Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Ossibuchi alla milanese ricetta originale

  • Ossibuchi alla milanese

    Ossibuchi alla milanese

    È un piatto tipico della cucina milanese, conosciuto e apprezzato non soltanto dagli amanti dalla tradizione meneghina. La ricetta di Grazia ha una preparazione facile e il risultato è un secondo piatto a base di ossibuchi di vitello cotti lentamente in padella e profumati con un trito aromatico che dona gusto e carattere alla pietanza. Se volete rispettare la tradizione lombarda, accompagnate gli ossibuchi alla milanese con il risotto giallo allo zafferano e servirete un piatto unico appagante e gustoso! Come preparare gli ossibuchi alla milanese Prendete 4 ossibuchi e praticate lungo i bordi della carne dei piccoli tagli con un coltellino affilato per evitare che si arricci in cottura. A questo punto, passate gli ...
  • Ossibuchi alla milanese tradizionali

    Ossibuchi alla milanese tradizionali

    Servire gli ossobuco con la sua salsa di cottura, accompagnato da un risotto alla milanese.
  • Ossibuchi con piselli

    Ossibuchi con piselli

    L'ossobuco è un secondo tipico della cucina lombarda e in particolare di quella milanese. Come preparare gli ossibuchi con piselli Lavate e asciugate 4 ossibuchi di manzo di circa 300 gr ciascuno. Raccogliete tutto in un’ampia padella antiaderente e fate rosolare con 50 gr di burro; unite gli ossibuchi infarinati, salate, pepate e fate dorare i rispettivi lati della carne senza perforarla, aiutandovi con una pinza o con due palette. Lessate in abbondante acqua salata, 300 gr di piselli surgelati per circa 2 minuti; scolate e trasferiteli nella padella con gli ossibuchi, salate se necessario, e fate cuocere ancora 20 minuti a fiamma bassa. Spolverate gli ossibuchi con erba cipollina sminuzzata e servite.
  • Come cucinare l'ossobuco alla milanese

    Come cucinare l'ossobuco alla milanese

    Come cucinare l'ossobuco alla milanese Gli ossibuchi migliori e più diffusi sono di vitello e di manzo, ma si trovano anche di tacchino, molto meno gustosi. La cucina milanese è di certo quella che più ha esaltato l'ossobuco, rendendolo un succulento piatto della sua tradizione.
  • GialloZafferano

    GialloZafferano

    Gli ossibuchi alla milanese sono un piatto simbolo della cucina lombarda, un succulento secondo di carne condito con la tradizionale gremolada.Per realizzare gli ossibuchi alla milanese, per prima cosa preparate il brodo di carne che vi servirà per cuocere gli ossibuchi, poi sbucciate le cipolle e tagliatele a falde 1. Una volta brunite 4, rimuovete le cipolle dalla padella che vi servirà anche per cuocere gli ossibuchi 5 e tenetele da parte. Ora prendete gli ossibuchi e, utilizzando un paio di forbici, praticate 3 incisioni sul tessuto connettivo di ognuno per evitare che si arriccino in cottura 6. Infarinate gli ossibuchi da entrambi i lati 8 e sbatteteli con delicatezza per eliminare la farina in ...
  • GialloZafferano

    GialloZafferano

    L'ossobuco alla milanese con risotto giallo è una delle ricette tradizionali della Lombardia. Un perfetto piatto unico ricco di gusto!Per preparare l'ossobuco alla milanese con risotto giallo come prima cosa mettere in ammollo i pistilli di zafferano in 50 ml di acqua 1 per almeno 5 ore. Passate ora a preparare gli ossibuchi. Ponete gli ossibuchi su un tagliere e utilizzando un coltello ben affilato fate 3 incisioni su ciascun lato del tessuto connettivo 6; in questo modo non si arricceranno in cottura. Unite poi gli ossibuchi 8 e lasciateli rosolare per almeno 2-3 minuti senza muoverli. Trasferite quindi gli ossibuchi nel tegame con le cipolle 10 e rimetteteli sul fuoco. Nel frattempo, riscaldate bene ...
  • GialloZafferano

    GialloZafferano

    Gli ossibuchi di tacchino con risotto sono un piatto unico ricco e sostanzioso che si ispira al tradizionale piatto milanese.Per realizzare gli ossibuchi di tacchino con risotto preparate gli ossibuchi di tacchino: incidete con un coltello la membrana che circonda gli ossibuchi 1, questo eviterà che gli ossibuchi si"arriccino" durante la cottura, avvolgeteli con lo spago 2, infarinate i quattro ossibuchi da entrambi i lati 3 e teneteli da parte in una terrina. Quando la cipolla sarà diventata trasparente, unite in padella gli ossibuchi e fateli rosolare per bene da entrambi i lati 7. Lasciate cuocere a fuoco lento per almeno 45 minuti, coprendo con un coperchio 10 ma lasciando uno sfiato; muovete la padella, ...
  • Ossibuchi alla milanese

    Preparare gli ossobuchi: incidere in tre o quattro punti il tessuto connettivo che protegge gli ossibuchi e passarli velocemente nella farina. In un tegame mettere il burro e qualche cucchiaio di olio; una volta sciolto il burro e fatto spumeggiare aggiungere gli ossibuchi e farli rosolare da entrambe le parti. Preparare un trito di prezzemolo, aglio e buccia di limone grattugiata e aggiungerla a fine cottura agli ossibuchi. Servire gli ossibuchi alla milanese caldissimi accompagnati dal risotto allo zafferano.
  • Ricetta Risotto giallo con carciofi in gremolada

    Ricetta Risotto giallo con carciofi in gremolada

    La gremolada è un condimento tipico milanese, chiamato in dialetto"gremolà", ovvero ridotto in grani. Nella versione originale, è composto da un trito di prezzemolo, aglio e scorza di limone. Usato principalmente per insaporire, a fine cottura, gli ossibuchi alla milanese è ottimo oltre che sul risotto giallo anche con il coniglio e sulle scaloppine.
  • Ricetta Ossobuco con la gremolata

    Ricetta Ossobuco con la gremolata

    Mettete 4 ossibuchi di vitello sul tagliere e, con un coltellino, incideteli in 2-3 punti lungo i bordi per evitare che si arriccino in cottura. Sciogliete altri 30 g di burro rimanente nel fondo rimasto in casseruola, unite gli ossibuchi, fateli rosolare finché avranno preso un colore uniforme, bagnateli con 1 bicchierino di vino bianco secco e lasciatelo evaporare. Versate sugli ossibuchi 1 mestolo di brodo bollente, coprite il recipiente, abbassate la fiamma e cuocete la carne per 1 ora e mezzo, bagnando di tanto in tanto con il brodo caldo rimasto. Cospargete gli ossibuchi con il trito preparato e la scorza di limone, lasciateli sul fuoco ancora qualche minuto, in modo che la gremolada ...
  • Scopri anche