Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Olive in salamoia

  • Olive in salamoia

    Olive in salamoia

    Olive in salamoia: Scopri come preparare questa deliziosa ricetta. Mettete le olive in un vaso di terracotta, copritele d'acqua e fatele riposare per un mese perché perdano l'amaro, cambiando l'acqua ogni giorno. Preparate la salamoia: misurate l'acqua necessaria a coprire le olive e fatela bollire con 100 g di sale per ogni kg di olive e qualche foglia d'alloro; lasciatela raffreddare e versatela sulle olive.
  • Olive verdi in salamoia

    Olive verdi in salamoia

    Le olive appena raccolte sono amarissime, per renderle piacevolmente commestibili e il più possibile dolci vi sono vari metodi: con calce viva, con cenere e con salamoia. Il metodo in salamoia che presentiamo è, forse, il più semplice.Raccogliete, comprate le olive verdi come queste e vi spiegheremo come fare le olive in salamoia! Trascorso tale periodo sono pronte per la salamoia. Sciacquare per bene le olive, scolarle e sistemarle in un vaso di vetro. Preparare la 1°Salamoia. Calcolare bene che l'acqua sia sufficiente a ricoprire la quantità di olive a disposizione. Mescolare 100 g di sale per ogni litro di acqua fredda, lasciar bollire per 5 minuti e far raffreddare la salamoia. Versare la salamoia ...
  • Come si fanno le olive in salamoia

    Come si fanno le olive in salamoia

    Prima di poterle consumare le olive in salamoia vanno fatte maturare per 4 mesi. Scopri con Sale&Pepe come si preparano.Preparazione delle olive in salamoia Per preparare le olive in salamoia, riponi le olive in un vaso di terracotta, coprile d'acqua e falle riposare per un mese, il tempo necessario a eliminare il sapore amaro, ricordando di cambiare l'acqua ogni giorno. Nel frattempo, prepara la salamoia. Per prima cosa misura l'acqua necessaria a coprire le olive e falla bollire con 100 g di sale per ogni kg di olive e qualche foglia d'alloro; lasciala raffreddare e versala sulle olive, aggiungi anche le foglie d'alloro e le scorzette di limone. A questo punto chiudi il vaso e ...
  • Salamoia bolognese

    Salamoia bolognese

    La salamoia bolognese altro non è che un preparato aromatico composto da aromi e odori.
  • Salamoia bolognese

    Salamoia bolognese

    Una volta lavati ed asciugati gli odori, tritare tutto insieme. Si puo' usare il mortaio, il robot o una normale mezzaluna. Una volta lavati ed asciugati gli odori, tritare tutto insieme. Si puo' usare il mortaio, il robot o una normale mezzaluna.
  • Cagliato in salamoia

    Cagliato in salamoia

    Preparare una salamoia versando nell'acqua calda il sale, quanto è capace di scioglierne la quantità di acqua riscaldata. Quando la salamoia è.Togliere dal siero il cagliato acido tagliato a grosse fette e farlo scolare. Preparare una salamoia versando nell'acqua calda il sale, quanto è capace di scioglierne la quantità di acqua riscaldata. Quando la salamoia è fredda, versarla in un recipiente a bocca larga, meglio se di terra cotta e immergere le fette di cagliato.
  • Peperoncini piccanti in salamoia

    Peperoncini piccanti in salamoia

    I peperoncini piccanti in salamoia: un modo ottimo ed intelligente per conservar i peperoncini per il periodo invernale. Trasferite la salamoia bollente in un bricco e versatela nei vasi fino a copertura dei peperoncini.
  • Cetrioli in salamoia piccante

    Cetrioli in salamoia piccante

    Prova la ricetta di Sale&Pepe per gustare questo piatto sfizioso.Come preparare i cetrioli in salamoia piccante Porta a ebollizione a fiamma bassa, poi abbassa il fuoco e prosegui la cottura della salamoia per 10 minuti. Versa la salamoia calda e lascia raffreddare completamente.
  • Cetrioli in salamoia

    Cetrioli in salamoia

    I cetrioli in salamoia vanno conservati in una credenza al buio a temperatura ambiente e possono conservarsi fino a due anni.
  • Cetrioli in salamoia piccante

    Cetrioli in salamoia piccante

    Portate a ebollizione a fiamma bassa, poi abbassate il fuoco e proseguite la cottura della salamoia per 10 minuti. Versate la salamoia calda e lasciate raffreddare completamente.
  • Scopri anche