Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Pane azzimo

  • Pane azzimo

    Pane azzimo

    Il pane azzimo è un pane senza lievito, sale e olio, fa parte della tradizione della Pasqua ebraica e ha un sapore neutro e una consistenza croccantePer realizzare il pane azzimo iniziate a scaldare il forno a 250°, poi ponete la farina setacciata in una ciotola 1, versate a filo l’acqua fredda 2 e iniziate ad impastare energicamente 3 a velocità sostenuta per 2-3 minuti per amalgamare gli ingredienti. Con queste dosi otterrete 4 sfoglie di pane azzimo. Con i rebbi di una forchetta o con una rotella dentellata, forate tutta la superficie del pane 8. Cuocete i dischi di pane in forno statico a 250° direttamente a contatto con la parte bassa del forno ...
  • Come si fa il pane azzimo

    Come si fa il pane azzimo

    Tipicamente ebraico e pasquale, il pane azzimo è versatile e adatto a svariati utilizzi. Scopri come prepararlo con le ricette di Sale&Pepe.Il pane azzimo è un alimento tipico ebraico, simbolo di libertà. Termine di origine greca che significa"senza lievito", il pane azzimo è un pane non lievitato. Con questo pane che ancora oggi il popolo di Israele nel periodo pasquale ricorda la fuga dall'Egitto.Il pane azzimo si presenta come una galletta piuttosto piatta. È impastato solo con farina e acqua, senza aggiunta di sale, zucchero, grassi e conservanti; può avere forma rotonda o rettangolare; una volta cotto, diventa croccante e friabile.Si trova facilmente già pronto anche nei supermercati, in confezioni sotto vuoto che lo mantengono ...
  • La torta di pane azzimo con rucola, radicchio e ortiche

    La torta di pane azzimo con rucola, radicchio e ortiche

    Pane sardo ed erbette per rendere più stuzzicanti aperitivi e picnic: leggi su Sale&Pepe la ricetta della torta di pane azzimo con rucola, radicchio e ortiche.Preparazione della torta di pane azzimo con rucola, radicchio e ortichePer i picnic, l’aperitivo o uno snack veloce, questa torta di pane azzimo con rucola, radicchio e ortiche è una soluzione vegetariana dal morbido cuore di ricotta: segui insieme a noi tutti i passaggi della ricetta e scopri come prepararla. Metti il pane azzimo in ammollo per 3-4 minuti in acqua a temperatura ambiente. Trasferisci un quadrato di pane su una placca coperta da un grande foglio di carta forno spennellata d’olio. Distribuisci sul pane la farcitura alla ricotta ed ...
  • Torta di pane azzimo con rucola, radicchio e ortiche

    Torta di pane azzimo con rucola, radicchio e ortiche

    Scopri la ricetta tradizionale della torta di pane azzimo con rucola, radicchio e ortiche: una torta salata dai sapori di una volta. Fate ammorbidire 2 sfoglie di pane azzimo lasciandole in ammollo nell'acqua a temperatura ambiente per 3-4 minuti: quando è morbido, trasferite un quadrato su un pezzo grande di carta da forno leggermente oliata. Distribuite il ripieno di magro sul pane, livellatelo con una spatola e coprite con il secondo quadrato di pane. Irrorate con un filo di olio extravergine d'oliva la superficie della seconda sfoglia, salate e pepate e ripiegate la carta sopra la torta, fissandola con due punti di cucitrice in alto in modo da formare un pacchetto aperto su due lati ...
  • Pane cafone

    Pane cafone

    Il pane cafone è un pane di semola rimacinata di grano duro di origini contadine, tipico della Campania.Per preparare il pane cafone dovrete realizzare 3 impasti diversi. Il pane cafone dovrà lievitare per 8-10 ore. Afferrando i lembi del canovaccio, rovesciate un filone alla volta su di un foglio di carta da forno 32: non toccate troppo il pane altrimenti si sgonfierà! Fate scivolare la carta da forno sulla leccarda molto calda 34 e prima di infornare il pane, spruzzate con un vaporizzatore nel forno dell'acqua fredda, per 3-4 volte 35. Infornate il pane e rispruzzate ancora dell'acqua per 3-4 volte. Infornate il pane a 1/3 dell'altezza del forno e lasciate cuocere il pane per ...
  • Pane armeno

