Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Olive verdi in salamoia

  • Olive verdi in salamoia

    Olive verdi in salamoia

    Le olive appena raccolte sono amarissime, per renderle piacevolmente commestibili e il più possibile dolci vi sono vari metodi: con calce viva, con cenere e con salamoia. Il metodo in salamoia che presentiamo è, forse, il più semplice.Raccogliete, comprate le olive verdi come queste e vi spiegheremo come fare le olive in salamoia! Trascorso tale periodo sono pronte per la salamoia. Sciacquare per bene le olive, scolarle e sistemarle in un vaso di vetro. Preparare la 1°Salamoia. Calcolare bene che l'acqua sia sufficiente a ricoprire la quantità di olive a disposizione. Mescolare 100 g di sale per ogni litro di acqua fredda, lasciar bollire per 5 minuti e far raffreddare la salamoia. Versare la salamoia ...
  • Olive in salamoia

    Olive in salamoia

    Olive in salamoia: Scopri come preparare questa deliziosa ricetta. Mettete le olive in un vaso di terracotta, copritele d'acqua e fatele riposare per un mese perché perdano l'amaro, cambiando l'acqua ogni giorno. Preparate la salamoia: misurate l'acqua necessaria a coprire le olive e fatela bollire con 100 g di sale per ogni kg di olive e qualche foglia d'alloro; lasciatela raffreddare e versatela sulle olive.
  • Come si fanno le olive in salamoia

    Come si fanno le olive in salamoia

    Come si fanno le olive in salamoia. Per preparare le olive in salamoia, riponi le olive in un vaso di terracotta, coprile d'acqua e falle riposare per un mese, il tempo necessario a eliminare il sapore amaro, ricordando di cambiare l'acqua ogni giorno. Nel frattempo, prepara la salamoia. Per prima cosa misura l'acqua necessaria a coprire le olive e falla bollire con 100 g di sale per ogni kg di olive e qualche foglia d'alloro; lasciala raffreddare e versala sulle olive, aggiungi anche le foglie d'alloro e le scorzette di limone. A questo punto chiudi il vaso e lascia maturare le olive in salamoia per 4 mesi prima del consumo.
  • Olive verdi in agrodolce

    Olive verdi in agrodolce

    Olive verdi mescolate a un mix di peperoni, condite con miele e aceto di mele. Mescola in una ciotola i peperoni, il sedano e 16 olive verdi, meglio se di Cerignola. Versa la salsina nella ciotola con gli ortaggi, mescola e servi dopo 1 ora di riposo.Olive verdi in agrodolceSfizioso mix vegetariano con olive verdi e peperoni, bagnato da una salsina, in versione agrodolce, composta da aceto di mele e miele.
  • Orata alle olive verdi

    Orata alle olive verdi

    Farcite la pancia dell'orata con olive verdi tagliate in due e irrorate con un bicchiere di vino. Distribuite delle olive anche sopra il pesce ed infornate a 180°C per circa 30 minuti.
  • Olive verdi schiacciate

    Olive verdi schiacciate

    preparazione 10 minuti + 11 giorni di riposo delle olive + 2-3 giorni di riposo della preparazione finale vini consigliati le olive non richiedono abbinamenti ingredienti 100 g di olive verdi fresche 1 spicchio d'aglio 1 peperoncino piccante secco 1 cucchiaino di origano 1 dl di olio extravergine d'oliva 2-3 cucchiai di aceto di vino bianco sale Snocciolate le olive, ponetele in un vaso e ricopritele di acqua fredda. Scolate le olive e strizzatele bene per fare fuoriuscire tutta l'acqua. Disponete in un contenitore facendo uno strato d'olive, uno di aglio e peperoncino, uno d'origano, insaporendo ogni strato con poco sale, olio e aceto; pressate bene ogni strato a con le mani facendo uscire il ...
  • Risotto con olive verdi

    Risotto con olive verdi

    Snocciolate 200 g di olive verdi dolci e carnose e tagliatele a rondelle. Stemperate 1 bustina di zafferano in 1 cucchiaio di acqua tiepida, incorporate al risotto e aggiungete le olive.
  • Tapenade alle olive verdi

    Tapenade alle olive verdi

    Ecco gli ingredienti: Dissalare l'acciuga e i capperi, togliere il nocciolo alle olive e tagliare a pezzetti l'aglio. Dissalare l'acciuga e i capperi, togliere il nocciolo alle olive e tagliare a pezzetti l'aglio.
  • Garganelli con puntarelle e olive verdi e nere

    Garganelli con puntarelle e olive verdi e nere

    Per preparare la nostra ricetta dei garganelli con puntarelle e olive ti occorrerà all’incirca mezz’ora di tempo. Infine aggiungi le olive verdi e nere snocciolate e spezzettate insieme al peperoncino tritato e a una macinata di pepe nero. Garganelli con puntarelle e olive verdi e nere: come preparare le olive verdi in salamoia Qualora ne avessi la possibilità, puoi scegliere di preparare le olive verdi in salamoia, necessarie per condire i nostri garganelli con puntarelle, direttamente a casa tua. Dopo aver raccolto o comprato le olive, bucale con uno spillo e mettile a bagno nell’acqua fredda per almeno 3 giorni, in modo tale che perdano il sapore amarognolo. Lascia raffreddare l’acqua e intanto disponi le ...
  • Seppie alle olive verdi

    Seppie alle olive verdi

    Lavate bene le seppie, asciugatele con carta assorbente e tagliate le sacche in 2-3 pezzi. Sbucciate lo spicchio …
  • Scopri anche