Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Pasta con calamari

  • Pasta con calamari e gamberi

    Pasta con calamari e gamberi

    Pasta con calamari e gamberiQuando volete preparare la pasta con calamari e gamberi, pulite prima di tutto i calamari: sciacquateli bene sotto l'acqua corrente, con un amano prendete la testa e con l'altra il corpo tirate con delicatezza in maniera tale da determinare il distacco delle interiora. Tagliate a rondelle i corpi dei calamari, lasciate intere le teste. Fate scaldare in una padella un giro d'olio extravergine d'oliva, profumate l'olio con 2 spicchi d'aglio e, aggiungete in padella i calamari. Appena i calamari si saranno rosolati, sfumateli con il vino bianco e, lasciate evaporare completamente tutta la parte alcolica a fuoco vivace. Trascorso il tempo di cottura dei calamari, aggiungete i gamberi, messi da parte ...
  • Pasta con calamari e tuorlo sodo

    Pasta con calamari e tuorlo sodo

    La pasta con calamari e tuorlo sodo è un primo piatto di bavette insaporite con calamari, pomodorini, nocciole e briciole di tuorlo sodoPer preparare la pasta con calamari e tuorlo sodo cominciate dalla cottura delle uova sode. Scolate la pasta al dente direttamente nella padella con il condimento 25, mescolate poi unite le nocciole tostate 26; infine tritate il basilico fresco 27 spegnete il fuoco e unitelo alla pasta 28 per dare profumo al piatto. La pasta con calamari e tuorlo sodo è pronta per essere gustata 30!
  • Pasta e fagioli con calamari

    Pasta e fagioli con calamari

    Nel frattempo pulite i calamari e tagliate le teste ad anelli piuttosto sottili. Scaldate un giro d'olio in una padella e fatevi rosolare i calamari; salateli adeguatamente. Trasferite la pasta nella minestra. Unite anche i calamari messi da parte e fate cuocere per un paio di minuti, giusto il tempo d'insaporirsi.
  • Pasta con pesto di lattuga e calamari

    Pasta con pesto di lattuga e calamari

    Un primo piatto gustoso e particolare: pasta con pesto di lattuga calamari cremoso e profumato con teneri calamari tagliati al coltello.Per preparare la pasta con pesto di lattuga calamari iniziate proprio da quest'ultimi. Noi abbiamo acquistato dei calamari già puliti, ma se i vostri non lo fossero potete seguire la nostra scheda: come pulire i calamari. Non appena sarà ben rosolato unite i cubetti di calamari 6 e saltateli per pochi istanti. Tenete da parte i calamari e occupatevi del pesto di lattuga. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata bollente 13 e scolatela al dente, trasferendola direttamente all'interno di un tegame. Aggiungete poi anche metà del ragù di calamari 15 e mescolate ancora. Trasferite ...
  • Calamari ripieni

    Calamari ripieni

    I calamari ripieni sono una classica ricetta mediterranea realizzata con ingredienti semplici e saporiti: un secondo d'effetto per un menù di pesce!Per preparare i calamari ripieni, per prima cosa occupatevi della pulizia dei calamari: sciacquate i calamari sotto l’acqua corrente, poi staccate delicatamente la testa dal corpo con le mani e tenetela da parte 1. Per ulteriori indicazioni potete consultare la nostra scheda su come pulire i calamari. Mettete i calamari momentaneamente da parte e passate alla preparazione degli altri ingredienti, quindi rimuovete la crosta del pane e tagliate la mollica a cubetti 7, poi tritate finemente il prezzemolo precedentemente lavato, che utilizzerete in due momenti diversi 8. Riprendete i calamari che avevate tenuto da ...
  • Calamari ripieni

    Calamari ripieni

    Calamari ripieni I calamari ripieni sono un secondo piatto di mare davvero appetitoso! Nella ricetta di Grazia i calamari sono farciti con un ripieno saporito creato con i tentacoli e le pinne tritati e saltati in padella, uno spicchio di aglio, mollica di pane, capperi, uovo e olive nere. I calamari ripieni sono poi passati in padella in un fondo di cottura gustosissimo, arricchito da pomodorini freschi e profumato con vino bianco, origano e finocchietto selvatico. Come preparare i calamari ripieni Sciacquate 600 gr calamari medi sotto acqua corrente; con le mani staccate delicatamente la testa dal corpo e tenetela da parte. Svuotate la sacca dei calamari per eliminare delicatamente le interiora e la penna ...
  • Calamari saporiti

    Calamari saporiti

    Calamari saporitiPer preparare i calamari saporiti prima di tutto: sciacquate sotto l'acqua corrente i calamari, eliminate gli occhi e il becco, tagliate il corpo del calamaro ad anelli. Una volta che l'aglio avrà dato aroma all'olio, eliminatelo dalla padella, e mettete all'interno di essa i calamari e, a fuoco alto, salatateli per circa un paio di minuti, girandoli spesso. Regolate di sale e aromatizzate ulteriormente i calamari con il peperoncino rosso piccante affettato. Allontanate dal fuoco, spolverate i calamari con del prezzemolo fresco tritato, conditeli con del succo e scorza di limone grattugiata e un filo di olio extravergine d'oliva a crudo.
  • Calamari arrostiti

    Calamari arrostiti

    I calamari arrostiti sono un gran secondo piatto di mare che piace sempre molto a tutti e che risulta perfetto anche per una cena elegante.Svuotate i calamari, estraendo la"penna" trasparente racchiusa nella sacca e le interiora; lavateli con cura e spellateli. A fine cottura, irrorate i calamari con l'emulsione preparata e servite.
  • Calamari ubriachi

    Calamari ubriachi

    Calamari ubriachiQuando volete preparare i calamari ubriachi, prima di tutto: sciacquate sotto l'acqua corrente i calamari, eliminate l'osso interno, gli occhi e il becco, quindi spellateli e tagliateli ad anelli. Coprite e proseguite la cottura per almeno 50 minuti, fino a quando i calamari risultano teneri. Durante la cottura mantenete i calamari umidi, aggiungete acqua calda, poca alla vota. Giunti a cottura, aggiustate di sale se necessario, spolverate i calamari ubriachi con un trito di prezzemolo fresco, per dare freschezza e colore al piatto, quindi serviteli ed accompagnateli con delle fette di pane casareccio abbrustolito.
  • Ricetta Pasta con crema di patate ai calamari

    Ricetta Pasta con crema di patate ai calamari

    Taglia a metà le sacche dei calamari e a pezzi i tentacoli, mettili in una ciotola, unisci lo spicchio d'aglio schiacciato, 3 cucchiai di olio e il prezzemolo spezzettato, mescola e tieni da parte. Fai arrostire i calamari su una piastra ben calda per 3-4 minuti, finché saranno teneri. Cuoci la pasta al dente in una casseruola con abbondante acqua bollente salata, conditela con la crema di patate, completate con i calamaretti, un filo d'olio e servite. Pasta con crema di patate ai calamari Sicuramente la pasta corta, le lumache o conchiglione sono perfette perché raccolgono la crema di patate e il sugo dei calamari.
  • Scopri anche