Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Pasta al forno napoletana

  • Pasta napoletana

    Pasta napoletana

    Nel frattempo fate bollire abbondante acqua per la cottura della pasta e salatela. Mentre la pasta è in cottura, snocciolate le olive con l'apposito utensile e dividetele in 4 parti. Rovesciate pasta e sarde in un recipiente caldo e mescolate per amalgamare. Distribuite su pasta e pesce le olive e aromatizzate con un abbondante pizzico di origano. Pepate e servite la pasta ben calda.
  • Cianfotta napoletana al forno

    Cianfotta napoletana al forno

    Si tratta semplicemente di un mix di verdure cotte insieme, niente di più, niente di meno.stavolta, per provare una variante più sfiziosa, abbiamo deciso di cuocerle al forno rendendo il contorno un po' più croccante.Sbucciate ed affettate finemente le cipolle, quindi trasferitele in una teglia o un contenitore capiente. Rimettete il tutto in una o più pirofile da forno. Servite la cianfotta al forno calda o fredda a seconda dei gusti.
  • Patate al forno alla napoletana

    Patate al forno alla napoletana

    Che c'è di più buono delle patate al forno? Le patate al forno alla napoletana! Si perchè come le fanno i napoletani non le fa nessuno, scoprite come!Per realizzare la ricetta delle patate al forno alla napoletana: per prima cosa sbucciate le patate, tagliatele nel modo che preferite e raccoglietele in un recipiente. Mescolate in modo tale da fare insaporire bene tutti gli ingredienti tra di loro, aggiustate di sale e trasferite in forno a 180°C per un'ora circa.
  • Pasta alla napoletana

    Pasta alla napoletana

    Trasferite la pasta in una terrina, conditela colburro, un cucchiaio di grana grattugiato e un filo di olio.
  • Pasta e fagioli alla napoletana

    Pasta e fagioli alla napoletana

    La pasta e fagioli alla napoletana è una gustosa variante partenopea della pasta e fagioli classica, primo piatto italiano invernale e tipico.Per preparare la pasta e fagioli cominciate tenendo questi ultimi in ammollo per 6-8 ore, ricordate che più tempo resteranno in ammollo tanto più in fretta cuoceranno. e infine versate la pasta direttamente nel tegame avendo cura di mescolare spesso così da evitare che si attacchi sul fondo. Una volta cotta la pasta spegnete la fiamma e aggiungete il pepe nero macinato. Mescolate per bene e coprite con un coperchio per 5 minuti, cosicchè la pasta assorba tutti i profumi. La vostra pasta e fagioli alla napoletana è pronta per essere servita.
  • Pasta e fagioli alla napoletana

    Pasta e fagioli alla napoletana

    Pasta e fagioli alla napoletana: un piatto della tradizione facilissimo da preparare dalle mille varianti, provate questa, vedrete che soddisfazione!Per fare pasta e fagioli alla napoletana bisogna lessare i fagioli dopo averli lasciati in ammollo per una notte in acqua. Unite, a questo punto, la pasta mista, un bel pizzico di origano e portate la pasta a cottura al dente. Quando la pasta sarà al dente, spengete il fuoco e fate riposare per cinque minuti.
  • Pasta e fagioli alla napoletana

    Pasta e fagioli alla napoletana

    Insaporite con il peperoncino spezzettato, salate e bagnate con un mestolo di acqua tiepida.Proseguite la cottura per 10 minuti, poi versate il tutto nei fagioli, unite anche la pasta e fate cuocete per altri 15 minuti a fuoco dolce. A piacere potete aggiungere alla pasta e fagioli già versata nei singoli piatti un cucchiaio di prezzemolo tritato e un pizzico di origano.
  • Pizza napoletana

    Pizza napoletana

    Come preparare l’unica e inimitabile pizza napoletana originale? Per la ricetta della pizza napoletana, preparata in casa e quindi senza impastatrice, inizia dalla lavorazione della base della pasta: mescola 15 grammi di lievito di birra sbriciolato con 1/2 cucchiaino di zucchero e in una tazza aggiungi 2 dl di acqua tiepida. Impasta fino a ottenere un composto morbido, copri la pizza con la pellicola e lasciala lievitare per 30 minuti nel forno spento ma con la luce accesa. Dividi la pizza napoletana in 4 panetti, ungili con l’olio, segnali con una croce e mettili di nuovo a lievitare per un’ora nel forno spento ma con la luce accesa.
  • Pastiera napoletana

    Pastiera napoletana

    La pastiera è un dolce pasquale partenopeo a base di pasta frolla ripiena ricotta, grano bollito e canditi. Talmente buona che si gusta tutto l'anno.Per preparare la pastiera napoletana iniziate dalla pasta frolla. Poi riprendete la pasta frolla e iniziate a stenderla con il mattarello Eliminate poi l'eccesso di pasta con un coltellino e impastatelo nuovamente, servirà per realizzare le losanghe. Quindi stendete il resto della pasta, sempre fino ad ottenere uno spessore di mezzo cm e realizzate le losanghe, larghe circa 1 cm e mezzo con una rotella taglia pasta. A questo punto cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 80 minuti, avendo cura di spostare la pastiera sul ripiano più basso ...
  • Pasta con la zucca alla napoletana

    Pasta con la zucca alla napoletana

    Scopri come preparare la pasta con la zucca alla napoletana, un appetitoso primo piatto, facile da realizzare e pronto in soli pochi minuti. Intanto lessa la pasta in abbondante acqua bollente salata, fino a metà cottura. Irrora la pasta con un mestolo dell'acqua di cottura e finisci di cuocerla, come se si trattasse di un risotto, bagnandola, se necessario con altra acqua di cottura. Togli la pasta dal fuoco, elimina l'aglio, regola di sale e pepe, condisci con il prezzemolo tritato e con abbondante parmigiano reggiano grattugiato, mescola e servi subito.
  • Scopri anche