Donna Moderna

Le 10 migliori ricette di “Marmellata di mele cotogne ricetta tradizionale

  • Marmellata di mele cotogne

    Marmellata di mele cotogne

    Lavate le mele cotogne, mettetele in una casseruola senza sbucciarle, copritele con dell'acqua fredda. Pelate le mele. Mettete le mele in una.Lavate le mele cotogne, mettetele in una casseruola senza sbucciarle, copritele con dell'acqua fredda. Pelate le mele. Mettete le mele in una pentola e unite la stessa quantità di zucchero. Fate la prova del piattino: mettete un poco di composto sopra un piattino se questo scivola velocemente la marmellata non è pronta mentre se rimane ferma la marmellata è pronta.
  • Confettura di mele cotogne

    Confettura di mele cotogne

    Non è buona da mangiare cruda come le mele comuni ma cotta si trasforma, acquista valore diventando deliziosa, profumata e aromatica. Con questa ricetta di Grazia preparerete una confettura di mele cotogne tradizionale, semplice ma ottima da spalmare su una fetta di pane casereccio per una colazione o una merenda proprio come quelle di una volta, sane e golose. Come preparare la confettura di mele cotogne Lavate le mele cotogne sotto l'acqua corrente fino a che non avrete tolto tutta la peluria, poi asciugatele. Proseguite la cottura mescolando spesso con un cucchiaio di legno; quando il cucchiaio di legno, appoggiato sul piattino inclinato, non scivolerà più, la confettura di mele cotogne è pronta.
  • Marmellata di cipolle

    Marmellata di cipolle

    Scopri la doppia ricetta per preparare con facilità una perfetta marmellata di cipolle rosse e di cipolle bionde. Affettate finemente 1 kg di cipolle rosse e lasciale macerare 4/5 ore in una ciotola con 300 g di zucchero di canna, 2 chiodi di garofano, 1 foglia di alloro, 1 bicchiere scarso di vino bianco secco, 3 cucchiai di aceto di mele e una presa di sale. Se a fine cottura la marmellata di cipolle dovesse risultare ancora liquida, lasciatela cuocere fino a raggiungere la consistenza desiderata. Invasate la marmellata di cipolle ancora bollente in vasetti in vetro a chiusura ermetica precedentemente puliti e lavati. È ottima con carni bollite e formaggi stagionati.La marmellata di cipolle ...
  • Crostata alle mele

    Crostata alle mele

    Non hai mai fatto la classica crostata alle mele? Leggi la ricetta di Donna Moderna e prepara con le tue mani questa torta tradizionale. Nel frattempo sbucciate 3 mele, privatele del torsolo e tagliatele in quarti e poi a fettine sottili, con un coltellino. Versatevi sopra 3 cucchiai di marmellata di albicocche diluita con 2 cucchiai di succo di limone e rimettete la crostata alle mele in forno alla stessa temperatura ancora per 10 minuti.
  • Marmellata di mele cotogne

    Marmellata di mele cotogne Marmellata di mele cotogne Beh dalle mie parti non avevo mai visto le mele cotogne, potevo mai non perdermi questo occasione? Ho preparato la marmellata di mele cotogne, la gelatina e, infine, la famosissima cotognata! Marmellata di mele cotogne La consistenza delle mele cotogne è strana, esse sono inadatte ad essere consumate crude, ma se vengono cotte e utilizzate cotto forma di marmellata o cotognata sono davvero squisite! Questa marmellata è morbida, perfetta da spalmare o da usare come ripieno per golosi biscotti oppure, perchè no, da mangiare con un cucchiaino. Non è difficilissimo preparare questa squisita marmellata di mele cotogne, occorrono solo zucchero, le mele naturalmente e un limone: esse ...
  • Marmellata di mele cotogne

