Donna Moderna

6053 ricette trovate di “Pasta alla norma

  • Ricetta Pasta alla Norma

    Ricetta Pasta alla Norma

    Mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e accomodateli nel piatto di portata. Condite la pasta prima con 100 g di ricotta salata, poi con la salsa di pomodoro, pepate e mescolate. Guarnite la pasta alla Norma con le foglie di basilico rimaste e con parte delle fette di melanzana fritta.
  • Ricetta Pasta alla Norma tradizionale

    Ricetta Pasta alla Norma tradizionale

    La tradizionale pasta alla Norma è un primo siciliano super sfizioso e facile da cucinare: un piatto a base di pasta che si può anche servire in tavola come ripieno di gustose melanzane. Dopo poche forchettate, il Martoglio esclamò:"Donna Saridda, chista è na vera Norma!". Il riferimento al sublime melodramma di Vincenzo Bellini, Norma, fu chiaro a tutti e, quindi, da quel giorno la pasta così preparata si fregiò di questo nome. La pasta più comunemente usata sono gli spaghetti - ma si possono utilizzare anche formati diversi, come i maccheroncini e le penne - fa da base a una saporita salsa di pomodoro e alle fette di melanzana fritte e profumate di olio di ...
  • Ricetta Pasta alla Norma nella melanzana

    Ricetta Pasta alla Norma nella melanzana

    Un'antica ricetta siciliana diventata famosa quando i catanesi scelsero questo piatto come singolare omaggio a Vincenzo Bellini e alla sua"Norma". Cuoci la pasta in acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione. Suddividi la pasta alla Norma nei gusci di melanzana, spolverizza con la ricotta dura grattugiata e portali in tavola. Se vuoi, puoi preparare le melanzane ripiene di pasta alla Norma in anticipo e riscaldarle in forno. Se vuoi preparare una pasta alla Norma in versione più leggera fai così: taglia a metà per il lungo 2 grosse melanzane, incidi la polpa e cuocile in forno a 180° C per 35-40 minuti. Cuoci e condisci la pasta come indicato nella ricetta sopra, sostituendo ...
  • Ricetta Ziti alla Norma di mare

    Ricetta Ziti alla Norma di mare

    Una rivisitazione della classica pasta alla Norma per un primo piatto saporito e leggero con condimento di pesce e verdure; gli ziti alla Norma di mare, sono facili da preparare e ideali per un pranzo della domenica. Aggiugete le melanzane, le mandorle, l'uvetta e 5 foglie di menta spezzettate e, se necessario, un po' di acqua di cottura della pasta.
  • Pasta alla crudaiola classica

    Pasta alla crudaiola classica

    Lessate le penne in abbondante acqua bollente salata, scolatele al dente, versatele nella terrina con il sugo, mescolate e servite la pasta alla crudaiola classica calda o fredda. La pasta alla crudaiola classica è un primo piatto condito con il pomodoro servito crudo, senza nessuna cottura. Il sugo è meglio farlo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti, oppure si può preparare in anticipo e mescolarlo alla pasta proprio prima di servirla. Perfetto per i pranzi e le cene d’estate, è un piatto profumato e aromatico grazie al basilico e al prezzemolo dando vita a una pasta fresca ma gustosa, che piacerà sicuramente a tutti e che permette di non accedere ai fornelli, almeno per ...
  • Pasta marinara

    Pasta marinara

    Nel frattempo avrai provveduto a mettere sul fuoco abbondante acqua per la cottura della pasta. Appena sarà giunta a bollore, salala e butta la pasta. Scola la pasta, rovesciala nel recipiente del sugo, mescola per ben amalgamare e fai insaporire per un minuto, rigirando con un cucchiaio di legno. Questa pasta, semplice e gustosa, sprigiona tutto il sapore delle vongole, risaltate dal soffritto di aglio e cipolla, dal pomodoro e dal trito di prezzemolo e basilico.
  • Ricetta Pasta biscotto o pasta biscuit

    Ricetta Pasta biscotto o pasta biscuit

    La pasta biscotto o pasta biscuit è un impasto base soffice e flessibile, vagamente somigliante al pan di Spagna, ideale per creare velocissime torte a strati, rotoli, girelle, merende e stuzzichini oltre a tanti altri dessert originali e fantasiosi. Se invece quello che vi serve è una base di pasta biscuit al cacao aggiungete all'impasto 20 g di cacao in polvere amaro in sostituzione di 20 g di farina. Inumidite un canovaccio da cucina e rovesciatevi sopra la placca con la pasta cotta. Spennellate la carta oleata con acqua fredda e staccatela dal dolce molto lentamente, tenendo ferma con la mano la pasta biscotto già scoperta. Quindi arrotolate la pasta nel canovaccio: questa operazione serve ...
  • Pasta tricolore

    Pasta tricolore

    Butta la pasta nell'acqua bollente salata, scolala al dente ma non completamente, rovesciala in una terrina, condiscila con il Grana grattugiato e poi con il sugo.
  • Ricetta Pasta brioche

    Ricetta Pasta brioche

    La pasta brioche o impasto per pan brioche è una variante della pasta lievitata in cui ci sono uova, latte e burro che la rendono più soffice e delicata. Per la perfetta riuscita della pasta brioche il lievito di birra deve essere freschissimo, altrimenti l'impasto non si gonfia e prende un sapore sgradevole. Per preparare la pasta lievitata occorrono: 500 g di farina, più quella per infarinare la terrina dove metterete la pasta a lievitare, 40 g di lievito di birra, 1 bicchiere di latte, 100 g di zucchero, 1 limone, 2 uova, un pizzico di sale, 100 g di burro più quello per ungere la placca del forno. Quando l'impasto comincerà a prendere consistenza, ...
  • Ricetta Pasta frolla classica

    Ricetta Pasta frolla classica

    Scorri la ricetta step by step per preparare a casa la pasta frolla classica. Le origini della pasta frolla la vedono protagonista nella versione salata per timballi e pasticci di carne e solo dopo il Settecento è stata utilizzata nella preparazione di dolci. Occhio alla quantità dello zucchero, se è troppo la pasta frolla tende a sgretolarsi e cuocendo diventa scura. I tempi infine sono fondamentali: lavora la pasta velocemente altrimenti diventa elastica e durante la cottura si ritira; è importante poi lasciarla riposare in frigorifero per almeno 30 minuti. Fai riposare la pasta e stendila. Se usi spesso pasta frolla, preparane in quantità, dividila in pallottole, avvolgile in pellicola, disponile in un sacchetto e ...
  • Scopri anche