Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Miglior olio per friggere

  • Ricetta Pastella per friggere

    Ricetta Pastella per friggere

    In realtà sono tante le versioni di questa ricetta che serve essenzialmente per"rivestire" i cibi da friggere. Per rendere più soffice la pastella fatta senza uovo si può incorporare un albume montato pochi minuti prima di iniziare a friggere. Per preparare la pastella classica per friggere circa 750 g di alimenti occorrono 100 g di farina, 1 uovo, 1 dl di latte e sale. Quindi immergete ripetutamente nel composto i cibi da friggere, sgocciolandoli prima di tuffarli nell'olio bollente. La farina di ceci è un'ottima base per la pastella: mettetene 20 g in una terrina, unite 1 uovo sbattuto, 1/2 cucchiaino di lievito in polvere, 3 cucchiai di birra, 1 cucchiaio di olio d'oliva extravergine ...
  • Come friggere in modo perfetto: 5 regole base

    Come friggere in modo perfetto: 5 regole base

    Come è meglio friggere Iniziamo da delle pinze da cucina, che ti permetteranno di pescare dall'olio bollente i singoli pezzi di cibo, evitando schizzi e rischi di ustioni per le mani. Usa la carta paglia per assorbire l'olio in eccesso: ti permetterà anche di fare una bella figura al momento di servire il fritto in tavola. La temperatura ideale per un buon fritto di piccola e media grandezza è 176° C. Misurarla con questo strumento, impedirà di lasciar carbonizzare l'ingrediente prova nell'olio, contaminandone il gusto. Cosa usare per friggere Prima di stabilire quale sia la scelta migliore, c'è da dire che in cucina esistono molti grassi che possono essere usati per friggere. Quello con una ...
  • Pane fritto nell'olio

    Pane fritto nell'olio

    In una padella riscaldare l'olio d'oliva o lo strutto e, quando questo è ben caldo friggere i pezzi di.Bagnare con l'acqua la sfoglia esterna de"su pane'e vresa" e lasciare ammorbidire. In una padella riscaldare l'olio d'oliva o lo strutto e, quando questo è ben caldo friggere i pezzi di pane.
  • Pesce: friggere e grigliare

    Pesce: friggere e grigliare come usare bene una fonte di calore La frittura in padella consiste nel cuocerlo in un sottile strato d’olio o di grasso, un metodo particolarmente adatto ai pesci di taglia media, ai filetti e alle fette. La grande frittura, che richiede la completa immersione in olio o grasso caldissimi, si addice meglio ai pesciolini interi e ai filetti sottili, in quanto, a causa dell’alta temperatura a cui vengono sottoposti, un pesce più grosso o dei filetti spessi si seccherebbero e brucerebbero all’esterno, rimanendo crudi all’interno. I grassi vegetali sono i migliori per friggere, perchè possono essere portati alle temperature necessarie senza bruciare e, sopratutto hanno un sapore leggero che non si ...
  • FRIGGERE CON LA PASTELLA

    Questa pastella che è molto coprente serve per friggere i fiori di zucca ed altre verdure, ma anche la carne. Il recipiente utilizzato per la frittura deve essere preferibilmente antiaderente a pareti alte e dovrebbe essere riempito di olio per almeno 6 cm.
  • Parmigiana arrotolata senza friggere

    Prendere una teglia da forno, coprire il fondo con un po’ di passata di pomodoro, aggiungere un filo d’olio e posizionare in fila le melanzane arrotolate.
  • Parmigiana arrotolata senza friggere

    Prendere una teglia da forno, coprire il fondo con un po’ di passata di pomodoro, aggiungere un filo d’olio e posizionare in fila le melanzane arrotolate.
  • Delizioso pollo fritto ...senza friggere

    In una ciotola mettere il pollo, l’olio, il sale, il pepe e le erbe tritate.
  • Parmigiana di melanzane in padella ( Senza friggere)

    Aggiungete il parmigiano, il sale, il basilico e un filo d’olio. Prendete una padella antiaderente aggiungete un filo d’olio e le melanzane tagliate a fette. Aggiungete un altro filo d’olio, e lasciate cuocere qualche minuto.. Aggiungete un filo d’olio e aiutandovi con un pennello da cucina spennellate tutta la padella. Completate con un filo d’olio.
  • Alici impanate senza friggere, ricetta veloce

    Olio extra vergine di oliva, quanto basta Spennellate leggermente con un pochino di olio le alici. Bagnate leggermente, con dell’olio extra, un pezzo di carta assorbente, e ungete la padella; fatela scaldare e disponete le alici una accanto all’altra, facendole cuocere a fuoco basso per una decina di minuti scarsi.
  • Scopri anche