Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Paccheri ripieni al forno

  • Paccheri ripieni

    Paccheri ripieni

    Cuocere i paccheri al dente, scolarli e passarli sotto l'acqua fredda. Adagiarli su una teglia rivestita di carta da forno. Gratinare in forno per 5 minuti e servire sulla salsa.
  • Paccheri ripieni fritti

    Paccheri ripieni fritti

    Paccheri ripieni fritti: uno sfizio incredibile per grandi e piccoli! Provate questa ricetta deliziosa, sorprenderete i vostri ospiti di certo!Per preparare i paccheri ripieni fritti, prima di tutto portate a bollore in una capace casseruola l'acqua. Appena l'acqua avrà raggiunto il bollore, salatela leggermente e tuffate in cottura i paccheri. Appena raggiunta la cottura desiderata, scolate i paccheri, passateli brevemente sotto l'acqua fredda, in modo tale da fermare la cottura e metteteli da parte. Con l'aiuto di una sac a poche, o più semplicemente con un cucchiaino, riempite con la farcia tutti paccheri. Passate i paccheri farciti, dapprima nella farina, poi nell'uovo sbattuto e infine nel pangrattato. Quando i paccheri saranno belli dorati, scolateli su ...
  • Paccheri ripieni con tofu

    Paccheri ripieni con tofu

    Fai bollire i paccheri in acqua salata, scolali, raffreddali sotto il getto dell’acqua corrente e farciscili con il composto, usando, se possibile, una tasca da pasticciere. Disponi 3 paccheri ripieni per ciascun piatto, condisci con un filo di olio a crudo e l’erba cipollina tagliuzzata.
  • Paccheri ripieni al gratin

    Paccheri ripieni al gratin

    Lessate i paccheri in una pentola con abbondante acqua salata bollente, scolateli a metà cottura, conditeli con un filo di olio A e lasciateli intiepidire. Tagliate a dadini la scamorza e mescolatela alle verdure, quindi farcite i paccheri con il composto C. Portate il forno alla temperatura di 200 °C. Ungete una pirofila da forno con l'olio e disponetevi i paccheri farciti. Mescolate il grana con il pangrattato e distribuitelo sui paccheri, quindi irrorate con un filo di olio extravergine e infornate per circa 20 minuti.
  • Paccheri ripieni avvolti nella pancetta

    Paccheri ripieni avvolti nella pancetta

    Paccheri ripieni avvolti nella pancetta: una ricetta semplice e saporita, perfetta per una cena sfiziosa da fare con gli amici! Provatela è ottima!Per realizzare i paccheri ripieni avvolti nella pancetta, riunite, come prima cosa, la robiola e il prosciutto cotto già tagliato a pezzetti nel recipiente del tritatutto e frullate ad impulsi in maniera tale da ottenere una farcia omogenea ma non troppo liscia, piuttosto grossolana. Appena l'acqua avrà raggiunto il bollore salatela adeguatamente e tuffate in cottura i paccheri, portate a cottura al dente. Appena i paccheri avranno raggiunto il giusto grado di cottura, scolateli e passateli sotto l'acqua fredda, in modo tale da fermare la cottura. Farcite i paccheri con la farcia di ...
  • Paccheri farciti al forno

    Paccheri farciti al forno

    Versione 'pasta al forno' dei tradizionali paccheri napoletani. Lessa 150 g di paccheri in abbondante acqua bollente salata con 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva per il tempo indicato sulla confezione; scolali al dente e passali sotto l'acqua fredda. Metti il composto di ricotta in una tasca da pasticceria e farcisci i paccheri; sistemali verticalmente in una pirofila unta con poco burro. Versa 100 g di panna fresca in una ciotola, unisci 50 g di parmigiano reggiano grattugiato, 1 pizzico di sale, 1 di pepe e 1 grattugiata di noce moscata; mescola bene la salsa e distribuiscila sui paccheri. Cuoci in forno a 180 gradi per circa 10 minuti; porta la temperatura a 250 ...
  • Paccheri ripieni con salsiccia e funghi

    Paccheri ripieni con salsiccia e funghi

    I paccheri ripieni con salsiccia e funghi sono un primo piatto molto sostanzioso a base di salsiccia, funghi e ricotta.Per realizzare i paccheri ripieni con salsiccia e funghi lavate, spuntate e tagliate il porro a rondelle 1, poi pulite i funghi ed eliminate eventuali residui di terra con un panno leggermente inumidito seguendo le indicazioni che trovate nella nostra scheda" come pulire i funghi", quindi tagliateli a piccoli cubetti 2. Ponete sul fuoco una pentola colma di acqua salata e portate al bollore, servirà per la cottura dei paccheri. Lessate i paccheri in abbondante acqua salata 20 scolandoli a metà cottura, poi ungeteli lievemente con dell’olio per non farli attaccare tra di loro 12. Disponete ...
  • Paccheri ripieni con borragine e salsiccia

    Paccheri ripieni con borragine e salsiccia

    Decisamente un turbine di aromi, questi paccheri ripieni con borragine e salsiccia: provali subito nella gustosa ricetta di Sale&Pepe.Preparazione dei paccheri ripieni con borragine e salsiccia Per la preparazione dei paccheri ripieni con borragine e salsiccia taglia i datterini in due per lungo. Nel mentre lessa i paccheri, scolali bene al dente e passali brevemente sotto l'acqua fredda. Ora rivesti una placca di carta da forno, allinea 4 anelli di metallo di 10-12 cm e disponi 6 paccheri, in piedi, in ciascun anello. Riempi i paccheri di farcia usando una tasca con la bocchetta liscia. Passa i paccheri in forno a 180° per 10 minuti, dopo averli coperti con alluminio.
  • Totani ripieni al forno

    Totani ripieni al forno

    Scoprite la ricetta dei totani ripieni al forno di Grazia e stupite i vostri ospiti tutti con un piatto semplice, genuino e gustoso Come preparare i totani ripieni al forno Trasferite i totani ripieni su una teglia rivestita di carta da forno già unta con un filo d'olio e aggiungete 200 gr di pomodorini ciliegia tagliati a metà, una foglia d'alloro eun peperoncino tritato. Fate cuocere i totani ripieni in forno a 180° per 45 minuti, con la teglia coperta da un foglio di carta stagnola. Servite i totani ripieni al forno ben caldi.
  • Calamari ripieni al forno

    Calamari ripieni al forno

    I calamari ripieni al forno sono davvero un secondo delizioso! Ci sono tante versioni: basta cambiare un aroma ed avrete un piatto sempre nuovo!Per realizzare la ricetta dei calamari ripieni al forno, tritate i tentacoli e le alette dei calamari e rosolateli in due cucchiai di olio per circa 10 minuti, quindi trasferiteli in una terrina. Richiudete i calamari con lo stuzzicadenti e disponeteli in una teglia da forno. Mettete in forno a 200°C per circa 20 minuti. Sfornate i calamari ripieni al forno, bagnateli con il fondo di cottura e spolverizzateli con il pangrattato, aggiungendo un filo d'olio extravergine di oliva. Quindi, rimettete in forno al massimo della temperatura per circa 3-4 minuti o ...
  • Scopri anche