Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Olive sotto sale

  • Olive sotto sale

    Olive sotto sale

    Sistemate le olive in un vaso alternandole a strati di sale grosso, peperoncini e scorzette d'arancia e di limone; chiudete e lasciate riposare per 2-3 settimane, rivoltando e agitando il vaso tutti i giorni, in modo che diventino asciutte e dolci. Prima di consumarle, pulitele dal sale in eccesso e, se volete, addolcitele un poco sciacquandole velocemente sotto l'acqua corrente: sono ottime da mangiare con fette di pane casereccio.
  • Primo sale con olive e sfoglie croccanti

    Primo sale con olive e sfoglie croccanti

    Ingredienti 600 gr di primo sale 4 cucchiai di olive taggiasche snocciolate sottolio 1/2 cucchiaio di miele di acacia 150 gr di farina 2 cucchiai di semi di sesamo 1 cucchiaio di semi di sesamo neri olio extravergine di oliva, sale, pepe COME SI PREPARA Mescolate la farina con 2 dl d'acqua, 40 gr d'olio e 1/2 cucchiaino di sale. Mescolate le olive ben sgocciolate con il miele. Affettate il primo sale e dividetelo nei piatti, distribuitevi sopra le olive e servite con le sfoglie.
  • Branzino al sale

    Branzino al sale

    Il branzino al sale è una ricetta che sembra difficile ma non lo è per niente! Anzi, è un modo semplice per poter cuocere del pesce alla perfezione.Preparare il branzino al sale è proprio semplicissimo. Distribuite sul fondo della teglia metà del sale che avete a disposizione in modo tale da formare una sorta di letto. Spruzzate sullo strato di sale della semplice acqua, questo consentirà al sale di compattarsi leggermente. Disponete i quattro branzini puliti sopra il letto di sale grosso. Ora, non vi resta che coprire il tutto con altro sale grosso. Spruzzate un altro po' d'acqua sullo strato di sale, anche in questo caso servirà per compattarlo leggermente. Al termine della cottura ...
  • Orata al sale

    Orata al sale

    L'orata al sale è pesce al forno semplicissimo da fare dal sapore eccellente, poiché la crosta di sale ne conserva al suo interno tutto il profumo.Per preparare l'orata al sale prendete una teglia da forno, realizzate un letto con il sale grosso e appoggiateci sopra l'orata precedentemente eviscerata e squamata. Ricoprite il pesce di sale grosso e infornate a 250°C per 30 minuti. Rimuovete il sale, sfilettate il pesce e servitelo in tavola. Per un effetto sorpresa potete scegliere di aprire la crosta di sale direttamente in tavola. L'orata al sale è pronta per essere gustata.
  • Sale di sedano

    Sale di sedano

    Il sale di sedano non è altro che sedano essiccato e tritato molto molto finemente. La sua sapidità naturale consente di sostituirlo al sale completamente o parzialmente in base ai gusti.Pulite bene le coste di sedano e dividete la parte di gambo da quella con le foglie. Utilizzate il sale di sedano al posto del sale o sostituendolo parzialmente in base ai gusti.
  • Salmone cotto al sale

    Salmone cotto al sale

    Un modo davvero semplice per cuocere un bel trancio: prova la nostra ricetta eccezionale!Quando volete realizzare la ricetta del salmone cotto al sale, innanzitutto prendete una padella, preferibilmente in ferro, distribuite in un unico strato il sale fino e lasciate prendere calore. Tagliate il salmone in tranci e, non appena il sale ha preso calore, adagiate il trancio dalla parte della pelle e lasciate cuocere. Condite con un po' di olio extravergine d'oliva, una presa di sale e mescolate.
  • Mazzancolle al sale

    Mazzancolle al sale

    Nel frattempo, scaldare sulla fiamma una padella colma di sale grosso.Lavare le mazzancolle, asciugarle e cuocerle sulla griglia calda per 10-15 minuti, rigirandole ed ungendole un paio di volte, finche non siano di un bel rosso e croccanti. Nel frattempo, scaldare sulla fiamma una padella colma di sale grosso marino. Togliere dalla griglia le mazzancolle e saltarle in padella sopra il sale, per un minuto.
  • Gamberi sale e pepe

    Gamberi sale e pepe

    I gamberi al sale e pepe sono un secondo piatto dalle atmosfere e dai sapori orientali.
  • Acciughe fresche sotto sale

    Acciughe fresche sotto sale

    I fagottini al formaggio sono ricchi e gustosi; da realizzare per salvare una cena last minute ed accontentare anche il palato dei più piccini.Conservazione delle acciughe fresche sotto sale Per conferire più sapore alle acciughe sotto sale è preferibile lasciare solo il polmone, in caso contrario passa il pollice nel ventre del pesce per eliminare tutte le parti molli. Quindi sistema il primo strato di acciughe, ben strette tra loro per coprire completamente la superficie senza lasciare vuoti, compatta ben bene con le mani e copri con uno strato generoso di sale grosso. Continua così a formare gli strati fino e riempite l'arbanella lasciando liberi circa 2 cm dal bordo, che riempirai con il sale. ...
  • Sale speziato di Natale

    Sale speziato di Natale

    Prova questa facile e originale idea di Sale&PepePreparazioneLava un vaso da conserva, sciacqualo con cura e poi mettilo nel forno già caldo a 140°C finchè si sarà asciugato completamente. Metti in una ciotola 250 g di fior di sale integrale o sale grigio di Bretagna, 2 cucchiaini di peperoncino e 2 di pepe rosa sbriciolati, 5 bacche di anice stellato e mescola bene. Trasferisci il sale preparato nel vaso sterilizzato, disponendo sulla superficie l'anice stellato. Questo sale, di tipo particolarmente pregiato, è ottimo per insaporire bistecche, pollo arrosto e pesce.
  • Scopri anche