Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Orecchiette

  • Orecchiette

    Orecchiette

    Ammucchiare la farina su di una superficie piana e fare un buco nel mezzo. Mettere gli ingredienti rimanenti nel buco. Miscelare la farina con il liquido nel centro fino a che si formi un impasto. Lavorare per bene. Stendere l'impasto su di una.Ammucchiare la farina su di una superficie piana e fare un buco nel mezzo. Mettere gli ingredienti rimanenti nel buco. Miscelare la farina con il liquido nel centro fino a che si formi un impasto. Lavorare per bene. Stendere l'impasto su di una superficie infarinata fino a renderlo molto sottile. Mettere un cucchiaio di ripieno nel centro di ciascun quadrato. Piegare così che gli angoli si incontrino nel centro. Schiacciarli tutti insiemi con ...
  • Orecchiette

    Orecchiette

    Versate la farina, formate una fontana, aggiungete un pizzico di sale e l'acqua per impastare, lavorate bene la pasta per diversi minuti fino a quando si formano delle bollicine, coprite con un telo umido. Staccate un pezzo di pasta ed.Versate la farina, formate una fontana, aggiungete un pizzico di sale e l'acqua per impastare, lavorate bene la pasta per diversi minuti fino a quando si formano delle bollicine, coprite con un telo umido. Staccate un pezzo di pasta ed arrotolatelo sulla spianatoia fino ad ottenere lo spessore di una matita, tagliate dei pezzi lunghi circa 1 cm, con un coltello dalla punta arrotolata schiacciate il pezzetto di pasta in modo che diventi una conchiglia, mettetela ...
  • Orecchiette estive

    Orecchiette estive

    Se cercate un buon primo piatto, allegro e simpatico da presentare magari ad una cena nei giorni più caldi, le orecchiette estive sono perfette!Portate una pentola colma d'acqua a bollore, unite una foglia d'alloro e del sale, quindi tuffatevi i gamberetti e scottateli giusto per un paio di minuti. Mettete sul fuoco un'altra pentola colma d'acqua, salatela al bollore e tuffatevi le orecchiette. Scolate le orecchiette al dente e trasferitele direttamente nella ciotola con i pomodori; mescolate per amalgamare i sapori.
  • Orecchiette con cacio ricotta

    Orecchiette con cacio ricotta

    Pasta al pomodoro ma non la solita pasta al pomodoro, infatti si tratta di"orecchiette con cacio ricotta!". Portate a bollore una pentola colma d'acqua, salatela adeguatamente e tuffatevi le orecchiette fresche. Portate le orecchiette a cottura al dente. Servite immediatamente le orecchiette ben calde aggiungendo a piacere dell'altro cacio ricotta appena grattugiata.
  • Orecchiette al forno

    Orecchiette al forno

    Per la ricetta delle orecchiette al forno inizia con il pulire i funghi cardoncelli eliminando la parte terrosa del gambo ed altre tracce di terra e tagliali a fettine. Porta ad ebollizione l'acqua, salala e versaci le orecchiette controllando il tempo di cottura e scolandole al dente. Stendi un leggero strato di sugo ai cardoncelli sul fondo di una pirofila versandoci sopra la metà delle orecchiette che ricoprirai con le fettine di mozzarella e prosciutto cotto tritato in modo grossolano. Servi le orecchiette ai funghi cardoncelli ancora ben calde. Le orecchiette sono un formato di pasta molto famoso, che rappresenta la regione Puglia. Le orecchiette erano conosciute già ai tempi dei romani e nel corso ...
  • Orecchiette con le braciolette

    Orecchiette con le braciolette

    Il prodotto più conosciuto che si ottiene mescolando in parti uguali farina bianca e farina di grano arso sono gli strascinati che sono particolari tipi di orecchiette. Per la ricetta delle orecchiette con le braciolette comincia ad impastare la semola di grano duro con acqua tiepida e salata fino ad ottenere una pasta piuttosto soda. Su una spianatoia cosparsa con un velo di semola sistema, allargandole, le orecchiette ottenute e lasciale asciugare. Porta ad ebollizione abbondante acqua salata e fai lessare le orecchiette. Ora puoi servire subito le orecchiette con il sugo di braciole.
  • Orecchiette pugliesi

    Orecchiette pugliesi

    Impastare la farina con l'acqua calda fino ad ottenere un panetto. Dal panetto ricavare tante striscioline cilindriche. Dalle quali taglierete un pezzetto di pasta. Con l'aiuto di un coltello con la punta tonda stendete il pezzetto di pasta quaImpastare la farina con l'acqua calda fino ad ottenere un panetto. Dal panetto ricavare tante striscioline cilindriche. Dalle quali taglierete un pezzetto di pasta. Con l'aiuto di un coltello con la punta tonda stendete il pezzetto di pasta quasi a realizzare uno gnocco. Rigirate il pezzetto di pasta ormai spianato sul pollice. Continuate nello stesso modo fino ad esaurimento della pasta.
  • Tortino di orecchiette

    Tortino di orecchiette

    Come preparare il tortino di orecchiette Per preparare il tortino di orecchiette metti la toma a pezzi nel latte per un'ora. Sforma i tortini di orecchiette; servi con la fonduta, aggiungi un po' di pepe e abbinali a carni alla griglia.
  • Orecchiette con le patate

    Orecchiette con le patate

    Pelare le patate e lessatele in poca acqua salata; quando saranno pronte unitevi le orecchiette e le foglie di ruta dal cartteristico sapore amaro. Appena la pasta sarà cotta, scolate il tutto: buttate la ruta e tagliate a pezzi le patate.Pelare le patate e lessatele in poca acqua salata; quando saranno pronte unitevi le orecchiette e le foglie di ruta dal cartteristico sapore amaro.
  • Orecchiette alle polpette ripiene

    Orecchiette alle polpette ripiene

    Le orecchiette alle polpette ripiene sono davvero un piatto irresistibile! Provate questa ricetta perché farà la felicità di grandi e piccoli!Per fare le orecchiette alle polpette ripiene, per prima cosa ammollate nel latte la mollica di pane.
  • Scopri anche