Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Pasta bignè

  • Pasta per bignè

    Pasta per bignè

    La pasta per bignè è una ricetta base della pasticceria che vi permetterà di sfornare degli ottimi bignè croccanti e sodi, lisci o rigati secondo le vostre preferenze. Con questi bignè potete cimentarvi nelle famose zeppole, ma non solo! Riempite con la pasta per bignè una sac à poche dotata di bocchetta dentellata e realizzate i bignè su una teglia leggermente imburrata. Per fare dei bignè lisci usate una bocchetta liscia. Lucidate i bignè spennellandoli con dell'uovo. Durante la cottura lasciate lo sportello leggermente aperto, in questo modo l'umidità uscirà dal forno per ottenere dei bignè più asciutti e croccanti.
  • Pasta choux per bignè

    Pasta choux per bignè

    Con la pasta choux potete realizzare bignè da farcire con preparazioni salate, con crema oppure bignole semplici. Come preparare la pasta choux per bignè Mettete l’impasto in una tasca per dolci con bocchetta liscia di metallo e premendo fate scendere sulla piastra dei ciuffetti di pasta grandi come noci ben distanziati tra loro. Spennellateli con l’uovo sbattuto rimasto e fateli cuocere in forno statico a 210°C per 15-20 minuti o finché i bigné saranno leggermente dorati e asciutti all’interno.
  • Pasta choux (bignè)

    Pasta choux (bignè)

    La pasta choux è una pasta leggera e delicata, che viene usata in cucina generalmente per preparare bignè con ripieni sia dolci che salati.Per preparare la pasta choux come prima cosa versate in una casseruola l'acqua 1, il latte 2, lo zucchero 3 Distanziandoli tra di loro formate dei mucchietti di pasta della grandezza di una noce 18. Una volta che avrete riempito la teglia 19, con un cucchiaio leggermente bagnato schiacciate leggermente la superficie delle palline in modo da smorzare la punta dei bignè 20. e utilizzatelo per spennellare la superficie dei bignè 22; questo permetterà di ottenere una colorazione uniforme. Se preferite cuocere i bignè in modalità ventilata sarà necessario scaldare il forno ...
  • Bignè e pasta reale

    Bignè e pasta reale

    Bignè e pasta reale: Scopri come preparare questa deliziosa ricetta. Trasferisci il composto in una terrina, fallo intiepidire, poi unisci, uno alla volta, 3 uova, amalgamando con cura fino a ottenere una pasta liscia e cremosa. Devi solo ridurre notevolmente la dimensione dei bignè, usando una bocchetta liscia di 2-3 mm.
  • Pasta choux o per bignè

    Pasta choux o per bignè

    La pasta choux o pasta per bignè è una di quelle preparazioni base che non potete ignorare, anzi dovete proprio imparare a prepararla perchè vi salverà in molte occasioni uscendone con un grandioso successo!Riunite in un pentolino l'acqua ed il burro tagliato a pezzi, insaporite con un pizzico di sale e di zucchero. Quando la miscela di acqua e burro giunge a bollore aggiungete la farina, sempre a fuoco acceso, tutta in una volta e mescolate velocemente affinché si formi subito una pasta omogenea. Trasferite il composto in una sac à poche dotata di bocchetta tonda e liscia piuttosto grande e formate i bignè su di una placca leggermente unta con del burro. Spennellate i ...
  • Pasta per bigné: ricetta base

    Pasta per bigné: ricetta base

    Pasta per bigné: ricetta base: Scopri come preparare questa deliziosa ricetta. Questo dolce/dessert ha un tempo di preparazione di 20 minuti.La pasta di base di questi dolcetti u00e8 abbastanza semplice da preparare, tuttavia richiede una certa attenzione, soprattutto nel momento in cui si aggiungono le uova: vi spiegheremo poi il perchu00e9. Vorremmo inoltre fare subito una precisazione: la pasta per bignu00e8 si chiama generalmente pasta u00abda chouxu00bb e puu00f2 venire cotta in forno ma anche fritta. Sempre nel linguaggio del pasticciere, con la pasta cotta in forno si ottengono le u00abPignoleu00bb mentre da quella fritta i u00abbignu00e8u00bb. Rimettete su fuoco basso e, sempre mescolando con un cucchiaio di legno, lasciate asciugare la pasta finchu00e9 formeru00e0 ...
  • La pasta choux (pasta dei bignè)

    La pasta choux (pasta dei bignè)

    Sai come sono fatti i bignè, gli eclairs o le zeppole di san Giuseppe? Se ti piace cucinare, impastare, preparare con le tue mai dolci invitanti e antipasti un po’chic per stupire la tua famiglia e i tuoi amici, non puoi non saper fare la pasta choux! La pasta choux si può fare a casa! È proprio durante la seconda cottura che la pasta choux prende vita, si gonfia diventando dorata e fragrante in superficie e quasi vuota all'interno: il bignè perfetto e fragrante fuori, dentro ha un impasto soffice e morbido con un vuoto pronto ad accogliere innumerevoli farciture, dolci o salate La ricetta di Sale&Pepe per preparare la pasta choux è una tecnica ...
  • Bignè

    Bignè

    Fare in casa i bignè non è difficile anche se a prima vista può sembrarlo. Provate questa ricetta dal successo garantito e vi verranno perfetti!Per preparare i bignè, per prima cosa accendiamo il forno a 250°C.
  • Bignè

    Bignè

    Mettere in una casseruola l'acqua, il burro, lo zucchero ed un cucchiaino di sale. Su fiamma bassa portate ad ebollizione. Fuori dal fuoco versate la farina setacciata tutta in una volta e mescolare piano. Rimettete sul fuoco e continuate a mMettere in una casseruola l'acqua, il burro, lo zucchero ed un cucchiaino di sale. Su fiamma bassa portate ad ebollizione. Fuori dal fuoco versate la farina setacciata tutta in una volta e mescolare piano. Rimettete sul fuoco e continuate a mescolare, fino a quando la farina avrà assorbito tutto il liquido e l'impasto comincerà a staccarsi dai bordi. Togliete dal fuoco e fate intiepidire e, sempre mescolando, aggiungere la vanillina e le uova una per ...
  • Bignè classici

    Bignè classici

    La ricetta passo a passo per preparare con le tue mani dei deliziosi bignè di pasta choux: veri e propri pasticcini, i dolci perfetti per fare bella figura. Fate cuocere i bignè classici per 20 minuti in forno a 200° C, poi lasciateli raffreddare e praticate lateralmente un piccolo foro. Riempite metà bignè con la crema pasticciera e metà con la crema al cioccolato, lasciate riposare per 10 minuti e servite.
  • Scopri anche