Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Moscardini al sugo

  • Bavette al sugo di pomodoro piccante con olive e moscardini

    Bavette al sugo di pomodoro piccante con olive e moscardini

    Preparazione delle bavette al sugo di pomodoro piccante con olive e moscardini Per preparare la ricetta delle bavette al sugo con olive e moscardini pulisci i moscardini freschi o, se utilizzi quelli congelati, lasciali scongelare. Unisci i moscardini e falli cuocere per qualche minuto, prima di sfumare con il vino. Unisci al sugo per le bavette le olive e, dopo un paio di minuti, la polpa di pomodoro. Come cuocere e servire le bavette al sugo di pomodoro piccante con olive e moscardini Versa la pasta in una ciotola capiente e condiscila con il sugo di moscardini. Servi le bavette al sugo piccante con una guarnizione composta dai pomodorini saltati e il rimanente prezzemolo.
  • Casarecce moscardini e melanzane

    Casarecce moscardini e melanzane

    Un primo piatto che racchiude i colori ed i sapori del mediterraneo, le casarecce, moscardini e melanzane: sapranno conquistarvi!Per preparare le casarecce moscardini e melanzane cominciate dallo spurgo di queste ultime, quindi dopo averle lavate e private delle due estremità, tagliatele a fette di circa 1 cm 1 e poi a cubetti 2. Nel frattempo dedicatevi ai moscardini: quindi separate i tentacoli dal capo 7 entrate in quest’ultimo con la lama 8 e tagliate a listarelle 9, In una padella lasciate dorare lo scalogno ed il peperoncino nell’olio extravergine d’oliva e quando sarà caldo versate i moscardini tagliati 14, dopo qualche istante di cottura a fiamma viva noterete che i moscardini inizieranno a prendere colore, ...
  • Come cucinare i moscardini

    Come cucinare i moscardini

    Come cucinare i moscardini Simili al polpo e altrettanto gustosi, i moscardini sono un alimento da cucina povera che ti permettono di mettere in tavola piatti da grande chef. Oltre alla preparazione più nota – in umido – i moscardini sono ottimi in insalate e ingrediente prezioso di prelibatissimi sughi. Ecco come cucinare i moscardini. Cosa sono i moscardini Ha un aspetto simile al polpo, ma è più piccolo: tentacoli distesi compresi, i moscardini non superano infatti i 40 cm di lunghezza. Tra marzo e aprile è più facile reperirlo perché i moscardini in quel periodo si spingono a riva per deporre le uova. Come scegliere moscardini freschi Se hai deciso di mettere in tavola ...
  • Tagliolini ai moscardini

    Tagliolini ai moscardini

    I tagliolini ai moscardini sono un primo piatto di pesce a base di pasta fresca all’uovo condita con un sugo di pesce.Per preparare i tagliolini ai moscardini iniziate pulendo i molluschi: lavateli sotto l’acqua corrente 1 poi sfilate la pelle 2, eliminate le interiora 3, il rostro Una volta puliti, tagliate i moscardini a piccoli pezzi, dividendo i tentacoli 5. mettete una punta di cucchiaino di peperoncino 7, quindi appena inizia a soffriggere, aggiungete i moscardini 8, mescolate il pesce 9 Mescolate 17 e fate cuocere i tagliolini ai moscardini per altri 5 minuti 18. L'ultimo minuto giratela spesso, in modo che si amalgami bene al sugo del pesce, e condite infine con del pepe ...
  • Moscardini alla busara

    Moscardini alla busara

    I moscardini alla busara sono un piatto tipico del Veneto, preparato con un sughetto di pomodoro e accompagnati da una cremosa polenta bianca! Per realizzare i moscardini alla busara, iniziate preparando la polenta che li accompagnerà. Nel frattempo dedicatevi ai moscardini: lavateli con cura sotto acqua corrente fredda 7, tamponateli leggermente con un panno da cucina o con della carta assorbente e poneteli su un tagliere. In questo caso, facendo fede alla ricetta originale, non sarà necessario eviscerare i moscardini, cioè eliminare viscere all’interno della sacca. Ora fate bollire l’acqua in una pentola, salatela 11 e versate i moscardini 12. Il tempo di cottura varierà in base alla dimensione dei moscardini: per 4 moscardini dal ...
  • Moscardini in guazzetto

    Moscardini in guazzetto

    I moscardini in guazzetto sono un ottimo piatto di pesce ideale per chi ama il sapore del polpo. L'aggiunta del pomodoro li rende molto gustosi!Per realizzare la ricetta dei moscardini in guazzetto, per prima cosa assicuratevi di aver pulito bene i molluschi, in modo che siano pronti per essere cucinati. Dopo aver lavato con cura i moscardini, fateli rosolare per pochi istanti in una padella con l'olio extravergine d'oliva caldo, uno spicchio d'aglio diviso a metà, al quale avrete tolto l'anima interna e, il peperoncino spezzettato. Appena i moscardini avranno perso tutta l'acqua di cottura, sfumateli con il vino bianco e, lasciate evaporare a fiamma vivace tutta la parte alcolica. Durante la cottura controllate che ...
  • Chitarra ai moscardini

    Chitarra ai moscardini

    Provate questo primo piatto di mare: chitarra ai moscardini perché merita davvero! Una ricetta facile e speciale perfetta per un pranzo elegante!Per realizzare la ricetta della chitarra ai moscardini, lavate e togliete ai moscardini la bocca. Rosolate in una padella con l'olio l'aglio tritato, aggiungete i moscardini e cuoceteli a fiamma vivace per 5 minuti. Spezzettate con un coltello i pomodori pelati, aggiungeteli ai moscardini, insaporite di sale e lasciate cuocere per altri 10 minuti a fiamma dolce.
  • Moscardini affogati al Carignano

    Moscardini affogati al Carignano

    Per realizzare la ricetta dei moscardini affogati al Carignano inizia col mondare e lavare i moscardini. Aggiungici i moscardini e rosolali, mescolandoli in continuazione, finché saranno di un bel colore rosso. Servi i moscardini affogati al Carignano su un letto di pane carasau croccante.
  • Moscardini in ammollo

    Moscardini in ammollo

    Versate nella padella i moscardini e proseguite la cottura, a fuoco basso e a recipiente coperto, per 45 minuti. Disponete i crostini di pane fritti su un piatto di portata, disponetevi i moscardini irrorati con il loro sughetto e serviteli caldi.
  • Moscardini e patate

    Moscardini e patate

    Rimuovete l'unica fila di ventose presente sui tentacoli dei moscardini, questo eviterà di avere una spiacevole sensazione sabbiosa. Rimuovete anche la pelle e puliteli bene aiutandovi con un coltello affilatissimo ed un paio di forbici.Rimuovete l'unica fila di ventose presente sui tentacoli dei moscardini, questo eviterà di avere una spiacevole sensazione sabbiosa. Tagliate, infine, a pezzi i moscardini e gettateli in padella dove farete imbiondire due spicchi d’aglio con un peperoncino, sfumate un bicchiere di vino biacco secco.
  • Scopri anche