    Pane armeno

    Il pane armeno, lavash, è un pane senza lievito dalla consistenza molto sottile, ottimo anche come antipasto sfizioso o da farcire in tanti modiPer preparare il pane armeno iniziate raccogliendo in una ciotola la farina manitoba setacciata con un colino a maglie strette 1. Accendete il forno in modalità statica a 220° con all'interno la leccarda da forno che utilizzerete per infornare il pane armeno, in modo che risulti ben calda quando vi posizionerete sopra l'impasto. Se volete potrete cuocere il pane armeno senza condimento. Quando il vostro pane armeno sarà pronto, sformatelo su una gratella senza carta da forno perchè non si inumidisca troppo. Appena fatto il pane armeno avrà una consistenza leggermente più ...
  • Pane ripieno

    Pane ripieno

    Il pane ripieno è una pagnotta farcita di gustosissimi ingredienti, un'idea davvero originale per un pic nic o un pranzo all'aperto!Per realizzare il pane ripieno iniziate arrostendo al forno il peperone giallo, quando sarà cotto spellatelo e tagliatelo a striscioline 1. Con un coltello seghettato tagliate la pagnotta a fette larghe 3,5 cm circa senza però toccare la base del pane, procedete tagliando le fette anche perpendicolarmente, otterrete così una superficie a scacchiera 4. Iniziate a farcire il pane: inserite all’interno dei tagli effettuati la fontina 5, il prosciutto di Praga 6, Concludete cospargendo il pane con dell’erba cipollina tritata 8. Sciogliete il burro e spennellate bene tutta la superficie del pane 9. Portate in ...
  • Pane injera

    Pane injera

    Il pane injera è un pane rotondo e spugnoso tipico delle regioni africane, preparato originariamente con farina di teff, dal sapore acidulo.Per preparare il pane injera, mescolate con una frusta, in una ciotola capiente, le tre farine: quella di mais, quella 00 e quella integrale 1. Per cuocere il pane dovrete usare un padellino rotondo e antiaderente, simile a quello per le crepes: fatelo scaldare molto bene e versate su di esso crica 70 gr di composto 12. Non appena inizieranno a comparire delle bolle sulla superficie 13, coprite con un coperchio e terminate cottura 14: ci vorranno circa 2 minuti, vi accorgerete che la cottura è terminata perché il pane cambia colore 15. Una ...
  • Pane pugliese

    Pane pugliese

    Il pane pugliese è una tipica pagnotta che si prepara in Puglia, croccante fuori e morbido dentro. Perfetto da gustare con salumi e formaggiPer preparare il pane pugliese, iniziate dalla biga. Accendete il forno a 220° in modalità statica, avendo cura di mantenere all’interno la teglia che servirà per la cottura del pane, dovrà essere rovente. Trascorsa l’ultima lievitazione riprendete il pane, incidete con un coltellino la superficie per creare una croce, con due tagli trasversali: i tagli devono essere molto profondi 25 perché aiuteranno la fuoriuscita dell’aria in cottura ed eviteranno la formazione di crepe sulla crosta. Con l’aiuto di un tarocco trasferite delicatamente il pane sulla teglia calda facendo in modo di conservare ...
  • Pane integrale

    Pane integrale

    Il pane integrale, ottimo sostituto del pane bianco, è ricco di fibra, vitamine e sali minerali. Prepararlo in casa è davvero un gioco da ragazzi!Per preparare il pane integrale, sbriciolate il lievito di birra in una piccola ciotolina e ricopritelo con dell’acqua tiepida prendendola da quella che avete a disposizione come da ricetta 1. Posizionate il pane integrale su di una leccarda foderata con carta forno e copritelo con una ciotola di vetro o con della pellicola trasparente e mettetela di nuovo a lievitare fino al raddoppiamento del volume. Quando il pane sarà pronto, eseguite con il coltello dei tagli trasversali sulla superficie 9 e infornatelo in forno statico già caldo a 180 gradi per ...
  • Scopri anche