Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Omelette

  • Omelette

    Omelette

    Scopri la ricetta base per preparare in pochi minuti una deliziosa omelette salata: soda e compatta in superficie e morbida e cremosa all'interno. Appena si saranno leggermente rapprese sul fondo inclinate la padella e ripiegate l'omelette in modo da darle una forma ovale; cuocetela ancora per un paio di minuti: dovrà rapprendersi all'esterno e rimanere morbida all'interno. Fate scivolare l'omelette salata su un piatto e servitela.
  • Omelette regina

    Omelette regina

    L’omelette regina è una preparazione tipica francese raffinata e gustosa con prosciutto cotto, edamer e funghi champignon.Per realizzare le omelette regina iniziate con la pulizia dei funghi Champignon: con l’aiuto di un coltellino affilato dalla lama liscia cominciate a eliminare la parte terrosa sul gambo 1, raschiandolo con delicatezza fino ad eliminare la terra, eliminate i pochi residui di terriccio presenti con un panno di cotone 2 o con un pennello. Ora che il ripieno è pronto, dedicatevi a preparare una omelette alla volta. Ora inclinate la padella e date dei colpetti energici sul manico con una mano chiusa a pugno, mentre con l'altra tenete saldamente il manico della padella 19 in modo da far ...
  • Omelette base

    Omelette base

    L'omelette è un piatto di origine francese molto semplice e veloce da preparare. Come si prepara l'omelette Non appena l'omelette sarà cotta sotto e ancora morbida sopra, ripiegatela su se stessa come se fosse una mezza luna e proseguite la cottura per un altro minuto.
  • Omelette dolce

    Omelette dolce

    La ricetta base e le possibili varianti per preparare in pochi minuti una sfiziosa omelette dolce con la farcitura di marmellata di frutta. Distribuisci sulla superficie delle omelette, che deve rimanere un po' morbida, la marmellata e le fettine di fragole, quindi ripiega a metà l'omelette e falla scivolare sul piatto. Al posto delle fragole puoi farcire l'omelette dolce con pesche, albicocche o frutti di bosco, abbinati naturalmente con le marmellate della stessa frutta. Puoi gustare le omelette dolci a colazione o merenda, e sono da abbinare a un caffè al ginseng e dei succhi di frutta.
  • Omelette soffice

    Omelette soffice

    Distribuisci sulla superficie dell'omelette la ratatouille preparata come nella ricetta sopra e 40 g di di parmigiano reggiano a scagliette. Ripiega l'omelette a metà, prosegui la cottura ancora per 1 minuto, spolverizza con pepe e servi.
  • Omelette piccante

    Omelette piccante

    Ripiegate l'omelette, aiutandovi con una forchetta C e terminate la cottura per altri 7-8 minuti. Preparate le altre 3 omelette nello stesso modo tenendo, man mano, quelle pronte al caldo nel forno portato a 150 °C ma spento e servite.
  • Omelette arrotolata

    Omelette arrotolata

    Sciogliete 20 g di burro con un cucchiaio di olio in una padella antiaderente e cuccetevi una omelette con il composto di uova. Mescolate il burro rimasto morbido alla senape e spalmatelo sull'omelette.
  • Omelette saporita

    Omelette saporita

    Fate rassodare il composto a fuoco dolce; quando l'omelette sarà soda, distribuitevi 50 g di champignon stufati e profumati con un pizzico di sale e prezzemolo, 2 fette di prosciutto e 2 sottilette.
  • Omelette dolci

    Omelette dolci

    Sbattete i tuorli con lo zucchero semolato, incorporate gli amaretti polverizzati, la farina di mandorle e, a poco a poco, gli albumi a neve.Fate sciogliere 30 g di burro in una padella: versatevi il composto di uova e preparate un'omelette.
  • Omelette zucchine e formaggio

    Omelette zucchine e formaggio

    L'omelette zucchine e formaggio è un secondo piatto veloce e completo che potrete preparare tutte le volte che avrete fretta.Per preparare l'omelette zucchine e formaggio dovrete partire dalle zucchine. Mentre le zucchine cuociono, preparate il composto per le omelette: rompete le uova in una terrina e conditele con sale e pepe. Fate scaldare un giro d'olio extravergine d'oliva in una padella abbastanza ampia per la vostra omelette. Questa operazione è ciò che differenzia un'omelette da una frittata. Quando la vostra omelette sarà pressoché cotta, distribuitevi sopra le zucchine concentrandole più che altro su di un lato della omelette. Coprite le zucchine con qualche fetta di formaggio, nel nostro caso del formaggio gouda e chiudete l'omelette ...
  • Scopri anche