Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Olive schiacciate sott olio

  • Olive schiacciate

    Olive schiacciate

    Le olive schiacciate sono un tipico contorno del Sud Italia, saporito e sfizioso, da gustare anche con fette di pane casereccio.Per realizzare le olive schiacciate, iniziate al mattino perché dovrete cambiare l'acqua di macerazione un paio di volte al giorno, mattina e sera. Prendete dunque le olive verdi fresche, battetele con un batticarne 1 in modo da dividerle a metà senza romperle del tutto possibilmente ed estrarre il nocciolo 2. Coprite la ciotola con un canovaccio pulito e asciutto 5 e conservate le olive in un luogo fresco e asciutto al riparo dalle fonti di calore. Quindi scolate le olive dall'acqua di macerazione 6 Cambiate l’acqua alle olive per 5 giorni rispettando queste tempistiche. Il ...
  • Olive schiacciate e condite

    Olive schiacciate e condite

    Schiacciate le olive con un batticarne, facendo attenzione a non rompere il nocciolo. Coprite con un piatto per far rimanere sommerse del tutto le olive. Lasciate.Schiacciate le olive con un batticarne, facendo attenzione a non rompere il nocciolo. Coprite con un piatto per far rimanere sommerse del tutto le olive. Fate riposare altre24 ore, ripetete questa operazione una terza volta ma questa volta mettete le olive in acqua in ebollizione per 2-3 minuti. Immergeteci le olive e lasciate in salamoia per 24 ore. Ad ogni immersione vedrete le olive inscurirsi. In questo modo le olive perderanno l'amaro ma saranno molto salate. Per togliere il salato immergete le olive in acqua dolce per 24 ore, se ...
  • Olive verdi schiacciate

    Olive verdi schiacciate

    preparazione 10 minuti + 11 giorni di riposo delle olive + 2-3 giorni di riposo della preparazione finale vini consigliati le olive non richiedono abbinamenti ingredienti 100 g di olive verdi fresche 1 spicchio d'aglio 1 peperoncino piccante secco 1 cucchiaino di origano 1 dl di olio extravergine d'oliva 2-3 cucchiai di aceto di vino bianco sale Snocciolate le olive, ponetele in un vaso e ricopritele di acqua fredda. Scolate le olive e strizzatele bene per fare fuoriuscire tutta l'acqua. Disponete in un contenitore facendo uno strato d'olive, uno di aglio e peperoncino, uno d'origano, insaporendo ogni strato con poco sale, olio e aceto; pressate bene ogni strato a con le mani facendo uscire il ...
  • Pomodori secchi sott'olio

    Pomodori secchi sott'olio

    I pomodori secchi sottolio sono una conserva diffusa nel Sud Italia, in particolare in Puglia e Calabria: è ideale da gustare come antipasto con fette di pane casereccio tipo pugliese, ma anche per arricchire e insaporire svariate preparazioni a base di carne, verdure e sughi saporiti. I pomodori secchi sottolio si preparano solitamente alla fine dell’estate e si posso gustare per tutto l’inverno. Come preparare i pomodori secchi sott'olio Schiacciate gli strati e versate tanto olio extravergine di oliva da coprire completamente i pomodori secchi; eliminate eventuali bolle d'aria e, per essere certi che restino sempre sottolio, mettete tra la conserva e il coperchio, un dischetto di plastica o due stecchi di legno incrociati. Prima ...
  • Peperoni sott'olio

    Peperoni sott'olio

    I peperoni sott'olio fatti in casa sono un'ottima conserva da gustare in autunno e in inverno come antipasto sfizioso o contorno freddo. Come preparare i peperoni sott'olio Schiacciate il primo strato e procedete allo stesso modo per gli altri strati fino ad arrivare a 2 cm dal bordo del vasetto, poi versate olio extravergine di oliva fino a coprire completamente i peperoni, attendete che l’olio si assesti nel barattolo e chiudete ermeticamente con i coperchi. Mettete i vasetti con i peperoni sott'olio in una pentola capiente, disponendo tra l’uno e l’altro dei canovacci e copriteli con acqua fredda. Lasciate raffreddare i barattoli in acqua, poi asciugateli e conservate i peperoni sottolio in una credenza fresca ...
  • Melanzane sott'olio

