende il bollore aggiungi le mafaldine spezzate in tre parti e altri 5 dl di acqua bollente salata; quando la pasta è cotta e l'acqua completamente assorbita, aggiungi la provola grattugiata. Trasferisci la pasta in una teglia, cospargila con pecorino e parmigiano e inforna a 220° per ...
  • Pasta napoletana

    Pasta napoletana

    Nel frattempo fate bollire abbondante acqua per la cottura della pasta e salatela. Mentre la pasta è in cottura, snocciolate le olive con l'apposito utensile e dividetele in 4 parti. Rovesciate pasta e sarde in un recipiente caldo e mescolate per amalgamare. Distribuite su pasta e pesce le olive e aromatizzate con un abbondante pizzico di origano. Pepate e servite la pasta ben calda.
  • Pasta fredda alla napoletana

    Pasta fredda alla napoletana

    L'insalata di pasta fredda alla napoletana è buonissima, ma non è per tutti. con il peperone verde, il peperoncino, la cipolla e l'aglio, è strong!Per preparare la pasta fredda alla napoletana dovrete come prima cosa mettere sul fuoco una pentola colma d'acqua che dovrete salare adeguatamente, quindi a bollore tuffate la pasta e fate cuocere al dente. Condite, ora, la pasta con le verdure, il provolone che avrete tagliato a cubetti, l'aglio ed il peperoncino preventivamente tritati, del basilico spezzettato a mano per evitare che si ossidi, dell'aceto a vostro gusto, sale e pepe e abbondante olio extravergine d'oliva. Mescolate tutto molto bene affinchè l'insalata di pasta fredda alla napoletana possa condirsi alla perfezione.
  • Pasta cavolfiore e guanciale

    Pasta cavolfiore e guanciale

    La pasta cavolfiore e guanciale è un primo piatto dal gusto sfizioso, facile e veloce, perfetto per i menu della stagione invernalePer realizzare la pasta cavolfiore e guanciale tagliate a fette il guanciale 1 poi da ciascuna fetta ricavate delle striscioline 2 e tenetele da parte. Intanto occupatevi del cavolfiore: eliminate le foglie 3 A questo punto saranno pronte le cimette di cavolfiore, quindi scolatele con una schiumarola direttamente nel tegame con il guanciale 8 e nella stessa acqua del cavolfiore potete cuocere la pasta 9 per 12 minuti o il tempo riportato sulla confezione. Proseguite la cottura del cavolfiore con il guanciale per 3 minuti e poi il vostro condimento sarà pronto 10. Quando ...
  • Pasta gratinata con cavolfiore

    Pasta gratinata con cavolfiore

    Ma con formaggi e verdure: pasta gratina con cavolfiore per cucinare l'ortaggio in maniera stuzzicante, saporita e filante!Per preparare la pasta gratinata con cavolfiore, iniziate mettendo a bollire un tegame capiente con abbondante acqua e, quando sarà a bollore, salate a piacere. Intanto occupatevi dalla pulizia del cavolfiore: tagliate via il torsolo centrale 1 e le foglie; quindi staccate le cimette 2 e sciacquatele. Tenete da parte e passate alla pasta: trascorsi i 10 minuti di cottura delle cimette, unite nella pentola anche la pasta 10 e fate cuocere per circa 5-6 minuti. Al termine della cottura della pasta, versate il fondo alle acciughe in una ciotola ampia 13, poi scolate la pasta e trasferitela ...
  • Pasta risottata al cavolfiore

    Pasta risottata al cavolfiore

    La pasta risottata al cavolfiore è una ricetta molto semplice e veloce da preparare, dal gusto intenso e stuzzicante, perfetta da gustare in ogni occasione.Per preparare la pasta risottata pulite 400 g di cavolfiore e dividetelo a cimette. Rosolate in una casseruola 1/2 cipolla tritata con 30 g di burro.Aggiungete le cimette di cavolfiore e lasciate insaporire per 2 minuti. Cuocete la pasta per il tempo indicato sulla confezione, unendo 1 mestolo di brodo quando il precedente sarà evaporato e mescolando a ogni aggiunta.Regolate di sale e pepe. Completate con prezzemolo tritato e con 40 g di fettine di prosciutto crudo a pezzettini, poi servite la vostra pasta risottata.
  • Pasta e cavolfiore

    Pasta e cavolfiore

    Fate bollire, in una pentola, abbondante acqua, salatela leggermente e lessate al dente le cimette di cavolfiore. Unite i pinoli, il peperoncino, lo zafferano e un cucchiaino di pasta di acciughe. Lasciate insaporire, unite il cavolfiore, poi spruzzate con il vino. Portate a ebollizione abbondante acqua per la cottura della pasta, salatela e lessatevi le conchiglie al dente.
  • Pasta e patate alla napoletana

    Pasta e patate alla napoletana

    La pasta e patate alla napoletana è un primo piatto semplice e dall'avvolgente cremosità appartenente alla cucina partenopea: conquisterà tutti!Per preparare la pasta e patate alla napoletana cominciate mondando sedano, carota e cipolla e poi sminuzzateli finemente. Trascorso il tempo le patate risulteranno ammorbidite, schiacciatene una parte con il dorso del cucchiaio di legno 18; a questo punto versate la pasta mista. Lasciate cuocere la pasta mescolando di tanto in tanto: se dovesse servire potrete aggiungere altra acqua al bisogno; assicuratevi che sia giusto di sale. Quindi eliminate i rametti di rosmarino 20 e impiattate la vostra pasta e patate alla napoletana guarnendo con un giro di olio 21.
  • Pasta alla napoletana

    Pasta alla napoletana

    Trasferite la pasta in una terrina, conditela colburro, un cucchiaio di grana grattugiato e un filo di olio.
  • Pasta e fagioli alla napoletana

    Pasta e fagioli alla napoletana

    La pasta e fagioli alla napoletana è una gustosa variante partenopea della pasta e fagioli classica, primo piatto italiano invernale e tipico.Per preparare la pasta e fagioli cominciate tenendo questi ultimi in ammollo per 6-8 ore 1, ricordate che più tempo resteranno in ammollo tanto più in fretta cuoceranno. e infine versate la pasta direttamente nel tegame 16 avendo cura di mescolare spesso 17 così da evitare che si attacchi sul fondo. Una volta cotta la pasta spegnete la fiamma e aggiungete il pepe nero macinato 18. Mescolate per bene 19 e coprite con un coperchio per 5 minuti 20, cosicchè la pasta assorba tutti i profumi. La vostra pasta e fagioli alla napoletana è ...
  • Scopri anche