Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Pasta brisè

  • Pasta brisè

    Pasta brisè

    La pasta brisè è una delle preparazioni di base della cucina italiana: semplice da preparare è utilizzata per la realizzazione di torte salate.Per preparare la pasta brisè mettete nel mixer dotato di lame la farina 1, il burro a pezzi freddo di frigo 2, un pizzico di sale 3 e frullate il tutto per qualche secondo. Avvolgete il panetto nella pellicola 8 e lasciate riposare in frigorifero per almeno 40 minuti prima di utilizzare la vostra pasta brisè 9.
  • Cannoli dolci di pasta brisé

    Cannoli dolci di pasta brisé

    Una semplice ricetta per preparare fragranti cannoli dolci con la pasta brisè già pronta e farciti con una golosissima mousse al cioccolato; è un pasticcino squisito da gustare a una festa di compleanno o anche come dessert per un buffet Come preparare i cannoli dolci di pasta brisé Prendete 2 rotoli di pasta brisè già pronta, stendetela su un piano da lavoro e tagliatela in piccoli rettangoli lunghi circa 25 cm e alti 3 cm. Sbattete 1 uovo in una ciotola, spennellatelo un po’ sul lato lungo della striscia, per una larghezza di 7-8 mm; avvolgete i rettangoli di brisè sugli appositi stampi di acciaio a cono, avendo cura di sovrapporre la parte spennellata, quindi ...
  • Coni pizza di pasta brisé

    Coni pizza di pasta brisé

    Stendere un disco di pasta brisé, ricavare 8 triangoli. Avvolgere la pasta attorno a stampini a forma di cornetto. Riempire con salsa di pomodoro precedentemente amalgamata con un pizzico di sale ed.Stendere un disco di pasta brisé, ricavare 8 triangoli. Avvolgere la pasta attorno a stampini a forma di cornetto.
  • Fiorellini di pasta brisè ripieni

    Fiorellini di pasta brisè ripieni

    Preparare la pasta mettendo la farina, il burro, l'acqua ed il sale in una ciotola. Riprendere l'impasto dal frigorifero e lavorarlo per un pò per renderlo.Preparare la pasta mettendo la farina, il burro, l'acqua ed il sale in una ciotola. Stendere la pasta su di una spianatoia e tagliare con le formine che devono essere leggermente più piccole dei pirottini. Prendere la pasta tagliata e modellarla dolcemente sul pirottino in modo da farla aderire per bene.
  • Ciambelline di brisè

    Ciambelline di brisè

    Acquistare della pasta brisèe confezionata o prepararne un po' in casa. Cospargere parte della sfoglia con rosmarino tritato e una parte con semi di finocchio, poi con il mattarello passarci sopra per farli attaccare bene alla pasta. Spolverare laAcquistare della pasta brisèe confezionata o prepararne un po' in casa. Cospargere parte della sfoglia con rosmarino tritato e una parte con semi di finocchio, poi con il mattarello passarci sopra per farli attaccare bene alla pasta.
  • Raviolotti di brisè ripieni di ricotta e polpa di granchio

    Raviolotti di brisè ripieni di ricotta e polpa di granchio

    Nei raviolotti di brisè ripieni di ricotta e polpa di granchio, i sapori sono perfettamente squilibrati. Mettete la pasta brisè a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti avvolta nella pellicola trasparente. Riprendete la pasta brisè dal frigorifero, lasciatela ammorbidire a temperatura ambiente per 10 minuti quindi stendetela e ricavatene dei dischetti di circa 3 cm di diametro. Prendete una teglia da forno e foderatela con della carta forno, disponetevi metà dei dischi di brisè e bucherellateli con i rebbi di una forchetta. Collocate un cucchiaino abbondante di farcia al granchio nel centro di ciascun dischetto di brisè e ricopritela con un altro disco di pasta.
  • Tartine di brisè con robiola e uva

    Tartine di brisè con robiola e uva

    Inserire la crema nel sac a poche e formare dei ciuffetti sui fiorellini di brisè.
  • Pasta brisée al pomodoro

    Pasta brisée al pomodoro

    La pasta brisèe al pomodoro è una variante della ricetta tradizionale che prevede l’aggiunta del concentrato di pomodoro per aromatizzare l'impasto.Per preparare la pasta brisè al pomodoro iniziate mescolando il concentrato di pomodoro nell’acqua ghiacciata. E' importante che il burro sia freddo perché in questo modo si evita che, durante la cottura in forno, si sciolga troppo rapidamente e la pasta diventi dura. Una volta pronta, avvolgete la vostra pasta brisè in un foglio di pellicola da cucina 6 e lasciatela riposare in frigo per almeno 40 minuti. Passati i 40 minuti la pasta brisè sarà pronta per essere utilizzata. Disponete il panetto di pasta brisèe su una spianatoia leggermente infarinata e stendetela con il ...
  • Pasta matta

    Pasta matta

    La pasta matta è un impasto a base di farina acqua e olio. Simile alla pasta brisè è perfetto per realizzare strudel o torte salate!Per preparare la pasta matta versate la farina setacciata in una ciotola 1, aggiungete le foglioline di timo 2 e il sale 3. Dategli una forma sferica 10 e trasferitelo all'interno di una ciotola, coprite con la pellicola trasparente 11 e lasciate riposare la pasta matta a temperatura ambiente, per 40 minuti prima di utilizzarla 12.
  • Pasta matta

    Pasta matta

    Pasta matta.una veloce alternativa da provare al posto della classica pasta brisé per la preparazione di torte salate e strudel.Per la preparazione della pasta matta, se avete a disposizione un'impastatrice utilizzatela, altrimenti fate l'impasto nella classica maniera: formate una fontana con la farina sul piano di lavoro, allargatela ed al centro versate l'acqua e l'olio, salate leggermente e iniziate, con l'aiuto di un cucchiaio, a fare in modo che i liquidi vengano assorbiti dalla farina. Una volta che la pasta si é ben compattata, senza essere eccessivamente elastica, adagiatela in una ciotola, pennellatela con dell'olio e mettetela in frigo a riposare per almeno minimo 30 minuti.
  • Scopri anche