Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Minestra di fave

  • Minestra di fave

    Minestra di fave

    Far cuocere il lardo d'annata per circa mezz'ora; aggiungervi le fave, i cavoli, i finocchi e, successivamente, le patate tagliate a dadini e l'erba cipollina. A fine cottura unirvi il cagliato sciolto nel brodo caldo o il formaggio fresco.Far cuocere il lardo d'annata per circa mezz'ora; aggiungervi le fave, i cavoli, i finocchi e, successivamente, le patate tagliate a dadini e l'erba cipollina. Aggiustate di sale e consumare la minestra dopo averla fatta riposare; accompagnarla con pan'e vresa.
  • Minestra di fave e orzo

    Minestra di fave e orzo

    Ingredienti per 6 persone: 600 g di fave secche sbucciate - 250 g di orzo perlato - 1 cipollotto - 1 carota - 1 mazzetto di basilico - 1 mazzetto di prezzemolo - 1 dl di olio extravergine di oliva - 70 g di pecorino di Norcia grattugiato - sale - pepe Mettete a bagno in acqua tiepida le fave per 12 ore. Scolate le fave, aggiungetele al soffritto e ricoprite con 1,2 l di acqua tiepida, salate, pepate e proseguite la cottura fino a quando le fave saranno completamente sfatte, unite l'orzo e fatelo cuocere circa 20 minuti. Versate la minestra ormai cotta in una zuppiera, unite il pecorino, l'olio extravergine crudo rimasto e ...
  • Minestra di catalogna e fave

    Minestra di catalogna e fave

    Soffriggi la cipolla con un filo d'olio nella casseruola, unisci la pancetta e, dopo circa 2 minuti, aggiungi la catalogna e le fave.. Cuoci la minestra. Cuoci la minestra per circa 15 minuti a fuoco dolce, mescolando di tanto in tanto. Pulisci il prezzemolo, lavalo, asciugalo, tritalo finemente e aggiungilo alla minestra. Servi subito spolverizzando, a piacere, la minestra di catalogna e fave con formaggio pecorino grattugiato con una grattugia a fori larghi.
  • Minestra di fave e carciofi

    Minestra di fave e carciofi

    ingredienti 1,5 kg di fave fresche 4 carciofi 1 limone 200 g di cipollotti freschi 1 piccolo cuore di sedano sale vini consigliati la presenza dei carciofi non richiede abbinamenti Sgranate le fave poi sciacquatele bene. Mettete queste verdure in una casseruola, mescolatevi le fave e i carciofi sgocciolati, versate su tutto 1 litro di acqua, coprite con un coperchio, portate a bollore. Insaporite semplicemente con una presa di sale poi lasciate cuocere su fuoco basso per circa 40 minuti, finché le fave e i carciofi saranno tenerissimi.
  • Minestra di fave e lattuga

    Minestra di fave e lattuga

    Una confezione di 600 g di fave surgelate, una confezione di 150 g di misto per soffritto surgelato, un cespo di lattuga, 50 g di pancetta affumicata in una fetta sola, un dado, un pizzico di maggiorana, 2 cucchiai di olio, 8 fette di pane carré, pecorino, sale, pepe. Versate nella pentola un litro e mezzo di acqua e il dado, unite le fave ancora surgelate e cuocete per 25 minuti.
  • Minestra con le fave

    Minestra con le fave

    Tritate tutte le verdure mondate, compresi i pomodori, prima spellati; mettetele in una casseruola con l'olio e il burro e fatele appassire piano, per 10 minuti; dopodiché buttate le fave e lasciatele insaporire.
  • Minestra di riso e fave

    Minestra di riso e fave

    Qualche minuto prima che la minestra sia cotta, aggiungete il trito aromatico. Levate la minestra dal fuoco, suddividetela in fondine e spolverizzate ogni porzione con il pecorino grattugiato.
  • Minestra di fave con la bietola

    Minestra di fave con la bietola

    Lasciate le fave in ammollo in acqua fredda per 12 ore. Per la cottura delle fave occorreranno all'incirca 40 minuti. Lavate la bietola, tagliatela a listerelle e unitela alle fave in cottura. Levate la minestra dal fuoco, spolverizzatela con pecorino grattugiato e servite.
  • Minestra di cicoria, cipolle e fave

    Minestra di cicoria, cipolle e fave

    Mettete in ammollo per 12 ore le fave. Prendete metà delle fave e.Mettete in ammollo per 12 ore le fave. Prendete metà delle fave e passatele al passaverdura. Aggiungete la cicoria, le fave passate e le fave intere e l'acqua di cottura delle fave. Servite la minestra con un filo di olio a crudo e guarnite con le foglie di basilico.
  • Minestra di frascarelli con le fave

    Minestra di frascarelli con le fave

    Per la pasta: 400 g di farina di grano duro 4 uova Per il condimento: 300 g di fave fresche sgusciate 1 cipolla 1 costa di sedano 1 carota 1 dl di olio extravergine della Sabina 1 mestolo di passata di pomodoro 1 pezzo di peperoncino sale Aggiungete le fave e circa 1 l di acqua bollente, aggiustate di sale e continuate la cottura per altri 20 minuti. Grattugiate l'impasto con una grattugia a fori larghi, e quando avrete terminato la pasta versate i frascarelli nella minestra.
  • Scopri anche