Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Pappardelle al cinghiale

  • Pappardelle al cinghiale

    Pappardelle al cinghiale

    Nel frattempo, tirare la sfoglia e ricavarne delle pappardelle. Cuocere le pappardelle in abbondante acqua salata, scolarle, tenendole un po' umide, direttamente nella padella.
  • Pappardelle con il cinghiale

    Pappardelle con il cinghiale

    Le pappardelle con il cinghiale sono un grande classico della tradizione italiana soprattutto del Centro. Provate questa ricetta infallibile!Per realizzare la ricetta delle pappardelle con il cinghiale, lavate la polpa di cinghiale e tagliatela a dadini. In un tegame fate scaldare l'olio extravergine d'oliva in un tegame e fatevi rosolare il trito di verdure con il lardo, quando è ben rosolato aggiungete il cinghiale. Quando il ragù è pronto cuocete le pappardelle al dente in abbondante acqua salata. Scolate la pasta e conditela con il sugo di cinghiale, spolverizzate con del prezzemolo tritato: le pappardelle con il cinghiale sono pronte per essere servite in tavola.
  • Pappardelle al sugo di cinghiale

    Pappardelle al sugo di cinghiale

    Pappardelle al sugo di cinghialeMettete a marinare il cinghiale per 3 ore con il vino, la carota, il sedano, la cipolla, il rosmarino, la salvia, l'aglio, il brandy, le bacche di ginepro e un po' d'olio. Portate a cottura, aggiungete la panna e le pappardelle lessate. Mantecate bene le pappardelle nel sugo ed impiattate spolverizzando un po' di prezzemolo tritato su ciascun piatto.
  • Pappardelle con sugo di cinghiale

    Pappardelle con sugo di cinghiale

    Per la preparazione delle pappardelle con sugo di cinghiale come prima cosa, spelate la salsiccia e tagliala la pasta a pezzettini. Elimina i residui di grasso dalla carne di cinghiale e tagliala a bocconcini. Successivamente pulisci cipolla, sedano e carote tritali grossolanamente e falli imbiondire in una casseruola con 4 cucchiai d' olio; unisci anche i piselli, la salsiccia e i bocconcini di cinghiale e lascia rosolare per 10 minuti a fuoco vivo. Fai cuocere le pappardelle in abbondante acqua bollente salata, scolale al dente e conditele con il sugo preparato; cospargi con il parmigiano e qualche fogliolina di timo, e servi in tavola.
  • Pappardelle al sugo di cinghiale

    Pappardelle al sugo di cinghiale

    Pappardelle al sugo di cinghialeLavate bene gli odori e tritateli lasciando interi gli spicchi d'aglio e le foglie d'alloro. Nel frattempo, preparate le pappardelle.
  • Pappardelle al sugo di cinghiale

    Pappardelle al sugo di cinghiale

    Prelevare qualche mestolino di sugo e metterlo nel recipiente dove poi si condiranno le pappardelle fresche.
  • Pappardelle al ragu di cinghiale e porcini

    Pappardelle al ragu di cinghiale e porcini

    Per preparazione delle pappardelle al ragu di cinghiale e porcini inizia a tagliare la carne a tocchetti e mettila in una terrina con un litro di vino rosso, l'aceto, le erbe aromatiche, le spezie, 2 spicchi di aglio spellati, il limone a pezzi, una foglia di alloro e una costola di sedano, mescola e fai in modo che la carne sia coperta dal liquido. Monda i porcini, tagliali a fettine tra pezzetti grandi e piccoli, poi aggiungi al sugo di cinghiale, regola di sale e continua la cottura per 15 minuti; infine aggiungi il prezzemolo tritato.
  • Ricetta Pappardelle con ragù di cinghiale

    Ricetta Pappardelle con ragù di cinghiale

    Preparazione 600 g di pappardelle all’uovo, 500 g di polpa di cinghiale, 1 carota, 1 gambo di sedano, 1 cipolla piccola, 1 spicchio d’aglio, 1 l di vino rosso, 300 g di passata di pomodoro, 6 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva, 2 chiodi di garofano, 1 pezzetto di stecca di cannella, 2-3 bacche di ginepro …
  • Ricetta Pappardelle al ragù di cinghiale e porcini

    Ricetta Pappardelle al ragù di cinghiale e porcini

    Mondate i porcini, tagliate a fettine i più grandi e a metà quelli più piccoli, aggiungeteli al sugo di cinghiale, regolate di sale e continuate la cottura per 15 minuti; infine, aggiungete il prezzemolo tritato.
  • Cinghiale stufato

    Cinghiale stufato

    Cinghiale stufatoMarinate per circa 12 ore una miscela d'acqua e aceto la carne di cinghiale che deve essere ben frollata.
  • Scopri anche