    Ci sono sapori e profumi che immancabilmente rievocano dolci ricordi legati alla nostra infanzia ed è quel che succede quando preparo la marmellata di mele cotogne il cui profumo che pervade la mia cucina mi riporta alla mente la casa dei miei nonni materni ove era solito sentirsi il profumo di mela cotogna perché la mia nonna ne metteva sempre qualcuna nel braciere che usavano per riscaldare la cucina. Lo stesso sapore lo ritrovo appunto nella marmellata di mele cotogne che preparo ogni anno con le mele cotogne del mio papà che ha piantato l’albero proprio per accontentarmi. La marmellata di mele cotogne è ottima da spalmare sul pane o come ripieno per torte, biscotti ...
  • Marmellata di mele cotogne

    Ed è ancora la mela cotogna la protagonista di questa meravigliosa marmellata di mele cotogne. Adoro questa marmellata, mi ricorda un po’ la mia infanzia, quando mia nonna aveva un albero proprio di mele cotogne in giardino, ma che poi, ahimè, ha dovuto tagliare. E’ ricca di pectina e questo fa si che si possono ridurre i tempi di cottura se si preparano marmellate o gelatine, in quanto la pectina favorisce l’addensamento, infatti non ho utilizzato alcun tipo di gelificante e la marmellata è perfetta. Inoltre si può tranquillamente lasciare la buccia per fare la marmellata, vantaggio notevole considerato che sbucciarle non è affatto un lavoro veloce:). Marmellata di mele cotogne Ingredienti per poco più ...
  • Marmellata di mele cotogne

    Per preparare la marmellata di mele cotogne lavate e sbucciate le mele cotogne, eliminatene il nocciolo e tagliatele a pezzetti. Scolate i pezzi di mele cotogne e versateli all’interno di una pentola capiente, copriteli con l’acqua e accendete la fiamma. Scolate le mele cotogne e schiacciatele con un passaverdura dai fori larghi. Versate la purea di mele cotogne all’interno di una pentola capiente, aggiungete il litro d’acqua, lo zucchero, la vanillina, il succo dei limoni, il miele e la cannella a piacere. Accendete la fiamma, che dovrà essere media e lasciate cuocere la marmellata di mele cotogne per 45 minuti. All’inizio della cottura mescolate la marmellata di tanto in tanto, poi mescolatela più frequentemente. Per ...
  • Marmellata di mele cotogne

    In un tegame mettere 3 bicchieri d’ acqua, spremere il succo di mezzo limone e aggiungere 2 cucchiai da tavola di zucchero, tenete da parte, questo vi servirà per evitare che le mele cotogne anneriscano e per scottarle. Lavare bene sotto l’ acqua corrente le mele cotogne, tagliatele in 4 parti, privatele del torsolo, sbucciatele e tagliatele a cubetti, man mano metterle nell’ acqua acidula. Mettere il tegame sul fuoco e appena raggiunge il bollore cuocere per 10 / 15 minuti, fate la prova con una forchetta, le mele dovranno essere morbide. Trasferite le mele scolate in una padella, aggiungere lo zucchero e la metà del limone tagliato a fettine, aggiungere 2 o 3 cucchiai ...
  • Marmellata di mele cotogne bimby

    Preparare la marmellata di mele cotogne bimby è un vero piacere, vi presento come ottenere un prodotto squisito da un frutto che rappresenta l’emblema di Venere, simbolo di buon auspicio e fecondità nei banchetti matrimoniali! Marmellata di mele cotogne bimby | Cucina per caso con ALa mela cotogna è una sorta di ibrido tra pera e mela, ha una polpa compatta e soda, astrigente e acidula infatti difficilmente viene consumata fresca; essendo ricca di pectine è adattissima per preparare la marmellata dimele cotogne bimby, Grazie alla mia amica Silvia che mi ha gentilmente regalato i frutti della sua pianta, eccomi pronta a cimentarmi nella preparazione della marmellata di mele cotogne bimby, nonostante la sbucciatura di ...
  • Scopri anche