    Melanzane sott'olio

    Bastano pochi semplici ingredienti e una mezz'ora di tempo per preparare questa prelibata conserva: le melanzane sott'olio sono ideali come contorno da abbinare ai salumi per dare un tocco di novità al classico antipasto all'italiana. Come preparare le melanzane sott'olio Le melanzane dovranno riposare per 24 ore, lasciate nello scolapasta che andrà riposto sopra ad una ciotola capiente, coperte da un foglio di carta da cucina e schiacciate da un peso che avrete sovrapposto. Trascorso il tempo necessario, strizzate le melanzane e asciugatele con della carta assorbente, quindi riponetele in una ciotola insieme a 4-5 rametti di menta, 5-6 foglie di alloro, 4 spicchi d'aglio sbucciati e versate dell'olio extravergine di oliva fino a ricoprire ...
  • Schiacciate con nduja e olive nere infornate

    Schiacciate con nduja e olive nere infornate

    Le schiacciate con nduja e olive nere infornate sono dei finger food piccanti e irresistibili con salame nduja, olive nere infornate e speziate.Per preparare le schiacciate con nduja e olive nere infornate, procuratevi il salame nduja: raccoglietelo in una ciotolina 1 e poi versatelo nella sac-à-poche aiutandovi con un cucchiaino 2. Prendete qualche rametto di timo che servirà e staccate le foglioline 3 che serviranno per guarnire le schiacciate. Infine procuratevi le olive nere essiccate in forno, che potrete anche condire in una ciotolina con del pepe rosa tritato, origano e un filo d'olio extravergine d'oliva per insaporirle ulteriormente. Ora potete comporre le vostre schiacciate con nduja e olive nere infornate: su un tagliere ponete ...
  • Feta aromatica sott'olio

    Feta aromatica sott'olio

    La feta aromatica sott'olio è una conserva facile e velocissima da preparare: la prepari in 15 minuti e puoi gustarla come antipasto o aperitivo sfizioso. Mettete in un vaso a chiusura ermetica i pezzetti di feta alternati al basilico e alle scorzette di limone, unite un cucchiaino di grani di pepe nero, coprite di olio d'oliva, chiudete con il coperchio e lasciate marinare i dadi di formaggio in frigo per una settimana. Servite la feta aromatica sott'olio, ben sgocciolata, come antipasto, accompagnata da cetrioli, pomodori, olive e fettine di pane.
  • Finferli sott'olio ai peperoni

    Finferli sott'olio ai peperoni

    La ricetta super sfiziosa dei finferli sott'olio ai peperoni, una conserva autunnale da gustare tutto l'anno come antipasto o contorno già pronto. Sistemate finferli e peperoni nei vasi precedentemente sterilizzati, alternandole con capperi, olive e origano a piacere, poi coprite il tutto con olio extravergine d'oliva e chiudete.
  • Gli ziti al pesto di olive e pomodorini sott'olio

    Gli ziti al pesto di olive e pomodorini sott'olio

    Olive e pomodorini sono un delizioso binomio: prova a realizzare gli ziti al pesto di olive e pomodorini sott'olio secondo la ricetta di Sale&Pepe.La preparazione degli ziti al pesto di olive e pomodorini sott'olio Realizza un gustoso primo piatto con la ricetta degli ziti al pesto di olive e pomodorini sott'olio. Dedicati innanzitutto a tritare in maniera grossolana i pomodorini secchi e le olive. Aggiungi poco olio alla volta fino ad avere una salsa leggera. Cuoci gli zitiin abbondante acqua bollente e intanto taglia la melanzana a fettine sottilissime e friggile in abbondante olio di semi ben caldo.
  • Scopri anche