Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Pasta choux fritta

  • Pasta choux (bignè)

    Pasta choux (bignè)

    La pasta choux è una pasta leggera e delicata, che viene usata in cucina generalmente per preparare bignè con ripieni sia dolci che salati.Per preparare la pasta choux come prima cosa versate in una casseruola l'acqua 1, il latte 2, lo zucchero 3 Distanziandoli tra di loro formate dei mucchietti di pasta della grandezza di una noce 18.
  • Pasta choux per bignè

    Pasta choux per bignè

    Con la pasta choux potete realizzare bignè da farcire con preparazioni salate, con crema oppure bignole semplici. Come preparare la pasta choux per bignè Mettete l’impasto in una tasca per dolci con bocchetta liscia di metallo e premendo fate scendere sulla piastra dei ciuffetti di pasta grandi come noci ben distanziati tra loro.
  • Pasta fritta

    Pasta fritta

    Scolate la pasta molto al dente, tritatela grossolanamente, versatela nella padella con il soffritto di acciughe, aggiungete il pangrattato e il pepe, poi mescolate accuratamente. Compattate la pasta con il dorso di un cucchiaio e lasciate friggere a fuoco basso da ogni parte, come se si trattasse di una grossa frittata, fino a quando si sarà formata da ambo le parti una crosticina dorata.
  • La pasta choux (pasta dei bignè)

    La pasta choux (pasta dei bignè)

    Se ti piace cucinare, impastare, preparare con le tue mai dolci invitanti e antipasti un po’chic per stupire la tua famiglia e i tuoi amici, non puoi non saper fare la pasta choux! La pasta choux si può fare a casa! È proprio durante la seconda cottura che la pasta choux prende vita, si gonfia diventando dorata e fragrante in superficie e quasi vuota all'interno: il bignè perfetto e fragrante fuori, dentro ha un impasto soffice e morbido con un vuoto pronto ad accogliere innumerevoli farciture, dolci o salate La ricetta di Sale&Pepe per preparare la pasta choux è una tecnica di cucina semplice, per ottenere un ottimo impasto da cuocere al forno o fritto. ...
  • Pasta choux o per bignè

    Pasta choux o per bignè

    La pasta choux o pasta per bignè è una di quelle preparazioni base che non potete ignorare, anzi dovete proprio imparare a prepararla perchè vi salverà in molte occasioni uscendone con un grandioso successo!Riunite in un pentolino l'acqua ed il burro tagliato a pezzi, insaporite con un pizzico di sale e di zucchero. Quando la miscela di acqua e burro giunge a bollore aggiungete la farina, sempre a fuoco acceso, tutta in una volta e mescolate velocemente affinché si formi subito una pasta omogenea.
  • Ricetta Pasta choux passo a passo

    Ricetta Pasta choux passo a passo

    Bigné, profiteroles, èclairs vengono tutti realizzati con questa pasta, non difficile da fare ma diversa da tutte le altre. Preparare la pasta choux, ovvero la pasta dei bignè, è piuttosto semplice: basta avere un po' di pazienza e gli strumenti giusti: un forno affidabile per la cottura e una tasca da pasticciere per formarli. Quando tutti gli choux saranno pronti, incideteli lateralmente e riempiteli con una farcia dolce o salata a vostro piacere. Ricordate che la pasta da choux andrebbe consumata subito, altrimenti diventa grigiastra e si sbriciola, ma si può congelare facilmente, e in in freezer, grazie al suo alto contenuto di grassi, si può conservare tranquillamente anche per 12 mesi.
  • Insalata in rosso e pasta fritta

    Insalata in rosso e pasta fritta

    Prepara in poco tempo e facilmente la ricetta Insalata in rosso e pasta fritta con Sale & Pepe e divertiti in cucina!Come preparare l'insalata in rosso e pasta fritta Per preparare l'insalata in rosso e pasta fritta metti la farina in una ciotola con una presa di sale e impastala con 2 dl di acqua fredda versata a filo. A questo punto dividi la pasta in 24 panetti e stendi questi ultimi con un matterello a uno spessore di pochi millimetri. Scalda abbondante olio in una padella e friggi i dischetti di pasta 2-3 alla volta fino a quando saranno gonfi e ben dorati. Disponi un po' di macedonia di pomodori su ogni dischetto di ...
  • Torta fritta

    Torta fritta

    Lavorate la pasta a lungo con.Fate la fontana nella farina, al centro mettete l'olio, un pizzico di sale, una cucchiaiata di aceto, il lievito sciolto in 100 g di latte tiepido, poi iniziate ad impastare unendo altro latte. Lavorate la pasta a lungo con energia, finché risulterà omogenea ed elastica, quindi fatela riposare in luogo tiepido avvolta in un tovagliolo.
  • Pasta con zucchina fritta e ricotta salata

    Pasta con zucchina fritta e ricotta salata

    Contemporaneamente cuocere e scolare la pasta del formato desiderato. Aggiunegere dei petali di grana padano da amalgamare alla pasta. Contemporaneamente cuocere e scolare la pasta del formato desiderato. Aggiunegere dei petali di grana padano da amalgamare alla pasta. Servire con le fette di zucchine distribuite sulla pasta.
  • Pizza fritta napoletana

    Pizza fritta napoletana

    La pizza fritta napoletana è una golosità tipica della cucina napoletana che ricorda i più conosciuti panzarotti fritti: leggi la ricetta. Dividete 500 g di pasta per pizza in 12 palline e stendetele col matterello piuttosto sottili. Distribuite una porzione di ripieno al centro di ogni dischetto, ripiegate la pasta in modo da formare delle mezzelune e sigillate bene i bordi per evitare che la farcitura esca durante la cottura.
  • Scopri anche