Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Paccheri ripieni

  • Paccheri ripieni fritti

    Paccheri ripieni fritti

    Paccheri ripieni fritti: uno sfizio incredibile per grandi e piccoli! Provate questa ricetta deliziosa, sorprenderete i vostri ospiti di certo!Per preparare i paccheri ripieni fritti, prima di tutto portate a bollore in una capace casseruola l'acqua. Appena l'acqua avrà raggiunto il bollore, salatela leggermente e tuffate in cottura i paccheri. Appena raggiunta la cottura desiderata, scolate i paccheri, passateli brevemente sotto l'acqua fredda, in modo tale da fermare la cottura e metteteli da parte. Con l'aiuto di una sac a poche, o più semplicemente con un cucchiaino, riempite con la farcia tutti paccheri. Passate i paccheri farciti, dapprima nella farina, poi nell'uovo sbattuto e infine nel pangrattato. Quando i paccheri saranno belli dorati, scolateli su ...
  • Paccheri ripieni

    Paccheri ripieni

    Cuocere i paccheri al dente, scolarli e passarli sotto l'acqua fredda.
  • Paccheri ripieni con tofu

    Paccheri ripieni con tofu

    Fai bollire i paccheri in acqua salata, scolali, raffreddali sotto il getto dell’acqua corrente e farciscili con il composto, usando, se possibile, una tasca da pasticciere. Disponi 3 paccheri ripieni per ciascun piatto, condisci con un filo di olio a crudo e l’erba cipollina tagliuzzata.
  • Paccheri ripieni avvolti nella pancetta

    Paccheri ripieni avvolti nella pancetta

    Paccheri ripieni avvolti nella pancetta: una ricetta semplice e saporita, perfetta per una cena sfiziosa da fare con gli amici! Provatela è ottima!Per realizzare i paccheri ripieni avvolti nella pancetta, riunite, come prima cosa, la robiola e il prosciutto cotto già tagliato a pezzetti nel recipiente del tritatutto e frullate ad impulsi in maniera tale da ottenere una farcia omogenea ma non troppo liscia, piuttosto grossolana. Appena l'acqua avrà raggiunto il bollore salatela adeguatamente e tuffate in cottura i paccheri, portate a cottura al dente. Appena i paccheri avranno raggiunto il giusto grado di cottura, scolateli e passateli sotto l'acqua fredda, in modo tale da fermare la cottura. Farcite i paccheri con la farcia di ...
  • Paccheri ripieni al gratin

    Paccheri ripieni al gratin

    Lessate i paccheri in una pentola con abbondante acqua salata bollente, scolateli a metà cottura, conditeli con un filo di olio A e lasciateli intiepidire. Tagliate a dadini la scamorza e mescolatela alle verdure, quindi farcite i paccheri con il composto C. Ungete una pirofila da forno con l'olio e disponetevi i paccheri farciti. Mescolate il grana con il pangrattato e distribuitelo sui paccheri, quindi irrorate con un filo di olio extravergine e infornate per circa 20 minuti.
  • Paccheri ripieni con salsiccia e funghi

    Paccheri ripieni con salsiccia e funghi

    I paccheri ripieni con salsiccia e funghi sono un primo piatto molto sostanzioso a base di salsiccia, funghi e ricotta.Per realizzare i paccheri ripieni con salsiccia e funghi lavate, spuntate e tagliate il porro a rondelle 1, poi pulite i funghi ed eliminate eventuali residui di terra con un panno leggermente inumidito seguendo le indicazioni che trovate nella nostra scheda" come pulire i funghi", quindi tagliateli a piccoli cubetti 2. Ponete sul fuoco una pentola colma di acqua salata e portate al bollore, servirà per la cottura dei paccheri. Lessate i paccheri in abbondante acqua salata 20 scolandoli a metà cottura, poi ungeteli lievemente con dell’olio per non farli attaccare tra di loro 12. Disponete ...
  • Paccheri ripieni con borragine e salsiccia

    Paccheri ripieni con borragine e salsiccia

    Decisamente un turbine di aromi, questi paccheri ripieni con borragine e salsiccia: provali subito nella gustosa ricetta di Sale&Pepe.Preparazione dei paccheri ripieni con borragine e salsiccia Per la preparazione dei paccheri ripieni con borragine e salsiccia taglia i datterini in due per lungo. Nel mentre lessa i paccheri, scolali bene al dente e passali brevemente sotto l'acqua fredda. Ora rivesti una placca di carta da forno, allinea 4 anelli di metallo di 10-12 cm e disponi 6 paccheri, in piedi, in ciascun anello. Riempi i paccheri di farcia usando una tasca con la bocchetta liscia. Passa i paccheri in forno a 180° per 10 minuti, dopo averli coperti con alluminio.
  • Paccheri ripieni di baccalà su fonduta di formaggio

    Paccheri ripieni di baccalà su fonduta di formaggio

    I paccheri ripieni di baccalà su fonduta di formaggio sono un primo piatto ricco e gustoso a base di pasta e pesce, servito con una deliziosa fonduta.Per preparare i paccheri ripieni di baccalà su fonduta di formaggio iniziate con la pulizia del pesce: prendete il baccalà dissalato e con un coltello eliminate la pelle 1; passando bene il polpastrello sulla polpa, controllate la presenza di lische residue, quindi toglietele con una pinza da cucina 2. Quando l'acqua avrà sfiorato il bollore, versate i paccheri 10: fateli cuocere al dente, prestando molta attenzione quando li mescolate perché possono rompersi facilmente. Una volta pronti, scolateli, irrorandoli con un po' di olio perché non si attacchino, quindi disponeteli ...
  • Spiedini di paccheri ripieni di trevigiana e robiola

    Spiedini di paccheri ripieni di trevigiana e robiola

    Ricetta originale per servire i paccheri, formato di pasta tipico della tradizione culinaria partenopea. Suddividi i paccheri su degli spiedini di legno, sistemali su una placca foderata con della carta da forno imburrata, pennellali con del burro fuso e cospargili di parmigiano, quindi passali in forno a 250 gradi per circa 5 minuti. Servi gli spiedini di paccheri con il rimanente burro che avrai fatto fondere con dei rametti di maggiorana.Spiedini di paccheri ripieni di trevigiana e robiolaI paccheri sono una specie di maccherone gigante, pasta tipica della tradizione culinaria partenopea.
  • Paccheri ripieni di crema al salmone, ricotta e aneto su vellutata di porri e patate

    Paccheri ripieni di crema al salmone, ricotta e aneto su vellutata di porri e patate

    I paccheri ripieni di crema al salmone, ricotta e aneto su vellutata di porri e patate sono un primo saporito e sfizioso, con un ripieno delizioso!Per preparare i paccheri ripieni di crema di salmone, ricotta e aneto su vellutata di porri e patate, per prima cosa dedicatevi al brodo vegetale e, una volta pronto, mettetelo da parte. Eliminate la prima foglia e tenetene da parte altre 3, che serviranno per legare i paccheri una volta pronti. Dedicatevi ora al ripieno dei paccheri: tagliate il salmone a listarelle 12: tenetene da parte qualcuna che servirà per guarnire i paccheri, mentre riducete le altre in pezzi più piccoli. Mettete sul fuoco una pentola d'acqua, salatela, portate a ...
  • Scopri anche