Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Padella antiaderente

  • Focaccia in padella

    Focaccia in padella

    La focaccia in padella è una ricetta per cuocere senza forno e velocomente una focaccia ripiena di salsiccia e zucchine grigliate: in padella!Per preparare la focaccia in padella iniziate dal ripieno: incidete la salsiccia e sfilate il budello che la riveste 1, poi tagliatela al coltello 2, mentre con la mandolina affettate finemente le zucchine per il senso della lunghezza 3; Preparate anche il peperoncino: privatelo dei semini 4 e tritatelo; poi versate un filo d'olio in una padella ampia, fate soffriggere uno spicchio di aglio sbucciato 5 e toglietelo quando sarà ben rosolato. Verso fine cottura aromatizzate con i semi di finocchietto tritati 10; mentre la salsiccia cuoce, grigliate le zucchine su una griglia ...
  • Orata in padella

    Orata in padella

    L'orata in padella è un secondo piatto semplice, leggero e appetitoso, veloce da preparare con carote e zucchine di contorno.Per preparare l’orata in padella, per prima cosa occupatevi della pulizia del pesce: praticate un taglio sul ventre con le forbici e rimuovete le interiora con le mani 1, dopodiché sciacquate accuratamente l’interno sotto l’acqua corrente 2 ed eliminate le squame utilizzando uno squamatore oppure la lama di un coltello; fate questa operazione sotto l’acqua corrente o all’interno di un sacchetto di plastica, per non spargere in giro le squame 3. Versate l’olio in un’ampia padella antiaderente, aggiungete lo spicchio di aglio in camicia e fatelo soffriggere per un paio di minuti 8. Quando l’olio si ...
  • Melanzane light in padella

    Melanzane light in padella

    Sono molto versatili in cucina e facili da cucinare: fritte, in padella o al forno. Le melanzane light in padella di Grazia, sono un contorno mediterraneo, colorato e profumato con aglio e prezzemolo, facilissimo da realizzare, davvero leggero e molto salutare. Volete sapere come cucinare le melanzane light in padella? Come preparare le melanzane light in padella Rosolate 1 spicchio d’aglio spellato e schiacciato, in una padella antiaderente con un filo di olio extravergine di oliva ed eliminatelo quando comincia a dorarsi.
  • Patate in padella

    Patate in padella

    Patate in padella: uno dei contorni più buoni e facili da fare, si abbinano con tutto e piacciono a grandi e piccoli! Insomma provatele!Per realizzare le patate in padella: pelate le patate e tagliatele in pezzi regolari di simili dimensioni così da poter ottenere una cottura omogenea. Scaldate intanto un generoso giro d'olio extravergine d'oliva, in una padella antiaderente abbastanza capiente da contenere i pezzi di patate preparati, senza che si sovrappongano. Mettete le patate in padella con l'olio bollente e fatele rosolare a fiamma medio-bassa, aggiungete il rosmarino spezzettato e gli spicchi di aglio lasciati in camicia.
  • Taccole in padella

    Taccole in padella

    Le taccole in padella sono un piatto semplice da portare in tavola in primavera, quando questi legumi sono di stagione, ecco la ricetta facile e veloce. Rosolale in una grande padella antiaderente con 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva e una noce di burro. Nel frattempo, taglia 100 g di pancetta affettata a pezzi grossi e rosolali nel padellino antiaderente, senza condimenti, finché saranno croccanti ma non secchi. Puoi portare in tavola delle perfette taccole in padella anche seguendo la ricetta di Donna Moderna dedicata ai fagioli piattoni. Segui il primo punto della ricetta, quindi rosola 100 g di pancetta affumicata a listarelle in una padella con 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva.
  • Calamari in padella

    Calamari in padella

    Se siete alla ricerca di un antipasto facile ma d'effetto, i calamari in padella sono proprio il piatto giusto che fa per voi! Scaldate molto bene una padella antiaderente e fatevi scottare le striscioline di calamaro.
  • Cicoria strascinata in padella

    Cicoria strascinata in padella

    La cicoria strascinata in padella è un contorno di verdure di tradizione laziale velocissimo da fare e molto buono. A questo punto puoi decidere se sbollentarla per 4-5 minuti in acqua non salata o utilizzarla a crudo, mettendola direttamente in padella. In una padella antiaderente scalda 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva, che dovrà essere di prima qualità, e soffriggi 1 peperoncino e 2 spicchi d'aglio per 4 minuti, finché saranno ben dorati, quindi aggiungi la cicoria e falla saltare a fuoco vivo, mescolando continuamente per 5-6 minuti altrimenti per 10-12 minuti. La cicoria strascinata in padella rappresenta un contorno veloce e gustoso tipico della tradizione romana da cui deriva appunto il termine “strascinata”. Questo ...
  • Patate croccanti in padella

    Patate croccanti in padella

    Cerchi come cucinare in padella delle patate sfiziose veramente croccanti? Scaldate 4 cucchiai di olio evo in una padella antiaderente e cuocetevi le patate per circa 10 minuti, mescolando spesso, finché risulteranno dorate. Salate e pepate le patate in padella solo prima di servirle in tavola: solo così risulteranno davvero croccanti!In alternativa, potete evitare di scottare le patate e cuocerle direttamente in padella, per i primi 10 minuti con il coperchio e per i 10 minuti successivi senza coperchio. Il trucco è lavarle e asciugarle prima di metterle sul fuoco, per eliminare l'amido in eccesso!Cosa c’è di meglio di un contorno di patate in padella belle croccanti e dorate che possano accompagnare i secondi di ...
  • Agretti in padella

    Agretti in padella

    Scopri come preparare in meno di 15 minuti gli agretti in padella: un secondo facile e veloce a base di barba di frate, una originale verdura primaverile. Nel frattempo sbucciate l'aglio e schiacciatelo, riunitelo in una padella antiaderente con i 6 filetti di acciuga scolati e 4 cucchiai d'olio e scaldate gli ingredienti su fiamma bassa mescolando con un cucchiaio di legno fino a che le acciughe si sono sciolte. Scolate gli agretti lasciandoli umidi, versateli nella padella con le acciughe, mescolate e servite la verdura con il parmigiano o il grana ridotto in scagliette.
  • Frittata in padella

    Frittata in padella

    Versate le uova in una padella antiaderente unta con un filo d'olio o con le verdure già cotte. Fatele cuocere finché si rapprendono; poi scuotete la padella per verificare che la frittata si stacchi e sollevatela con una paletta per vedere se è cotta al centro. Girate la frittata aiutandovi con un coperchio, fatela scivolare di nuovo in padella e lasciatela cuocere dall'altra parte per 2-3 minuti.