Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Panada sarda

  • Panada

    Panada

    La Panada è un piatto unico della tradizione gastronomica sarda, un involucro di pasta che racchiude un ripieno a base di agnello, patate e aromi.Iniziate preparando l’impasto della panada: sciogliete il sale nell’acqua tiepida 1, aggiungete lo strutto 2 alla farina di semola, iniziate ad impastare aggiungendo l’acqua tiepida poco alla volta 3. Se preferite potete utilizzare una teglia dai borbi altri in questo modo sarà più semplice ottenere una panada dai bordi regolari. Ponete la sfoglia tonda al centro della panada 22 e sigillate accuratamente i bordi con le dita, pizzicando la pasta. La panada sarà pronta 24 quando scuotendola sentirete il succo rilasciato dalle carni muoversi all’interno. Tagliate la parte superiore e servite ...
  • Panada

    Panada

    PanadaQuando volete preparare la panada per prima cosa preparate una bella pentola di brodo vegetale. Al termine della cottura, impiattate, spolverate la panada con un generosa manciata di parmigiano grattugiato, un filo d'olio extravergine d'oliva e servite.
  • La panada

    La panada

    Si dora, seccandolo, il pane nel forno; lo si taglia a pezzi grossi e lo si immerge nell'acqua salata o nel brodo per circa un'ora a fuoco molto lento, cercando di non mescolare. Spento il fuoco si aggiungono un bel pezzo di burro, il grana.Si dora, seccandolo, il pane nel forno; lo si taglia a pezzi grossi e lo si immerge nell'acqua salata o nel brodo per circa un'ora a fuoco molto lento, cercando di non mescolare. Spento il fuoco si aggiungono un bel pezzo di burro, il grana grattugiato e una spolveratina di pepe, a piacere, e finalmente si mescola bene per amalgamare il pane ai nuovi sapori. Si gusta molto calda.
  • Ricetta Panada veneta

    Ricetta Panada veneta

    Fate cuocere la panada in forno preriscaldato a 190 °C per 40 minuti, oppure sul fornello, coperto, mescol
  • Fregola sarda

    Fregola sarda

    Prendere un recipiente ampio, meglio se di terracotta, versare la semola e spruzzarla d'acqua, provvedendo a rimestarla con le mani. Togliere i piccoli grumi che si formano e continuare l'operazione fino all'esaurimento della semola. Lasciare.Prendere un recipiente ampio, meglio se di terracotta, versare la semola e spruzzarla d'acqua, provvedendo a rimestarla con le mani. Togliere i piccoli grumi che si formano e continuare l'operazione fino all'esaurimento della semola. Lasciare asciugare e usare la fregola per la preparazione di minestre.
  • Ricetta Panada ( Zuppa di pane )

    Ricetta Panada ( Zuppa di pane )

    Preparazione ingredienti300 g di fette di pane casereccio raffermo1,2 l di brodo di carne 40 g di burro2 cucchiai di olio extravergine d’oliva3 foglioline di salvia40 g di formaggio parmigiano stravecchiovini consigliatiColli Piacentini Monterosso Val d’Arda Trebbiano d’Abruzzo Tagliate a pezzetti le fette di pane. Portate a bollore il brodo, …
  • Fregola sarda

    Fregola sarda

    Fate spurgare le vongole in una ciotola con acqua fredda salata per 1 ora. Trasferte in una casseruola, coprite e lasciatele aprire a bassa temperatura. Fitrate l'acqua di cottura che si sarà formata. Sgusciate 1/3 delle vongole.Fate spurgare le vongole in una ciotola con acqua fredda salata per 1 ora. Trasferte in una casseruola, coprite e lasciatele aprire a bassa temperatura. Fitrate l'acqua di cottura che si sarà formata. Sgusciate 1/3 delle vongole. Tritare grossolanamente i pomodori secchi. In una padella con l'olio fate rosolare l'aglio con il peperoncino, unite i pomdori e fate insaporire. Dopo pochi minuti unite il prezzemolo e l'acqua di cottura delle vongole, fate cuocere per 1 minuto. Unite le vongole ...
  • Melanzane alla sarda

    Melanzane alla sarda

    Le melanzane alla sarda sono un contorno mediterraneo facile e veloce, da fare con ingredienti semplici: melanzane pomodori prezzemolo e olio d'olivaPer preparare le melanzane alla sarda, potete utilizzare sia la varietà violetta allungata che quella tonda.
  • Zuppa di aragosta sarda

    Zuppa di aragosta sarda

    Preparazione della zuppa di aragosta sarda
  • Aragosta alla sarda

    Aragosta alla sarda

    Procuratevi delle aragoste vive, legatele con la coda ripiegata oppure stese su una tavoletta a misura e, completamente sommerse in acqua giustamente salata, fatele bollire per 15/20 minuti. Procuratevi delle aragoste vive, legatele con la coda ripiegata oppure stese su una tavoletta a misura e, completamente sommerse in acqua giustamente salata, fatele bollire per 15/20 minuti. Solo quando sarà ben fredda, potrete procedere alla preparazione: tagliate la coda e sbucciatela, badando di non rovinare la polpa che taglierete in fette spesse poco più di un centimetro; spolpate la testa, tenendo da parte insieme ai medaglioni ottenuti dalla coda i pezzi di polpa più grossi, raccogliete i pezzetti più piccoli in una ciotola insieme a tutte ...
  • Scopri anche